Squalifica Higuain, ecco cosa rischia il Pipita. Sarà decisivo il referto

1
230

higuain_3-2-2016Inutile gridare alla maxi-squalifica per Gonzalo Higuain dopo quanto successo ieri a Udine. Almeno sulla scia delle immagini televisive. L’attaccante del Napoli è stato espulso per somma di ammonizioni e, normalmente, tale sanzione implica la squalifica di una sola giornata. Quello che potrebbe aggravare la pesantezza della sanzione sarà il referto dell’arbitro Irrati: qualora dovesse esplicitamente fare riferimento, all’interno dello stesso, alle mani del numero 9 azzurro messe sul suo petto, la condotta potrebbe essere giudica aggressiva e intimidatoria nei confronti del direttore di gara, e costargli altre due o tre giornate di squalifica.
Tutto il resto, dalle proteste contro gli avversari agli spintoni verso i componenti dello staff azzurro, che cercavano di calmarlo mentre rientrava degli spogliatoi, non dovrebbe avere alcuna rilevanza.
Il Napoli e i suoi tifosi attendono le sentenze del giudice sportivo, che dovrebbe pronunciarsi domani, dopo l’ultima gara della trentunesima di campionato, che si gioca stasera al Dall’ara tra Bologna e Hellas Verona.

 

Alberto Francesco Sanci – Redazione Napolisoccer.net  



1 COMMENTO

  1. fermo restando che higuain ha sbagliato, ma tutti questi moralisti, bacchettoni e perbenisti aspettano sempre qualsiasi occasione per scagliarsi contro il napoli e amplificare l,accaduto, guarda caso succede qualcosa alla SIGNORA di cosa non lo so ma sono li pronti con un” può succedere o ci può stare” in tutto questo chi si è comportato da vero signore è ADL, ha messo a tacere tutti quel li che lo aspettavano e lo aspettano al varco.non ce la prendiamo più di tanto perchè questa è napoli e il napoli, noi non abbiamo politici, ministri o faccendieri vari che all’occorrenza fanno anche le interrogazioni parlamentari per gli sbagli di un soggetto che per me non era da mandare ad abitrare a udine…..bret45

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here