Caputi (giorn.): “Napoli-Milan è stata la partita più bella dell’8ava giornata”

0
62

A Radio Crc, nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma, è intervenuto il direttore di Dahlia Tv, Massimo Caputi, che ha rilasciato alcune dichiarazioni di seguito sintetizzate da Napolisoccer.NET: "Napoli-Milan è stata la partita più bella dell’8ava giornata. C’erano in campo due delle migliori squadre di questo campionato. Subito dopo il gol, il Napoli è diventato bello, determinato. Meritava sicuramente quanto meno un pareggio. Rizzoli non ha avuto lo stesso metro di giudizio. Credo che equilibrando il numero dei giocatori in campo sarebbe stata un’altra partita, perché il Napoli coraggioso che abbiamo visto, il Milan non riusciva a portare a casa la vittoria. A volte anche un’ammonizione in più può fare la differenza. I risultati sono importanti, ma il nostro calcio è sofferente, possiamo migliorare se valutiamo oltre il risultato anche le prestazioni. Il Napoli ieri sera ha confermato di essere una squadra forte. Gli applausi dei tifosi dimostrano che hanno apprezzato il Napoli che è quello il Napoli che vogliono contro tutti. La cosa più difficile è vincere con le squadre inferiori sul piano tecnico, ma il Napoli ha le qualità per andare a Brescia e vincere. Il Napoli quest’anno c’è. Ha una qualità ottima di alcuni singoli, ma ha anche una compattezza di squadra enorme. Abbiamo visto un Lavezzi superlativo, ha fatto un gol alla Maradona, ma anche Aronica, Campagnaro sono stati bravi. De Sanctis è una certezza, ieri ha fatto degli interventi eccezionali, Prendelli punta sui giovani, ma se avesse bisogno di un portiere che dà certezza può puntare su di lui. Ieri in campo c’erano due dei portieri italiani più bravi”.
 

Redazione Napolisoccer.NET (Fonte: Radio CRC)

 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here