La Florio (proc. Dossena): “Andrea sa di aver sbagliato ed è arrabbiato, ma non lo criminalizzate”

31
68

Dossena01Roberto La Florio, procuratore di Andrea Dossena, intervenuto a Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma ha rilasciato alcune dichiarazioni: “Gli errori di Andrea non sono dovuti all’ingenuità, ma alla troppa sicurezza. Lui Gerrard non lo ha visto proprio, altrimenti quella palla l’avrebbe bruciata. Quest’ultimo è stato fortunato, forse anche un po’ falloso e con un rimpallo ha riportato in gara il Liverpool . Ma tutto è partito da questo eccesso di sicurezza, ho parlato con il mio assistito, e Andrea era tranquillo, non era teso.
Il ragazzo adesso è arrabbiato soprattutto con sé stesso, è un ragazzo che sa fare l’autocritica. È chiaro che è molto amareggiato, però ha le spalle grosse, per cui ha la forza di reagire. Ricordiamo anche che Andrea ha fatto un gran primo tempo, considerando anche che un minimo di emozione poteva starci. Non dimentichiamoci che Dossena l’anno scorso di questi tempi giocava in quello stadio ma con i Reds. Penso che una squadra quale il Napoli di alto livello, non può permettersi di scegliere tra campionato ed Europa League. Il Napoli ha acquisito quella professionalità necessaria, per cui a priori non escluderà nulla. Non dimentichiamoci poi che l’Europa League è una vetrina importantissima per cui credo che il Napoli prosegua su questo filone. Chiedo solo di non criminalizzare Dossena per questi errori commessi perché può capitare a tutti di sbagliare, ma si rifarà immediatamente, ha forza e voglia di farlo”.
Redazione NapoliSoccer.NET – Fonte: Radio Crc
 

31 Commenti

  1. andrea dossena e un grande !!!! non esiste criticarlo anche se ha effettuato una leggerezza rimane sempre un grande in questo napoli….
    purtroppo sono alcuni elementi difensivi in questo napoli in questo caso 2…
    aronica smbrava scioccato di giocare contro il liverpool
    cannavaro che nn si capisce bene se e un attaccante o un difensore…se ne stia in difesa che sta giocando contro il LIVERPOOL no contro il benevento…..

  2. Nello, puoi dire quello che vuoi, che Cannavaro è una pippa ed Aronica non è buon, ma chi ha sbagliato è stato Dossena. PUNTO.
    E’ stato tra i migloiri nelle partite giocare finora dal Napoli, ma ieri ha toppato alla grande.
    Nessuno lo criminalizza, però quegli errori da lui, proprio perchè tra i giocatori con più esperienza internazionale, non se li aspettava nessuno.

  3. e vero metalo pero dico solo che ci puo stare che dossena sbgli ma non puoi nn essere daccordo cn me qnd dico che la difesa e ridicola….
    c e un difensore centrale che scatta sempre in avanti e lascia la sua posizione,e poi nn l’ho visto mai bloccare un avversario….per Aronica poi nn ne parliamo proprio……
    nn si puo sperare sempre nei miracoli di grava..

  4. e chi se la prende con Dossena.????…..era stremato……ci stava l’errore- ma l’allenatore che ci sta a fare????Solo Delaurentis non capisce, che abbiamo un mister inadeguato.

  5. solo un mediocre di allenatore accetta un parco giocatori limitato per non aver problemi di spogliatoio……….quando si vince tutto bene – quando si perde è tutta colpa dell’arbitro..ma cambia mestiere….senti a me….qui ci vuole un Reja,un Delio Rossi che hanno capacità!!!

  6. non capisco cosa sia successo a dossena….non me l’aspettavo da lui, la difesa ha retto bene nulla da dire a cannavaro , aronica ha pagato l’eccessivo nervosismo ed ha fatto un fallo da espulsione…ma credo che mazzarri stia facendo sentire , alcuni giocatori, degli intoccabili…cribari gioca cosi’ male? Vitale? Santacroce? Ci dicesero la verita’ su questi calciatori. Sosa doveva sostituire cavani dai primi minuti del secondo tempo portando amsik piu avanti nel suo ruolo naturale. E’ ridicolo mettere yebda al posto di amsik a pochi minuti dalla fine…mazzarri sta steccando di brutto..la squadra non ha colpe.

  7. Gerry lo stò dicendo dalla partita con il Bologna dello scorso anno la prima di Mazzarri, con tutto il rispetto ma è un allenatore da Livorno, Reggina e così via, Dossena ieri a 20 min dalla fine era con la bava alla bocca andava cambiato per non parlare delle assenze di Maggio (ormai da tempo) e di Hamsik, non puoi regalare 2 giocatori se pur ad un rimaneggiato Liverpool e non tiriamo sempre in ballo l’arbitro, siamo seri. In quanto alla campagna acquisti c’è chi dice che ancora il Napoli si rafforzato…..mah….è stata fatta dallo stesso Mazzarri, dopo che ha messo a posto il proprio contratto, ma per favore abbiamo 9 titolari allo stato attuale e non si và da nessuna parte.

  8. qui i tifosi devono avere 1po di raziocinio, ormai tutti si sento indiritto di criticare,di dire che quello non è buono ecc…ecc…ma vi siete visti,voi?BAH…..l’unico errore che posso imputare a MAZZARRI è quello di non essere passato da una difesa a 3 a una difesa a 4per proteggere almeno il risultato,con CAMPAGNARO sulla sinistra e con Zuniga al posto di Dossena,e mettevo Yebda al posto di HAMSIK come ha fatto e metterlo ad uomo su Gerard ma così non è stato,peccatooO !!! Il Napoli per 75°minuti ha fatto la partita è questo è merito di MAZZARRI poi se si vuole sempre e solo criticare fate pure,molti tifosi ormai sono carta conosciuta!!!! DE LAURENTIS ha detto cose giuste è una sconfitta salutare,che ci può far solo crescere la qualificazione non è per niente persa anzi…..SEMPRE E SOLO FORZA MAZZARRI !!!!!
    GRAZIE PRESIDENTE…..

  9. Ragazzi è inutile piangersi addosso,è vero che ha sbagliato Dossena,ma secondo il mio modesto parere,un po la colpa la tiene anche l’allenatore.
    Ma cavolo vedi che Cavani è in giornata No,stiamo vincendo 1 a 0,allora togli cavani e rinforza il centro campo,non farlo a torta fatta ma molto prima.In Tutti i casi sempre : FORZA NAPOLI

  10. Deve essere ben chiaro che Dossena non va criticato. Ha giocato un gran bel primo tempo e se nella ripresa ha mostrato segni di affaticamento spettava a quell’eccelso allenatore (Mazzarri) capire la situazione e correre ai ripari. Ma quanto mai!!!!

  11. Mazzarri = IMMOBILISMO. Immobilismo = SCONFITTA. Il nostro allenatore non è in grado di leggere la partita, e quelle poche volte che riesce a rendersi conto che la squadra è in seria difficoltà (perché in certe occasioni è palesemente evidente che soffriamo più del dovuto) non apporta nessuna modifica tattica o quantomeno non ricorre a nessuna sostituzione. E’ incapace di modificare l’assetto della squadra, pur capendo che si soffre SEMPRE… l’unica cosa che è in grado di fare è studiare l’avversario prima della partita e mettere in campo una squadra in grado di ARGINARE e non OFFENDERE. In TUTTE le occasioni in cui il risultato è in bilico non tenta mai di vincere ma rimane IMMOBILE, ASPETTA, e spera che primo o poi capiti il colpo del singolo. Purtroppo non tutti gli avversari si chiamano Brescia o Cesena, ed in alcuni casi non deve essere la capacità di Hamsik, Cavani o Lavezzi a far sbloccare il match MA l’intuizione del mister… cosa che PUNTUALMENTE non accade. Basta vedere i minuti in cui il Napoli effettua la prima sostituzione, raramente prima del 75°/80° minuto. Ripeto e lo dirò sempre, Mazzarri a Napoli ha fatto più che bene, ma rimane e sarà sempre un allenatore di media bassa classifica, e i suoi errori sono solo e soltanto il frutto dei suoi limiti e non delle sue colpe.
    Sempre e comunque FORZA NAPOLI.

  12. Però che intenditori…. delio rossi reja… chi quello che sul 4a2 per il milan fece entrare CAPPARELLLLLLLLAAAAAAA E MONTEFUSCOOOOOOOO …….. avessi detto capello … tacere in certi casi……. coerenza vai sul vocabolario e maparati cosa significa….. Voi site queli che esultavate a torino sul 2a 3 ….scommetto INGRATIIIII eravamo nelle mani di donadoni il bergamasco…. e mo….?!!!!

  13. bravo!!!!! coerenza ragiona come il sottoscritto, mazzarri non ha gli uomini x le sostituzioni infatti cambia sempre a dieci/quindici minuti di fine gara cosi avremo i titolari stanchissimi e non arriviamo a fine girone di andata nei primi cinque

  14. E’ DA TEMPO che vi dico anche contro il parere di alcuni tifosi a parte la scelleratezza di un presidente che non se ne frega niente dei tifosi pensando solo al profitto,che i limiti del ns allenatore sono usciti fuori e diventato come il presidente cioe’ tutto un controsenso prima non parlava degli arbitri oggi ogni partita sono la causa delle partite che perde ,. non sa leggere le partite non fa cambi nemmeno se lo sparano !!! ha fatto la fine di marino !!! non servono giocatori !!! finitela di chiedere !!! oggi il caro marino rompe sui post che servono giocatori !! ci sarebbe da tirargli le orecchie!!! allora cosa vogliamo fare qui’ si fanno sempre gli stessi discorsi perche’ questa societa’ persevera’ sui propri errori !! la societa’ gia’ da due anni e ferma in quello che e’ il processo di evoluzione , finche’ non ci sara il giorno in cui i vari hamsik , lavezzi chiedono di cambiare aria in quanto capiscono che la societa’ non insegue nessun obbietivo.

  15. ragazzi ma noi parliamo tanto, ma non possiamo colpevolizzare mazzarri è l unico che ha dato audacia e grinta alla squadra da ricordare le vittorie dell anno scorso a torino e a firenze per esempio , per quanto riguarda quest anno è normale che non faccia i cambia chi dobbiamo mettere yebda, sosa, dumitro? quando avevamo giocatori come cigarini e denis che abbiamo lasciato andare oppure anche lo stesso quagliarella avrebbe fatto comdo di questo periodo, quindi non colpevoliziamo solo il mister, ma anche chi ha fatto la campagna acquisti e cessioni…

  16. condivido quello che dice COERENZA il limite di MAZZARRi purtroppo è quello di non leggere sempre bene le partite,sono+quelle negative che positive;
    potrebbe passare avvolte a partita in corso anche ad una difesa a 4ma lo fa raramente(ad esempio a Genova contro la Sampdoria) non capisco xchè non ci siamo coperti per arginare “l’uragano” Gerard che si è abbattuto sul NAPOLI, ora stiamo qui a mangiarsi le mani per quello che poteva essere e non è stato !!! Ma io dico ma xchè la JUVENTUS può lanciare giovani non tutti “campioni”e noi abbiamo Dimitru in panchina ma se non gioca quando cresce? quando questo ragazzo potrà farsi le cosidette ossa? BAH……io apprezzo MAZZARRI per quello che ha fatto l’anno scorso e per quello che sta facendo anche ora, ma io avvolte non comprendo le sue scelte,oppure xchè fa delle sostituzione sempre a fine gara qndo ormai non ha+senso,se non quello di demoralizzare il giocatore che sta entrando….staremo a vedere ora contro il Parma !!!!
    SEMPRE E SOLO FORZA NAPOLI

  17. Però qualcuno glielo poteva dire a Dossena che non giocava più con il Liverpool, magari la palla a Gerrard non gliela passava. Comunque questa sconfitta va sdrammatizzata, il Napoli esce a testa alta, é forte ma non abbastanza da andare a vincere in casa di un club europeo forte e blasonato. Tutto qui, se Dossena é un campione si metterà alle spalle la brutta serata e tornerà più forte di prima…

  18. tanti anni fa ci fu un allenatore che disse,squadra che vince non si tocca tutto lo staf che non sono esperti.Dela e mazza,io dico solo una, ho goduto all gol di el pocho.poi peccato per quelli errori ma si pecca sempre di poca esperienza.percio dico bravi ragazzi.La speranza e l`ultima a morire,percio dico guardiamo positivo.grazie

  19. caro nello dossena a compromesso la partita con 2 errori da dilettante da oratorio manco quando anni fa quando il portiere poteva prendere un retropassagio con le mani manco allora gli si faceva un passaggio simile punto

  20. io penso che per 75 minuti abbiamo giocato alla grande ,e forse meritavamo più di un gol , poi è subentrata la stanchezza , mettiamoci pure la paura di vincere , ed abbiamo buscato di brutto . ma non và dimenticato che abbiamo perso ,praticamente per 2 nostre autoreti , e per un rigore che non c era. il liverpool non è che abbia fatto una grande partita , abbiamo fatto in negativo tutto noi . comunque forza napoli sempreeeeeee dossena aronica , su con la vita ,queste cose possono capitare a chiunque , non vi demoralizzate

  21. Nessuno pero’ ha parlato della palla persa dal pocho a centrocampo da cui è nata l’azione di uno dei goals dei reds. Fa nulla, rimbocchiamoci le maniche e andiamo avanti. A Dossena dico grazie per l’impegno e la professionalità . Forza ragazzi!

  22. Ma quale grande? l’anno scorso non ha azzeccato una partita.
    Quest’anno gioca al max 45 minuti poi sparisce!
    A Liverpool era l’unico del Napoli che ha esperienza in queste competizioni e ha giocato a Liverpool, doveva essere lui a trasmettere sicurezza ai compagni e invece ha fatto almeno 3 papere assurde che nemmeno in quarta serie si vedono!
    Per me la colpa di questa sconfitta è solo sua, e per me era molto meglio Savini o Datolo che questo Dossena.
    Spero che il Napoli lo dia a gennaio, magari all’Avellino!!
    Che incapace!

  23. E’ Mazzarri il problema. Ormai è chiaro. E’ lui che deve vedere chi non sta bene, chi è stanco e deve sostituirlo. Invece è rigido, è una testa dura, mette in campo una squadra e si fissa che quella deve restare. Indovina le sostituzioni e soprattutto il tempo della sostituzione una partita su 10. E’ una testa di marmo. Se non li fai giocare, Sosa, Yebda, Dumitru e gli altri, come cresceranno? La verità è che lui non ha fiducia, ha paura, e la trasmette agli altri, e così gli altri sbagliano, perchè sentono questo tizio a bordo campo che non fa altro che urlare e incavolarsi. La squadra è troppo emotiva perché lui è il primo a essere troppo emotivo.

  24. sbagliare è umano, perseverare è diabolico!! andrea, è successo niente, gioca a calcio e stai tranquillo il tempo è galantuomo…. con senno di poi siamo tutti bravi a giudicare, quindi va bene cosi, ci ha sconfitti gerrard e il liverpool e mica il brescia!! quindi stiamo calmi e tifiamo napoli!!!

  25. gerry e overfast…gentilmente mi illustrate un po i curriculum dei sig edy reya e di delio rossi?…vorrei ricordarvi che a napoli (dove i discorsi del tipo ..se mio nonno pisciava petrolio oggi sarei uno sceicco sono all’ordine del giorno)proprio al sig reja a napoli gli è stato detto di tutto…a conosciuto la serie a.a 60anni..al massimo può allenare in c ..ora si guarda la classifica e reja è diventato van gaal..esperienza e serietà non si discutono..noi tifosi abbiamo avuto modo di costatarlo..prima e dopo quando è andato via..poi x quanto riguarda delio rossi se ha fatto qualcosa di sbalorditivo ditemelo voi perchè io non me lo ricordo!!

  26. comincia a…vacillare la stima su Mazzarri…
    E’ un buon allenatore ma ha anche lui i suoi difetti….
    Piuttosto mi chiedo perchè in squadre come il Liverpool e altre in europa giocano ragazzi di 19 20 anni e noi in Italia siamo restii nell’impiegarli !?!?

  27. L’articolo ESCA ha funzionato bene vedo che molti stanno a sviscerare il loro malcontento….compreso me, tutti ci aspettavamo una vittoria contro il Liverpool e invece siamo usciti sconfitti, non meritatamente ma sconfitti ,anche i MEDIA e i parolieri della TV ci davano vincenti e il primo tempo
    aveva suggellato tutto questo ottimismo poi un certo signor Gerrard e’ entrato come fosse San Liverpool ed ha giustiziato il Napoli ma principalmente un Mazzarri non all’altezza della situazione ed e’ ormai un po di tempo che mazzarri non dimostra di essere adeguato ad una squadra che vuole lottare per qualcosa di importante.Le contromosse ,mazzarri,non sa neanche dove sono di casa, dentro Gerrard? Subito doveva difendersi inserendo Grava che gli mordeva le caviglie inseguendolo per tutto il campo, ma non tocca a me dirlo e se la rosa e’ inadeguata allora mazzarri doveva farlo presente a viva voce o credeva che sosa e yebda fossero maradona e bagni? Mazzarri deve studiare ancora molto se no verra’ bocciato lo psicologo va bene ma….fino ad un certo punto. Forza Napoli sei ancora in tempo…

  28. Cosa succede; finalmente qualcuno che lo ha sempre difeso parla di un De Laurentiis che ci ha imbrogliato con il mercato??????
    Per quanto riguardo Dossena; al di là degli errori, ottimo giocatore ed uomo vero e serio.

  29. Ragà la verità è che chi ha sbagliato è stato Mazzarri a 20 minuti dalla fine vinci 1-0 e hai quel bast…. di Gerrard (quel dito se mi capiterà mai di incontrarlo gli suggerirò dove metterlo….) che gioca tutti i palloni a centrocampo devi mettergli marcatura a uomo addosso e a giro lo devi far prendere a calci e vedi come si ferma quel pezzo di ****!!!!!! Liverpool a fuoco

LASCIA UN COMMENTO