Bigon: “Il Liverpool ha badato al sodo. Noi abbiamo sfiorato la vittoria”

12
93

Il direttore sportivo del Napoli, Riccardo Bigon, parla ai microfoni di Marte Sport Live dopo lo 0-0 con il Liverpool: "E' stata una bella serata con una grande cornice di pubblico. La partita è stata difficile contro un avversario di esperienza internazionale. Nel secondo tempo abbiamo avuto buone occasioni per sbloccarla, ma non ci siamo riusciti". Il bilancio è positivo: "Non abbiamo perso una partita in Europa e siamo ancora in corsa per la qualificazione. In avvio, non eravamo al massimo, poi ci siamo liberati dai condizionamenti. Avremmo meritato il gol". Il Liverpool ha badato al sodo e si è difeso con attenzione: "Era difficile trovare spazi nel primo tempo. Quando loro sono calati, ci siamo messi in evidenza. Hodgson ha detto chiaramente che il loro obiettivo era il pareggio". Il calcio italiano esce con le ossa rotte dall'appuntamento nelle Coppe: "Da noi c'è un maggiore dispendio di energie nervose, ogni gara è considerata l'ultima spiaggia. Non c'è la tranquillità necessaria. Poi c'è troppa attenzione al tatticismo e all'estero c'è maggiore velocità". Il Napoli, comunque, è ancora in corsa: "Il girone è molto equilibrato, le ultime partite saranno decisive. Contano i gol fatti fuori casa. In casa non ne abbiamo subiti, a Bucarest ne abbiamo segnati tre. Questo può essere un piccolo vantaggio. Non dimentichiamo che la nostra ambizione per quest'anno era disputare il girone, un primo obiettivo, dunque, è stato raggiunto". Il presidente De Laurentiis ha rivelato un piccolo retroscena. Bigon aveva segnalato Bale: "Tra le tante opzioni sulla fascia sinistra, c'era anche lui. Ci abbiamo provato, lo abbiamo visionato in nazionale, ma il Tottenham non aveva intenzione di venderlo". Lunedì, intanto, arriva il Milan: "E' un'altra gara importante. I rossoneri puntano allo scudetto, per noi sarà difficile, ma daremo il massimo davanti al nostro pubblico".
Fonte: Radio Marte



12 Commenti

  1. caro bigon, vorrei dirti delle cose, che puntualmente penalizzano i veri tifosi del napoli,visto che parli ed interviene solo per dire cretinate…
    andare allo stadio è diventato oramai uno sperpetuo unico, vedo stewart dello stadio che fanno entrare nel tornello due persone alla volta, compro il biglietto curva b superiore e puntualmente coloro che hanno la curva b inferiore entrano in quella superiore!!! questo è davvero una negligenza che solo a napoli capita, ho visto croazia-brasile nel lontano 2005 ed anche li rispettano i posti e le entrate… qua si pensa solo a fare cassa, fregandosene altamente dei diritti di chi acquista un biglietto della partita, tanto ormai lo hanno gia acquistato, poi chi se ne frega….. quindi bigon e l’amico dottore fassone e chiunque esso sia, lavorate anche sotto questo aspetto altrimenti andremo sempre piu indietro che avanti!!!

  2. caro bigon per noi tifosi del napoli quella cornice di publico è la normalità per te un evento. ora pensa a costruire una squadra e non limitarti a vendere quello che marino ha acqistato, perchè quello è facile sono tutti calciatori che si sono rivalutati, mentre vogliamo vedere i tuoi acquisti cosa faranno guadagnare a questa società sia in termini economici che in termini di rendimento,

  3. “Il presidente De Laurentiis ha rivelato un piccolo retroscena. Bigon aveva segnalato Bale: “Tra le tante opzioni sulla fascia sinistra, c’era anche lui. Ci abbiamo provato, lo abbiamo visionato in nazionale, ma il Tottenham non aveva intenzione di venderlo”….

    AHAHAH,BUFFONE!!!

  4. Insomma, per i prossimi anni consiglio di togliere l’europa lighe, da mezzo e fare un mega campionato europeto con eliminazione diretta tra le squadre meno classificate e le restanti un mega girone finale…vedrete che l’interesse verso l’europa aumenterebbe a dismisura. (premi piu’ alti ovviamente) Vi ricordo che il premio di vittoria in europa lighe , al momento e’ di soli 5 milioni di € , come pretendete di vedere un grande napoli o un grande palermo in questa competizione…..ma davvero non lo avete capito?

  5. Il napoli non ha le risorse e nemmeno i crediti bancari che vantano milan, inter , juve e roma…..mettiamoci anche la lazio gia’ quotata in borsa detto questo la societa’ calcio napoli ha dovuto fare delle scelte cioe’ partire da giocatori giovani inesperti ma di un certo valore, ora se si trova a dover fare 3 competizioni e la rosa e’ corta , per motivi finanziari, il calcio napoli raduna i suoi calciatori e dice : Per la coppa uefa ci sono pochi premi per voi in quanto si vince poco e persino sky l’ha schifata, per la coppa italia ci sono ancor meno soldi e non si guadagna neanche il posto uefa, per il campionato vi daremo + soldi ma solo nel caso di qualificazione champions…I calciatori del napoli scenderanno in campo con la volonta’ di vincere ma le motivazioni per loro sono fondamentali, e non parlo solo per il napoli, succede anche al liverpool al palermo ed a molte altre squadre…bisogna incentivare le societa’ , che ormai sono a scopo di lucro, a impegnarsi per qualcosa di concreto se no vedremo sempre partite come quella di giovedi’ sera.

  6. Quello che dice ANTIMAZZONI e’ giusto ma ci fa anche capire che Napoli e il Napoli vanno di pari passo anche se Aurelio sta cercando di dare un’immagine migliore alla societa’ rispetto al passato.

  7. Chissa’ se al nostro amato(?) presidente ha fatto schifo quei milioncini incassati giovedi’ sera tra incasso,televisioni,sponsor
    x una coppetta che quasi quasi gli fa’ schifo?
    Non leggo mai le dichiarazioni di Bigon perche’ lui à l’ultima ruota del carro dopo Dela,Mazzarri,Fassone e quindi dice sempre cose scontate e banali.

  8. ma qnt di voi ieri erano allo stadio per sostenere la squadra? invece di stare sul divano a grattarsi la pancia?! E VOI SARESTI I TIFOSI?ahahahaha che ridere !!!!!!
    povera italia……tutti allenatori…presidenti…..IL NAPOLI sta crescendo vi piaccia opp no una partita come ieri contro una delle squadre+titolate di Inghilterra(5COPPE CAMPIONI)e non mi venite a dire che non c’erano i titolari-era sempre IL LIVERPOOL fino a qlc anno fa potevamo solo sognarla opp giocarla alla play-station,se si vuole critircare poi Mazzarri per alcune scelte sbagliate che ha fatto fate pure ma da qui a dire che questo allenatore non è buono e che è un guaio per questa squadra allora di CALCIO NON CAPITE UNA MAZZA!!! Nel calcio quello che contano sono i risultati…..e i risultati di1anno di lavoro stanno dalla sua parte,volete criticare DE LAURENTIS una persona che dopo anni anni anni di buio totale ci sta facendo rialzare la testa con ONORE e RISPETTO? sapete che tutte le squadre di serie A ci temono?hanno paura nel senso calcistico xchè la società tieni bilanci ok,un struttura interna che sta crescendo,osservatori di primo ordine per chi non li conoscesse MICHELI e l’altro, gente che hanno scovato quando erano al BRESCIA giocatori come Viviano,Santaroce,Hamsik,Mannini,Salamon(questo uscira fuori tra qlc anno) una rosa di tutto rispetto con vari nazionali,una primavera che sta crescendo,giocatori GIOVANI di belle speranza sparsi in serie C due su tutti CIANO-INSIGNE(per chi non lo sapesse stanno segnando a raffica) !!!! il “progetto” c’è ora se volete sparare minchiate su minchiate fate pure xchè è come parlare con un muro, per fortuna che c’è un presidente così(a parlare avvolte è anche l’invidia,ricordatevi)
    Ieri ero allo stadio in curva B, un emozione unica,sensazioni indescrivibili,mi è venuta la pelle d’oca,anche se mi aspettavo la vittoria per balzare in testa al girone,alla fine il pubblico dopo qlc accenno di fischio ci sono stati solo ed esclusivamente applausi….ripeto applausi !!
    GRAZIE DE LAURENTIS,GRAZIE MAZZARI,GRAZIE RAGAZZI E GRAZIE DIO PER AVERMI FATTO TIFOSO DEL NAPOLI 😀

  9. per antimazzoni , napoli etc etc ( per capirci , i soliti …) fatemi capire , ma se eravate tifosi della samp o del palermo cosa facevate o per meglio dire cosa dicevate visto che hanno perso . continuate ad essere patetici . per concludere antimazzoni come mai che sei stato tanto tempo senza scrivere nulla , forse ti vergognavi??????

  10. per sergio …… prima di scrivere ca te , informati . hai nominato le squadre più indebitate in italia e nel mondo ,è che solo grazie al decreto spalmadebiti possono ancora sopravvivere (mi riferisco alla roma ed alla lazio ) per le altre , e meglio stendere un velo pietoso . basta aumentare un po di cassa integrazione , oppure aumenatare un po i carburanti o fare dei programmi che agni 2 minuti cisono un quarto d ora di pubblicità ed il gioco è fatto . e tu vorresti competere con questi ???? svegliatiiiiiiiiii e connetti il cervello prima di parlare

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here