Robinho: “E’ stata una partita difficile”

2
64

Robinho, attaccante del Milan, intervenuto ai microfoni di Sky Sport al termine dell’incontro con il Napoli ha dichiarato: “E’ stata una partita difficile. Questi sono tre punti importantissimi per noi, ora dobbiamo pensare di fare bene la prossima partita. Oggi ho giocato un po’ da mezza punta. Sono felice per aver fatto una bella partita”.
Poi Robinho cerca di giustificare la sceneggiata messa in atto simulando un violento colpo in faccia quando invece si trattava di un leggero colpo ricevuto da Aronica che stava ripartendo: "Ha detto che lo ha fatto per proteggersi, ma mi ha toccato nel petto l’arbitro non ha visto il fallo. Ma questa è una cosa normale in partita"
Redazione NapoliSoccer.NET
 



2 Commenti

  1. MAZZARRI….mi sono rotto di vedere una squadra che gioca quando va sotto , vai e cambia mestiere …….!!!! NAPOLI stasera mi hai fatto letteralmente pena. spero tanto di prendere 5 goal dal liverpool cosi la smettiamo di questa farsa in coppa …., e cosi rimaniamo con i piedi per terra e risparmiare energie guarda caso possiamo vincere con tutti anche senza panchina ….. con l’umiltà.

  2. Non abbiamo una panchina adeguta e si è visto,Yebda pian piano sta ingranando ma gli altri non son all’altezza dei titolari,Dumitru deve crescere,Cribari è un anonimo,Sosa se era veramente forte il Bayern non ce lo regalava a 2 milioni,il povero Cavani non può fare miracoli,ha giocato tutte le partite ed è stanco!Aurè cacc e sord servono rinforzi e anche di corsa,Lucarelli si è visto è stato un grande acquisto, subito infortunato e 4 mesi fuori,stendiamo anche un velo pietoso sull’arbitro Rizzoli,2 pesi 2 misure,doveva espellere anche Papastadopulos!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here