Spalletti: “Partita imbarazzante della Roma oggi”

0
211

Spalletti01Il tecnico della Roma Luciano Spalletti ha rilasciato alcune dichiarazioni al termine di Atalanta – Roma a Sky Sport.

Ecco quanto evidenziato da Napolisoccer.Net: “Siamo una buona squadra ma abbiamo cali di tensione, ci sembriamo molto belli e non diventiamo cattivi nelle situazioni migliori. Rilassamento mentale dopo il doppio vantaggio? E’ possibile perché abbiamo concesso qualche spazio di troppo e ci hanno fatto male. Nella partita di oggi è stata una Roma imbarazzante. Dzeko ha qualità, è un grande calciatore e una grande persona. E’ un po’ troppo sensibile a molti discorsi che si fanno in città: ‘deve andar via’, ‘deve giocare un altro’. Lui certo deve fare qualcosa di più. Totti non ha salvato niente, la partita l’ha salvata la squadra. Lui ha calciato in porta dal limite, gliel’hanno preparata bene. Ha fatto gol e ci ha dato una possibilità importante. Lui fa parte della squadra e questo lo deve fare, come fa tutta la squadra. Il problema è pensare ad altre cose e non solo alla partita. Abbiamo diversi giocatori che hanno altre attenzioni e se non le distribuiamo bene rischiamo di mettere in secondo piano un risultato come quello di oggi. Mi riferisco a quei giocatori che arrivano un po’ tardi e non preparano bene la partita. Roma è un po’ tentatrice, viene fuori subito il sole, sembra tempo di vacanze, i monumenti, e si perde di vista la distribuzione di attenzioni che va fatta bene. La famiglia e la squadra. E i risultati della Roma. Oggi abbiamo buttato via una possibilità. Può accadere ma siamo stati noi a non essere stati così attenti. Il Napoli? Pensiamo a noi prima di tutto. Potevamo perdere 5-2 oggi, quindi c’è andata bene. Prima dobbiamo noi avere una logica e un equilibrio poi pensiamo alla classifica e ai numeri”.

 

 

Fonte : gianlucadimarzio.com

Redazione Napolisoccer.Net



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here