Vargas: In principio era il Napoli

8
32

In principio era il Napoli, e il Napoli era sul giocatore. Potrebbe iniziare così la telenovela "Vargas", potrebbe iniziare e finire così, in una sorta di citazione biblica. La realtà è proprio questa. Il Napoli ha lavorato bene, anzi benissimo, sottotraccia, con i suoi osservatori e l'offerta omnicomprensiva di 13,5 milioni di dollari è sembrata subito più che sufficiente per chiudere la partita. Ma al Napoli piace complicarsi la vita e subire le interferenze delle altre società.
E' accaduto, quindi, che proprio mentre il Napoli pensava di aver portato a casa il contratto del giocatore arrivassero le offerte di Manchester e Inter. Mentre quella inglese non è stata presa in considerazione dai cileni, quella dei neroazzurri è sembrata subito superiore a quella napoletana: 15 milioni di dollari per pagare Universidad de Chile, Cobreloa (per i diritti di formazione), il giocatore e il suo entourage e soprattutto, i milanesi sono disposti a mettere sul piatto 200.000€ l'anno in più per l'ingaggio del giovane attaccante.
Non è chiaro se al Napoli possa spettare un indennizzo se la società cilena dovesse cambiare idea, la qual cosa farebbe nuovamente pendere la bilancia verso l'offerta (pur più bassa) del club di de Laurentiis.
Quello però che sembra non soddisfare il club cileno sono le modalità di pagamento e le garanzie che invece favorirebbero l'Inter.
Al momento l'unica certezza è che Vargas da gennaio giocherà in Italia. Con la maglia dell'Inter o con quella che fu di Maradona?

 

Domenico Infante – Napolisoccer.NET

8 Commenti

  1. Non so di chi è la colpa ma ci stiamo dimostrando dei dilettanti.
    Rimpiango Marino, artefice dell’attuale squadra, perchè ai suoi tempi, quando si incominciava a parlare di un giocatore per il Napoli, lo aveva già preso da mesi.

  2. orca miseria osco …ma a questo siamo arrivati ? a rimpiangere marino? i 9/11 della squadra titolare sono ancora suoi !!..dela manda via bigon e mazzarri e prendi marino e GUIDOLIN

  3. vargas di qua, vargas di la, ma? sto vargas chi è? prima non era neanche nominato adesso sembra che lo vogliono tutti fanno a gara per aquistarlo se fossi io, con 13 milioni di euro avrei preso 4 giocatore uno per reparto e di gran livello ma datosi che io sò io ascolto e leggo le stronzate degli altri ahahah povero napoli quasi quasi mi vergogno di essere napoletano e comincio a cambiare sport mi darò alla box hahaha.

  4. Ancora nn l’avete capito che tutto L’ENTOURAGE del NAPOLI e a LIVELLI DILETTANTISTICI?Basta vedere le ultime 2 CAMPAGNE AQUISTI,mandati via gente come CIGARINI pagato fior di milioni(12 x l’esattezza)DENIS un forte colpitore di testa(sotto gli occhi di tutti quello che sta facendo a BERGAMO)DUMITRU comprato come GRANDE PROMESSA ma poi RISPEDITO al mittente,RUIZ la stessa fine (in Spagna se lo contendono BARCÄ e REAL)e la PERLA l’hanno fatta con INSIGNE,un FENOMENO del GENERE nn si vedeva sui campi di calcio da decine di anni,loro invece l’hanno mandato a farsi le OSSA a PESCARA e nn ne parlano proprio di RIPRENDERLO,MARONNA MIJA chist so sciem proprio,il BORUSSIA DORTMUND l’anno scorso ha vinto il CAMPIONATO con una squadra di VENTENNI,e questi qua hanno paura di BRUCIARE INSIGNE,ACCIRITV,MAZZARRI VATTENN a PISCA’.

  5. lasciamoli fare ma nn vi accontentate mai state sempre a criticare per me in c1 dovevamo rimanere siamo in champions e vi lamentate……. e se non viene vuol dire che nn vuole napoli ma possiamo metterci ogni giorno a pregare un giocatore questo è semi sconosciuto gia vuole prendere come lavezzi e cavani per me puo restare dove sta’ in europa nn ha mai giocato fin quando nn lo vedro’ giocare in italia per rimane un discreto giocatore……

LASCIA UN COMMENTO