Lavezzi: “Se dovessi andare via da Napoli mi piacerebbe giocare in Spagna”

19
15

lavezzi14L’attaccante azzurro il "Pocho" Lavezzi, intervistato dall’emittente spagnola "Cadena Ser" ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, sintetizzate da Napolisoccr.NET: "Tutti sognano di giocare in una grande squadra e di lottare per i trofei più importanti. Io per ora sono al Napoli e penso solo al bene del Napoli. Se un giorno mi toccherà andar via deciderò circa il mio futuro. La Spagna? Se dovessi andare via da Napoli mi piacerebbe giocare in Spagna, con le mie caratteristiche potrei far bene nel campionato spagnolo".
 

Redazione Napolisoccer.NET (Fonte: Cadena SER)

Condividi
Articolo precedenteRavanelli: “Il Napoli mi diverte perchè squadra offensiva e propositiva”
Prossimo articoloSan Paolo, rafforzata la vigilanza notturna
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

19 Commenti

  1. caro pocho , pensa a fare bene per il napoli e portaci insieme ai vari hamsik gargano, cavani, maggio, desanctis, cannavaro, campagnaro, dossena, zuniga, e company più in alto possibile.

    napoli ti adora resta con noi per vincere, vincere a napoli non ha eguali…..

    e giovedi sera fai impazzire il liverpool e poi naturalmente lunedì sera devi fare impazzire la difesa del milan ai goal poi ci penseranno cavani , hamsik, e maggio

  2. lave sient à me statti a napoli che qui sei il pocho da qualche altra parte non so se gicheresti con continuita certo per noi sei un campione ma obbiettivamente collocarti nel campo e difficile quindi stai con noi e diventa una bandiera o altrimenti vattene e fa la fine di uallarella

  3. pocho non te ne andare mai dal napoli resta con noi che il campione resti sempre tu.Mo è venuto Cavani che anche è bravo ma il migliore resti tu facci vincere sempre e non farci mai umiliare.Però ti dico una cosa,se te ne vai fai la fine di quagliarella che è al 100% un “TRADITORE”
    Comunque quando scade il contratto con il napoli non te ne andare resta un altro pò con noi…NAPOLI TI AMA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  4. adesso non montiamo un caso per delle dichiarazioni poco più che diplomatiche che qualunque giocatore farebbe davanti a delle domande specifiche (e, ci scommetto, provocatorie) da parte di un giornalista.

  5. Se il Napoli non intende fare il passo di qualità che gli permetterebbe di giocare al pari dei grandi club mondiali per poter ambire a qualcosa di importante…. è normale che dei giovano calciatori tipo il pocho sogni qualcosa di grande….Se la società non fa questo sforzo allora è normale che i giocatori vadano via!!! E fanno pure bene!!!! Voi tifosi che fareste???? Con tutto l’amore per la maglia e la città credo che giocare per alti livelli sia il sogno di un qualsiasi giovane calciatore!!!! Se non si riescon a tenere questi campioni la colpa è solo della società……. Fate una squadra competitiva e vedete che tutti desidereranno NAPOLIIIII……..

  6. nn dite stro….nz..ate…per favore!!! il pocho e del napoli e di napoli, e se mai dovesse andare via in un futuro, nn sarebbe come quagliarella…….x lui è un’altra cosa!!!

  7. Mettiamoci in testa una cosa: l’epoca romantica degli eroi alla Maradona è finita per sempre. Oggi i calciatori sono tutti mercenari, perciò non affezioniamoci troppo a un singolo giocatore, perchè questi vanno e vengono, affezioniamoci solo alla squadra nel suo insieme.
    I Lavezzi, gli Hamsik, i Cavani vanno e vengono, il Napoli resta….

  8. Se lascia Lavezzi bene per Il Napoli, cambiamo tattica con un attacante che fa gol a fianco di Cavani.

    Dopo Napoli Lavezzi fa la fine di un certo Fonseca…panchina infinita.

  9. tutti sono utili ma nessuno è necessario!!!!!.Guardiamo Ibra andato al Barcellona ha fatto “fetecchia” – e non è che al milan ha fatto vedere grandi cose…….guardate Kakà….che fine che ha fatto……….

  10. il male di noi tifosi del napoli sapete qual’è? che dei calciatori appena sopra la sufficienza, li facciamo diventare mostri…così che si montano la testa e vogliono tutti vincere la champion in squadre blasonate. Non si rendono conto i Lavezzi e C. che solo l’ambiente di napoli li ha portati in cielo ma se vanno via in un paio d’anni sono polverizzati.meditate gente meditate

  11. Gianluca per favore con diciamo ZarATE, Lavezzi sta ‘bbuone addó stá! É l’anima del Napoli, ribelle, discontinuo, emotivo, appassionato, estroso, mai domo, con le dovute (enormi) differenze tecniche é il degno erede di Maradona. Lavezzi non si tocca!!!

  12. ….diplomazia….pura diplomazia!!! il pocho era in Spagna…se fosse stato a …Bruxelles avrebbe detto Belgio…. Finiamo quì questa piccola polemica e non ci rompete le PLL!!!

LASCIA UN COMMENTO