ASSURDO! Clamorosi titoli anticipano la decisione del giudice sportivo: squalifica di 4 turni a Higuain

4
269

Udinese-Napoli-2015-2016-04-Espulsione-HiguainOrmai si è giunto all’assurdo. Con clamorosi titoloni i due maggiori quotidiani sportivi, il Corriere dello Sport e la Gazzetta dello Sport, comunicano – attenzione, senza l’uso del condizionale – l’arrivo della stangata per Higuain da parte del giudice sportivo, che – a loro dire – ha deciso di comminare all’attaccante azzurro ben quattro turni di squalifica.

 

Per il CdS: Gonzalo Higuain sarà squalificato per quattro giornate dal Giudice Sportivo, Gianpaolo Tosel: una la prenderà per il cartellino rosso (doppia ammonizione), due per le ingiurie rivolte all’arbitro, il quarto per il comportamento irriguardoso (le mani al petto, senza violenza) nei confronti di Irrati. Salterà le partite contro Verona, Inter, Bologna e Roma. Una giornata di squalifica («Siete vergognosi») invece per Sarri, allontanato dal campo dopo un fallo fischiato a Callejon.

 

Di rimando, la Rosa è altrettanto precisa: Stangata per il centravanti argentino: gli azzurri lo perderanno per le due trasferte e per le gare al San Paolo con Verona e Bologna. Un turno di stop anche per Sarri che domenica non potrà andare in panchina. Domani l’ufficialità con le sanzioni del giudice sportivo. LA DECISIONE — Higuain paga caro pochi minuti di follia, e deve anche ringraziare l’arbitro Irrati, che nel referto consegnato al giudice non fa cenno a “condotte violente”, ma “soltanto” ad espressioni irriguardose e ingiuriose. Ripetute, però, perché pronunciate quando il direttore di gara gli ha sventolato il cartellino rosso e, subito dopo, mentre gli “appoggiava le mani sul petto esercitando una lieve pressione”.

 

Ora, che il giudice sportivo possa (ovviamente ci consentiamo il condizionale) adottare il pugno duro è una possibilità da prendere in considerazione ma la domanda è: come possono le due testate dare per certa una decisione che non dovrebbero conoscere? Addirittura la Gazzetta è a conoscenza di quanto scritto nel referto arbitrale: come ha ricevuto questa notizia?

 

Ovviamente titoloni del genere sembrano essere, a dir poco, condizionanti dell’operato del giudice sportivo e sicuramente aggiungono ancor più ombre su quello che accade nel Belpaese calcistico. Anche perchè i tifosi inizieranno a porsi domande e a valutare – con occhi critici – la decisione del giudice Tosel che, giocoforza, condizionerà l’esito finale del campionato. Una stangata del genere – dopo le accese discussioni delle scorse settimane sulla squalifica soft di Bonucci – non passerà di certo inosservata anche tenuto conto che il Napoli dovrà affrontare la Roma (terza in classifica, a -4 dagli azzurri) proprio tra quattro giornate di campionate.

 

Insomma, che Higuain abbia perso la testa (a ragione o torto) è palese ma che, approfittando della circostanza, tutto sembra convergere verso un calcolo precostituito è una strana coincidenza che riporta in mente una famosa frase “a pensare male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca” (cit. Giulio Andreotti). Senza contare l’assoluta soggettività di come viene applicato il regolamento, della serie a chi tanto e a chi niente (Bonucci docet).

 

Redazione Napolisoccer.NET



4 Commenti

  1. 4 giornate mi sembrano troppe ma la sceneggiata c’è stata; Sarri è bravissimo ma dovrebbe dare l’esempio per trasmettere un po’ di serenità invece è troppo nervoso. Anche De Laurentis la polemica con il giornalista da 4 soldi poteva risparmiarsela

  2. non a caso i due giornali sono i tenutari o madri badesse delle due squadre interessate al crollo del Napoli. La camorra esiste, ma non a Napoli.
    La squadra deve dimostrare che anche senza Higuain può raggiungere certi traguardi.
    Alcuni commenti: se la TV dimostra qualcosa perché non denigrare Danilo e altri giocatori che cercavano di allontanare quei giocatori bianconeri accorsi per calmare l’attaccante partenopeo?

  3. vorrei ricordare al giornalista smemorato le 2 giornate a Khedira per insulti a distanza per un fallo plateale subito e SENZA REAZIONE e SENZA METTERE LE MANI SULL’ARBITRO. se facessimo le proporzioni invece di 4 giornate dovrebbero dargliene 5/6

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here