Napoli contro Tosel ed Irrati: Avv. Giordano e Movimento Neoborbonico inviano esposto alla Procura Federale

0
221

toselLa Napoli calcistica e non solo vanno all’attacco del Giudice Sportivo Tosel e dell’arbitro Irrati dopo la pesante squalifica inflitta ad Higuain di 4 giornate. L’avvocato Luigi Giordano ha inviato un esposto alla Commissione Federale di Garanzia della Figc ed al Procuratore Federale della Figc Stefano Palazzi, affinchè venga valutata la violazione dell’art 28 del CGS da parte di Tosel, il quale ha chiaramente dichiarato a Radio Marte di aver anticipato alla stampa le sue decisioni riguardo il caso Higuain e quindi se lo stesso sia passibile delle sanzioni previste dall’art 34 dello Statuto della FIGC.irrati-arbitro[1]

 

Il Movimento Neoborbonico dal canto suo non solo ha inviato l’identico esposto contro Tosel ma ha anche chiesto alla Procura Federale l’annullamento della squalifica di Higuain e provvedimenti contro Irrati. Il Movimento ha infatti chiesto al Sindaco di Napoli De Magistris di dichiarare il Sig. Irratipersona non gradita a Napoli”, reo di aver danneggiato pesantemente il Napoli e i suoi tifosi. Il Comunicato si conclude con queste parole: ” Il calcio è uno degli sport più seguiti nel mondo e in Italia assume valori che vanno oltre la semplice valenza sportiva coinvolgendo aspetti culturali, sociali, politici ed economici quanto mai attuali quando si fronteggiano città meridionali e città settentrionali come Torino, città simbolo dell’unificazione/colonizzazione del cosiddetto “risorgimento”, sede da decenni di uno dei centri di potere finanziario più potenti e di una società calcistica, tra l’altro, non nuova ad episodi ambigui nella storia anche recente.”

 

Redazione NapoliSoccer.net



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here