Mazzarri: “Su certi campi non si possono fare errori del genere”

22
18

mazzarri-europa-league-liver4Il tecnico del Napoli, Walter Mazzarri, intervenuto in conferenza stampa, dopo la partita di Europa League persa per 3-1 con il Liverpool ha rilasciato alcune dichiarazioni. Ecco quanto raccolto da NapoliSoccer.NET: “Si potevano sfruttare meglio le ripartenze, poi nel secondo tempo siamo un po’ calati. Fino al momento topico, quando si è fatto l’errore del pareggio, la partita era abbastanza controllata. Nel secondo tempo la squadra è un po’ calata anche perché avevano corso tanto. Invece poi l’episodio ci ha tagliato le gambe. Siamo stati molto sfortunati negli episodi, anche sul primo gol loro la palla poteva andare fuori invece è carambolata dentro la porta. Su certi campi non si possono fare errori del genere perché si pagano. Questo serve da esperienza e fa si che un domani si potranno affrontare certe partite in un altro modo.
La condotta arbitrale nel secondo tempo non mi è piaciuta, anche se siamo stati ingenui, come in occasione del primo gol. L'arbitro nel secondo tempo ha lasciato correre troppe volte e ha fatto pendere la bilancia dalla loro parte. L'ambiente ha pesato su certe decisioni. La squadra comunque ha fatto una buona prestazione. Gerrard è un grande giocatore ma il gol del pareggio è venuto da una nostra ingenuità sul retropassaggio.
Oggi qualche giocatore esperto ha fatto qualche errore di troppo, può capitare, ora andiamo avanti e pensiamo alla partita con il Parma".

Redazione NapoliSoccer.NET 

.

22 Commenti

  1. si perde e si vince in undici…..comunque il napoli a me è piaciuto…poi è venuta fuori la stanchezza che è stata anche frutti di certi errori…..magari zuniga e sosa messi un po’ prima al posto di dossena e cavani forse non guastava, in quanto si vedevano che erano i più stanchi.

    il napoli non meritava di perdere….. però se presa nel verso giusto ci serve da esperienza in quanto dobbiamo crederci di più perchè il napoli è forte,

    forza napoli

  2. Credo che tu per primo , non sei all’altezza dell’europa lighe
    i tuoi errori sono evidenti e non fai i cambi giusti quando la squadra va in difficolta’, senza tralasciare il fatto che cavani spostato sulla fascia sinistra vale a dire annullarlo e lo stesso discorso per amsik costretto a giocare quasi sulla mediana e lavezzi come punta centrale toglie solo aria a cavani…no no non va la colpa e’ tua e direi anche che cavani deve partire dalla panchina, visto che e’ verosibilmente stanco e poi dimmi tu cosa significa gargano che va a fare pressing sul portiere avversario….credo che la situazione ti stia sfuggendo di mano.

  3. vedere il napoli è sempre una sofferenza.
    stai sempre sul chi va là.
    la partita è stata buttata, che delusione.
    e la colpa è sempre di aurelio e della sua tasca sbarrata.
    yebda è una riserva? si, ma di serie C.
    la prima palla che ha toccato è andata fuori.
    hamsik è un fantasma.
    cavani solo un assist, maggio zero assoluto come in campionato.
    gargano tutto fumo.
    il POCHO è l’UNICO che si salva SEMPRE, in campo dà l’anima e vedrete che ben presto vorrà andare via……

  4. in certe circostanze quando vedi un giocatore in affanno viene cambiato certi errori non sono accettabili avete perso una partita vinta da veri POLLI
    non ci sono scuse i cambi vanno fatti non a 5 minuti dalla fine come al solito POLLI …POLLI… POLLI

  5. Leggo e concordo con tutti : un allenatore con la A maiuscola quando si accorge che bisogna spezzare il gioco avversario o cambiare qualche pedina perche’ stanco o altri motivi fa la sostituzione invece il n/s buon mazzarri va nel pallone e inizia a inveire contro l’arbitro contro il quarto uomo contro tutti ma non muove paglia : o non è capace a chiamare il cambio o è talmente miope x non dire altro che non vede le necessita’ o le oppurtunita’ del momento e si limita a fare segni alla squadra che nessuno capisce e nessuno sente E’ da l’anno scorso che quando abbiamo perso l’occasione di arrivare fra le prime quattro lo vado dicendo ma tutti m’hanno dato addosso xche’ sotto sotto molto sotto c’era e c’e’ un progetto di crescita …ma quale crescita? a me sembra un progetto di lievito di estrema incompetenza di limi ti talmente evidenti che lo stesso commentatore si è meravigliato del tardissimo tentativo di riprendere la partita ma il n/s buon mazzari niente, assolutamente nullo ! Se come presidente avessimo avuto zamparini con tutti i suoi estremismi il n/s buon mazzari da molto tempo stava leccandosi a casa sua le ferite dei suoi errori. Abbiamo perso una grande occasione di insegnare calcio a gerardo & soci i ragazzi fino a quando la pompa ha retto c’hanno messo tutto x ringraziare quei grandi TIFOSI scesi a liverpool con grande civilta’ e amore x questa maglia azzurra che meriterebbe molto di piu’ da parte di una dirigenza ottusa e estremamente tirata fino all’inverosimile ! Salute a tutti.

  6. era mezzora che si era visto che il napoli doveva cambiare Dossena, Grava e Cavani che non ce la facevano più!!
    Cavani è sempre retrocesso in difesa durante tutta la partita ed era quindi spompato.
    Dossena ha corso lungo la fascia finchè ha potuto ed aveva perso in lucidità.
    Ed Aronica stava soffrendo e comunque era nervoso ed ha rischiato il giallo in molte occasioni sin dall’inizio della partita e quindi il rigore era prevedibile prima o poi.
    Comunque il Lavezzi delle ultime 2-3 partite vale 50 milioni!!!!! …ma non varrà mai la pena cederlo x alcuna cifra!
    Io avrei inserito Dumitru (rapido, abbastanza tecnico, fresco, giovane e desideroso di affermarsi) al posto di Cavani. Grava x Aronica e Yebda x Dossena invertendolo con Hamsik per tenere bene botta nel centro del campo.
    Speriamo di vincere le prossime due, in particolare con la Steaua che ci sta davanti!!!
    Comunque un plauso a tutti perchè hanno messo sotto torchio il Liverpool in casa propria…almeno nel primo tempo!
    FORZA NAPOLI!!!!!

  7. mah…una squadra che vuole diventare grande, con tutto il rispetto, non ha mazzarri in panchina! Il suo massimo successo sportivo è stato giocare una finale di coppa italia (persa contro una lazio disastrata) ma ad anfield gli tremavano le gambe ieri. Una squadra che il 2 tempo rinuncia a giocare e fa un cambio al minuto 85!! yebda deve essere titolare. lì in mezzo siamo troppo leggeri. Comunque ad essere onesti, lavezzi non merita il Napoli..è davvero un gran giocatore, cresciuto in modo esponenziale rispetto all’anno scorso

  8. Sig. Mazzarri ma come fa a non accorgersi che l’entrata di Gerrard ha cambiato totalmente il modo di giocare del Liverpool?
    Un modesto allenatore di serie inferiore avrebbe sicuramente dirottato su Gerrard un Pazienza ordinadogli di stargli incollato come un oseesso e non facendolo giocare e ragionare.
    Invece Gerrard imperversava per il campo come un’ira di Dio.
    Ma per Lei andava bene cosi. Infatti il risultato s’è visto.
    Gerrard batte Napoli 3 a 1. Contento??

  9. ma come si fa a tenere cannavaro Titolare fisso inamovibile???? È il giocatore più scarso che abbia mai visto giocare, sempre a marcare le farfalle fuori area!!! Ieri Dossena ha fatto una stupidaggine ok, ma se cannavaro avesse marcato gerrard, probabilmente non sarebbe arrivato a tirare!!! E basta col dire che è forte, perchè è SCARSISSIMO, e Mazzarri non ha il coraggio di cambiare modulo e giocatori, perchè ha paura che i sostituti siano altrettanto validi e così poi avrà problemi su chi far giocare da titolare: è un allenatore mediocre, ottimo motivatore per chi sta x retrocedere, ma non all’altezza di farti vincere qualcosa!

  10. Io credo che anche avendo quei tre quattro elementi dell’anno scorso che non andavano ceduti (denis, cigarini, datolo) Mazzarri comunque non avrebbe cambiato nulla perchè è sempre in trans agonistica e non essendo lucido non riesce a vedere le difficoltà della squadra. Dossena è dall’inizio del campionato che nel secondo tempo cala vistosamente, non ha i 90 m nelle gambe e la stanchezza fa perdere concentrazione. Solo Mazzarri ieri non lo ha visto!!! Il compito di un allenatore è anche quello di intervenire con le sostituzioni per prevenire questo tipo di errori

  11. ma i giocatori non basta averli bisogna pure inserirli. Ricordatevi Datolo, migliore in campo con la Juve, riserva la settimana dopo e poi non si è più visto. Di certo ci domandiamo, ma che male avrà fatto Datolo? E così per altri, chi si vede sempre è Gargano, può sbagliare quandi vuole, tanto giocherà sempre. Blasi? l’avete più visto? E nemmeno lo vedremo state sicuri. E’ fissato dei suoi titolarissimi, manco avessero vinto la coppa Rimet.

  12. VERGOGNOSO MAZZARRI!!!!!
    Onore agli 11 che si sono fatti valere per tutto il primo tempo ma le partite finiscono al 90°, ci si aspetta mosse tattiche per mantenere o addirittura migliorare il risultato piuttosto che un’ indecente spremitura fino all’osso di esseri umani stanchi, giustificati, che da protagonisti ed eroi si sono ritrovati dei sopravvissuti.

  13. Analizzando meglio la partita di ieri, dico che, un pò come lo fù per Reja contro la partita del Benfica, Mazzarri nn è un allenatore da grande piazza e nn è tatticamente evoluto per partite internazionali di grosso calibro!!
    Dossena gioca titolare da agosto e ieri nel secondo tempo è crollanto totalmente. Dopo l’errore del pareggio andava tolto inserendo Grava a destra e spostando Campagnaro a sinistra con Aronica sulla fascia… a quel punto il pari era ipotecato!!
    Nn prendiamoci in giro, la verità è che abbiamo una squadra da provinciale!! Se voi vi accontentate va bene… io nn ci sto più, nn sposo assolutamente le teorie adottate dal tecnico e dalla società… e sentire discorsi del tipo “6 anni fà eravamo a Fermo, ieri all’ Anfield” sinceramente mi sa troppo di presa per il culo!!
    Nonostante ciò continuerò a seguire il Napoli fino alla morte, anche se sono deluso da molte scelte societarie!

    ONORE AI 5.000 E PIU’ TIFOSI DEL NAPOLI CHE IERI HANNO DATO UNA SONORA LEZIONE DI TIFO A 40.000 TIFOSI DEL LIVERPOOL MUTI PER TUTTI I ’90 MINUTI!!
    ONORE A SANDRO PICCININI CHE PER TUTTA LA PARTITA HA EVIDENZIATO IL CALORE E I CORI DEI NAPOLETANI AL SEGUITO, E LO SCANDALOSO STRISCIONE ESPOSTO IN ITALIANO NELLA CURVA DEL LIVERPOOL… COMPLIMENTI AI TIFOSI DEL LIVERPOOL, DOPO TUTTO SAPPIAMO CON CHI SONO GEMELLATI…
    NOI DA CHAMPIONS, LORO DA SERIE B (COME I GEMELLATI)!!

  14. consiglierei a Mazzarri di prendersi un anno sabbatico.Quando si vedono giocatori stremati si fanno i cambi!!!Non si fa il piagnone !!!!
    Lui ha avallato la compagna acquisti e si prendesse pure le responsaBILITà!!
    Dopo Natale – quando il Pocho non sarà più in forma -voglio vedere come se la cava.Per quanto riguarda Cavani – è TORNATO AI SUOI STANDARdar palermitani.
    La vera tragedia non è la sconfitta di ieri sera – ma che il Dela non ha capito che l’allenatore non è all’altezza!!!

LASCIA UN COMMENTO