Higuain, il Napoli pensa al super rinnovo: 7,5 milioni l’anno per il Pipita

0
200

higuain6_dic-2015.jpgChe potesse diventare l’argomento del dopo-Genoa, considerata anche la sosta per le partite della Nazionali, era prevedibile: parliamo del rinnovo del contratto di Gonzalo Higuain. Il Pipita sta tenendo un rendimento senza precedenti in questa stagione e sembra arrivato al culmine della sua carriera, pronto a confermarsi ai massimi livelli europei e mondiali. E’ un’ovvietà che il giocatore abbia attirato su di sé i riflettori dei top club europei e, considerati i tanti cambi di panchina proprio in queste società, è facile anche immaginare un’estate all’insegna di grandi trasferimenti anche per i calciatori.
L’attuale clausola rescissoria, fissata poco sotto i 95 milioni di Euro, sembra da un lato blindare Higuain, ma dall’altro lasciargli il via libera in caso di offerta clamorosa – e possibile, almeno per gli sceicchi e per quelle società che vantano credito pressoché illimitato presso le proprie banche di riferimento. C’è, in seconda battuta, il nodo scadenza nel 2018 legato all’età dell’argentino, 29 anni: la coincidenza non è delle più felici per il Napoli, che potrebbe ancora trovarsi di fronte alla possibilità che il giocatore, seppur con la secca smentita del suo procuratore e fratello Nicolas Higuain, eserciti l’articolo 17 dei regolamenti FIFA, quello che lo vedrebbe libero di andar via, in cambio di un’indennizzo la cui entità sarebbe decisa da un tribunale, in presenza di un’offerta dall’ingaggio nettamente migliore a quello proposto dal Napoli.
Proprio per scongiurare tale ipotesi e blindare ulteriormente Higuain, il Napoli sarebbe al lavoro – ormai da molto tempo – per rinnovare il contratto del calciatore col club partenopeo. Il momento è propizio: obiettivi importanti, di squadra e personali, possono essere raggiunti dall’attaccante che mai come in questo momento è al centro dell’affetto dei sostenitori azzurri. Affetto che pare ricambiare.
Servono soldi, tanti, e l’approdo in Champions potrebbe garantirli. Secondo quanto scritto oggi dal quotidiano Repubblica, a firma di Marco Azzi, la SSC Napoli starebbe pensando di proporre un ingaggio netto di 7,5 milioni di Euro a Higuain con nuova scadenza al 2020: sarebbe l’ingaggio record nella storia del club azzurro, col Pipita che a quel punto potrebbe vivere l’intera sua piena maturità all’ombra del Vesuvio, sulle sponde del golfo di Napoli. I tifosi azzurri sperano in una rapida chiusura della questione: un Higuain così sarebbe bello tenerselo vita natural durante.

 

Alberto Francesco Sanci – Redazione Napolisoccer.net



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here