Sacchi:“Il Napoli ha fatto un campionato più che dignitoso”

0
24

L’ex ct della Nazionale, Arrigo Sacchi, è intervenuto a “Radio Goal”, sulle frequenze di Kiss Kiss Napoli, rilasciando alcune dichiarazioni: Il campionato del Napoli mi sembra più che dignitoso ed il nono posto in classifica non fa che confermare l’ottimo lavoro dell’allenatore e della società. Credo pertanto che i tifosi azzurri, tenendo conto che questo è il primo anno di A, devono essere soddisfatti e non essere ipercritici. Torino e Milan? Le prossime due partite appaiono sulla carta proibitive, sia per le motivazioni salvezza dei granata, sia per le ambizioni da Champions che avranno i rossoneri di Ancelotti, anche se bisognerà prima vedere cosa accadrà nel derby con l’Inter di domenica. Di certo quella con il Milan sarà una partita di grande fascino, come sempre. Se il Napoli riuscirà ad avere la stessa determinazione mostrata contro il Parma, di sicuro potrà fare bene. Maradona o Pelè? Difficile fare paragoni tra due fuoriclasse che hanno vissuto epoche e metodologie di allenamento profondamente diverse. Posso solo dire che Diego era un genio del calcio, Maradona addirittura mi ha aiutato: dicevo sempre ai miei giocatori che il Napoli aveva un valore aggiunto, un calciatore capace di sovvertire ogni pronostico tecnico, dunque dovevamo essere più bravi degli azzurri attraverso un’attenta organizzazione di gioco. Ricordo che avevo un pallone con la firma di Diego, Pelè e Di Stefano e che anche Butragueno avrebbe voluto autografarlo. Glielo impedii perché lo spagnolo non era alla loro altezza…”.

Redazione NapoliSoccer.NET

LEAVE A REPLY