Calcioscommesse, la Procura chiede 6 mesi di reclusione per Conte

0
174

Antonio Conte 02 - tratta da internetSono state rese note nella giornata di ieri le richieste del PM di Cremona per gli imputati del processo Calcioscommesse che hanno chiesto il rito abbreviato. Il più importante tra questi è il CT della Nazionale Antonio Conte, per il quale è stata chiesta una condanna di sei mesi di reclusione più una multa di 8mila euro (pena sospesa) per frode sportiva in relazione alla partita AlbinoLeffe-Siena (1-0) del 29 maggio 2011. Oltre al tecnico, prossimo allenatore del Chelsea, l’elenco comprende il suo vice Angelo Alessio, per cui sono stati chiesti 4 mesi di reclusione, l’ex presidente dell’Alessandria Veltroni (4 mesi), l’ex presidente dell’Ancona Pieroni (1 anno) e i due giocatori Marilungo e Previtali (2 mesi e 20 giorni ciascuno). Gli avvocati difensori di Conte avranno diritto alla replica lunedì prossimo 11 aprile, la sentenza dovrebbe arrivare entro i primi giorni di Maggio, e rappresenta attualmente un’incognita per le conseguenze che potrebbe avere in prospettiva dei Campionati Europei di Calcio di Francia 2016 e anche per il futuro impiego del CT: in Inghilterra sono molto meno teneri che in Italia anche per eventuali condanne di primo grado.

 

Alberto Francesco Sanci – Redazione Napolisoccer.net



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here