Reja: “Dopo la Roma, fermerò anche il Napoli”

0
218

Reja-atalanta-2016L’allenatore dell’Atalanta Eddy Reja ha rilasciato alcune dichiarazioni al termine di Atalanta – Roma ai microfoni di Sky Sport soffermandosi in particolare su Roma e Napoli che si stanno giocando il secondo posto.

Ecco quanto evidenziato da Napolisoccer.Net: “Contro questa Roma si deve giocare con intensità. Abbiamo concesso qualcosa ma sulle ripartenze siamo stati bravi. Purtroppo abbiamo sprecato il 4-2, però va anche detto che abbiamo rimontato 2 gol. Esterni? Sapevo che i loro due terzini avrebbero spinto molto, così ho scelto Gomez e D’Alessandro. Era l’unico modo per venirne fuori, avevo detto ai ragazzi che sarebbero serviti almeno due gol per fare risultato. Borriello? Sapevo che aveva motivazioni importanti, così come D’Alessandro. La Roma davanti non dà riferimenti, non era facile. Dobbiamo giocare sempre così, come nel girone d’andata. Stiamo tornando quelli di qualche mese fa. Corsa Champions? Credo che siano tutte lì, il Napoli ora è avvantaggiato però non può avere una battuta d’arresto ma la Roma non mollerà. Come ho portato via un punto alla Roma, farò lo stesso contro il Napoli (ride, ndr). De Laurentiis? Spesso ci sentiamo, forse deve arrabbiarsi un po’ meno. In un campionato ci stanno errori arbitrali, serve equilibrio. Stasera lo chiamerò”.

 

 

Fonte : gianlucadimarzio.com

Redazione Napolisoccer.Net



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here