Venerato (giorn.): “Il Napoli non è una squadra da scudetto, ma con due rinforzi titolari può dire la sua per il quarto posto”

6
35

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Ciro Venerato, giornalista Rai, che ha rilasciato alcune dichiarazioni di seguito sintetizzate da Napolisoccer.NET: “La Fiorentina all’ultimo posto? Adesso si capisce con il cambio di allenatore, il grande lavoro di Prandelli. Sissoko e Inler sono i nomi che circolano, e il Napoli si sta muovendo con la Juve e con l’Udinese. Cannavaro per Mexes? Non credo che lo scambio avverrà. Il Napoli si muove su altri giocatori, il primo è Britos. Cannavaro credo che sia vicino al rinnovo. Il Napoli non è una squadra da scudetto, ma con due rinforzi titolari può dire la sua per il quarto posto. Il Napoli sicuramente prenderà anche un attaccante, credo Pozzi della Sampdoria, ma solo per rinforzare la panchina. Da napoletano dico che è bello tornare al San Paolo per gustarsi Napoli-Liverpool. Passare da Gela a Liverpool è una bella cosa. Basta parlare del passato, Maradona lo portiamo nel cuore, ma il futuro è ancora più roseo”.
 

Redazione Napolisoccer.NET (Fonte: Radio CRC)

6 COMMENTS

  1. E se facevano i due acquisti giusti a centrocampo ed uno in difesa a quest’ora eravamo davvero primi in classifica! Io firmerei x riandare in Europa League quest’anno

  2. sono d’accordo con salsero, e credo che venerato sbagli, due o tre giocatori, non fuori classe, ma buoni giocatori, di cui due titolari, il napoli potrebbe puntare davvero in alto, e non solo per il 4 posto, insomma con tanto di rispetto per pazienza grava ed aronica, a cui va dato atto della grande professionalità ma ci saranno giocatori piu forti di loro che non devono essere necessariamente gerrad, puyol o messi, guarente ad esempio, ma anche biondini del gagliari, insomma due o tre calciatori e credo che il napoli con il gioco che pratica potrebbe essere la scheggia del campionato, di questo campionato, inter al momento non e la schiacciasassi dell’anno scorso soffre, milan ne parliamo piu in la quando i pochi che corrono non reggeranno piu e comunque al momento non mi sembra irresistibile, le altre no mi sembrano meteore irraggiungibili, morale, due o tre acquisti e qualche3 sfizio ce lo potevamo togliere speriamo a gennaio, aveva ragione rambone, sono anni di mediocrità, e a parte l’inter che non pratica un calcio particolare ma cher e forte grazie ad un presidente con i fiocchi, nessun altra squadra mi sembra irresistibile, quindi presidente se non fai solo chiacchere un po di milioni spesi bene e vedrai cose che nemmeno immagini

LEAVE A REPLY