Improta: “Higuain non doveva reagire. Il calcio è lo specchio del paese”

0
127

improta_gianni_lug2013Gianni Improta, ex calciatore del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di “Amore…Azzurro” programma sportivo in onda su Radio Amore. Ecco alcuni passaggi dell’intervista sintetizzati per i nostri lettori dalla redazione di Napolisoccer.net:

 

La squalifica di Higuain?

“Rizzoli nel derby ha sbagliato. Le sue scelte, inevitabilmente, hanno condizionato le gare successive. Francamente, non credo che Irrati abbia arbitrato male ad Udine. Comprendo l’amarezza di Higuain, ma un campione come lui non doveva reagire in questo modo. Tuttavia, non è facile andare in campo sentendosi vittima di un’ingiustizia”

Calcio poco credibile?

“Purtroppo, in presenza di forti interessi economici, tutto diventa lecito. Il calcio è lo specchio del nostro Paese. In Italia, non sempre si rispettano tutte le regole. I veri investitori del calcio sono i tifosi, ma gli utenti di questo mondo non vengono mai rispettati. Non è credibile che nel dubbio, vengano favorite sempre le stesse squadre…”

 

Redazione Napolisoccer.net
Fonte: Redazione Sportiva Gruppo Radio Amore



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here