Napoli con poche idee, Cavani si riconferma cecchino

24
34

pagelleLe pagelle di Napolisoccer.NET: Catania-Napoli: 1-1.


De Sanctis
: qualche incertezza ma almeno 3 grandi interventi che gli fanno conquistare la palma di migliore in campo. 7


Grava
: soffre oltremodo le iniziative di Mascara, che prima lo attira lontano dall'area di rigore e poi puntualmente lo salta. Costretto quasi al fallo sistematico viene giustamente sostituito. 5,5


Cannavaro
: gioca una partita caparbia e soffre assieme a tutti i compagni di difesa stringendo i tempi. Quando ormai il risultato sembrava essere portato in porto si lascia andare ad un intervento un pò sopra le righe e viene punito- molto affrettatamente – dall'arbitro con un rosso diretto che è sembrato eccessivo e non in linea con la conduzione arbitrale della gara. Salterà il Milan… neanche "a farlo apposta". 6


Campagnaro
: stringe i denti e gioca la sua partita soffrendo e sbuffando. Limita ai minimi termini Maxi Lopez e cerca sempre di aiutare, raddoppiando sull'avversario, i compagni in difficoltà. 6


Maggio
: non si capisce se è stanco oppure svogliato, fatto è che manca nei fondamentali e sbaglia stop a profusione oltre che passaggi e posizionamenti. Non è il Maggio dello scorso anno ed è un dato di fatto incontrovertibile. 5


Gargano
: timido e sulle sue regge il confronto con gli avversari che lo sovrastano in struttura fisica. Non ci mette il solito mordente e sbaglia qualche palla (come al solito). 6-


Pazienza
: troppo preoccupato ad eseguire la fase difensiva non presta mai sponda in attacco in quanto resta sempre a presidio della sua zona di campo. Svolge il suo compitino senza infamia e senza lode. 6


Dossena
: tra i migliori finchè la condizione lo ha sorretto. Oggi oltre a difendere ed impostare, ha dovuto rincorrere il furetto Gomez ed è riuscito a domarlo qual tanto che bastava. 6,5


Lavezzi
: entra ed esce dalla partita con lampi apprezzabili. Si prende qualche pausa di troppo ma senza di lui il Napoli è una pila che non si illumina. Pregevole il cross per Cavani sul gol del vantaggio così come l'improvvisa proiezione in velocità che ha mandato nel panico gli avversari. 6,5


Hamsik
:  a Catania Marek teneva "a fenestella" chiusa e non c'è stato verso di vederlo. Speriamo che contro il Liverpool stia affacciato. 5+


Cavani
: si conferma goleador di razza ed anche oggi marca il cartellino. Eppure un pizzico di amarezza resta perchè avrebbe potuto segnare il raddoppio in modo facile facile. Ma sarebbe chiedere troppo, sia per l'andamento della partita che per la percentuale realizzativa (2 tiri 2 gol). 6,5


Sostituzioni

 

Aronica: il suo ingresso serve al Napoli per ottenere centimetri. Si posiziona a sinistra ed in varie occasioni riesce ad arrivare in chiusura da ultimo uomo. Regge bene la pressione avversaria. 6


Zuniga
: il suo ingresso serve al Catania per segnare. Impalpabile in attacco, colpevolmente assente in difesa lascia campo libero a Gomez (che all'uscita di Dossena avrà gioito) in occasione del gol del pareggio. Ad essere indulgenti meriterebbe le attenuanti generiche perchè continua ad essere schierato fuori ruolo, ma non si può essere indulgenti all'infinito. Purtroppo, indipendentemente dal suo posizionamento, le sue defaillance sono una costante così come le sue fumose finte. E' uno di quei giocatori che proprio non riesce ad ingranare e non solo da quest'anno. 5-

 

 

All. Mazzarri: leggendo a posteriori le sue dichiarazioni di questa settimana si intuisce che aveva paura più dell'approccio alla gara dei suoi giocatori che del Catania. Purtroppo è stato buon profeta ma almeno siamo riusciti a venir via con un punto da un campo difficile come il "Massimino". Alcuni giocatori sono sembrati completamente sfasati ed anche oggi è emerso il solito problema di concentrazione verso avversari considerati di caratura minore. Di contro la squadra – seppur in difficoltà – è riuscita a mantenere il risultato seppur con tanta sofferenza. Deve analizzare la situazione Maggio-Zuniga, purtroppo entrambi i laterali di destra non garantiscono un rendimento alto: qualcosa deve inventarsi. 6,5
 

Gianni Doriano – Napolisoccer.NET

Condividi
Articolo precedenteMazzarri: “Sono arrabbiato perchè non abbiamo espresso il nostro gioco”
Prossimo articoloMazzarri ha tra le mani un bolide, ma manca il settaggio giusto
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

24 Commenti

  1. 6.5 a mazzarri? Ma allora posso tranquillamente, fare il giornalista, oggi mazzarri ci ha fatto perdere i 3 punti mettento per l’ennesima volta uno zuniga sulla fascia sinistra al posto di dossena che pur a corto di fiato vale 10 volte zuniga…vorrei non vedere piu’ in campo zuniga che , per me, vale la serie B, mazzarri vergognati perche ‘ abbiamo un certo vitale che e’ un sinistro naturale e difende molto meglio di quella paperella di zuniga….ora basta.

  2. …. da i primi passaggi si capisce che partita sarà , sbagliavano cose elementari , francamente per un calciatore di serie A è uun po troppo………continuiamo con sto maggio , la dico tutta secondo me non è adatto al gioco del calcio….!!! corre ma è macchinoso non è agile , è nodoso azzecca un iserimento ogni 50 cosi con i cross e i tiri….., un bravo ragazzo , ma secondo me lui pensa negativo in un contrasto in una qualsiasi situazione da lì impressione che pensi che è già persa in partenza …. un ibrido , insomma ne centro campista , ne attaccante , ne divensore …….

  3. Perchè sempre Zuniga e mai Vitale? Perchè sempre Gargano e mai Yebda? Con le fissazioni su pseudo giocatori non si raggiungono quei traguardi che sarebbero alla portata. Il Napoli ha giocato almeno uguale all’Inter a Cagliari e al Milan col Chievo, solo che Inter e Milan il risultato l’hanno saputo portare a casa e il Napoli no. Stavolta però ci ha messo del suo Mazzarri, perchè con la sostituzione di Dossena per Zuniga, si sono rotti gli equilibri in difesa e giustamente Gomez ringrazia. Non capisco perchè non ha sostituito Gargano, forse per non rompere gli equilibri a centrocampo e in difesa si. Peccato, perchè potevamo stare lassù e adesso la vedo un pò dura col Milan senza Cannavaro. Ecco che Rinaudo ci serviva come il pane. Comunque ci dobbiamo provare, il sogno non può finire FORZA NAPOLI

  4. minulili maggio e’ meglio di quanto credi, e le spiegazioni che dai sono tipiche di quelli che con il calcio hanno avuto poco a che fare, daltronde vuoi saperne di piu’ di quelli che lo hanno convocato in nazionale? Il suo periodo negativo passera’ e dovrai ricrederti, pensa invece che abbiamo uno zuniga che non serve e un vitale in panchina…grazie a mazzarri.

  5. Mi ricordo quest’estate tutti a cercare il centrocampista, l’attaccante ecc. ecc.
    Ma ci rendiamo conto che sulle fascie facciamo ridere (tranne per Dossena che per me merita la nazionale): Zuniga che ha i piedi a papera (come fa un calciatore del genere a giocare in serie A) e il Sig. Maggio che non sa difendere,non salta l’uomo,non sa crossare…….qualcuno mi può spiegare a cosa serve nell’autonomia di una partita??

  6. Il solo colpo di tacco nel cerchio di centrocampo al minuto 91 (palla persa come al solito) … con ripartenza del Catania e meno male che c’era San Aronica, basterebbe a giudicare un giocatore come Gargano … “altro che 6-” …

  7. Sul discorso maggio concordo con minulili, non è un calciatore di fascia. non è ideale ai cross, è solo un terzino adattato.Non capisco perchè non abbia effettuato cambi in mezzo al campo, ne sostituito hamsik che ha toccato in tutta la partita due tre palle. Avrei messo Sosa, probabilmente più fresco non avendo giocato in nazionale. tutti hanno visto che il catania fisicamente aveva più gamba di noi, correvano tutti di più.Ad un certo punto avrei risparmiato anche Cavani, sarà si resistente, ma è pur sempre fatto di carne.
    A gennaio servono assolutamente un esterno destro un attaccante di peso come maxi lopez e penso che stiamo a posto fino a fine campionato.

  8. Allora dire che Zuniga e` un fumoso e` sbagliato zuniga e` un sudamericano fa le finte e quando gioca nel suo ruolo naturale ossia laterale destro non sinistro gioca bene. D’accordo che si puo usare Vitale come riserva di Dossena.
    Mazzarri ma non doveva esserci il turnover??? Sosa Yebda???m non sidoveva far tirare il fiato un po ad Hamsik e Gargano??? Bha!

  9. nel calcio basta poco per cambiare un giudizio , bastava un goal nel finale o di maggio o di cavani che il giudizio cambiava….io dico che il catania ha giocato bene e nel loro momento migliore abbiamo segnato noi , poi non siamo stati cinici a cambiare la marcia per chiudere la gara . ma comunque è un buon pari. forza napoli

  10. Il Catania (specialmente allo stadio Massimino) e’ una formazione con la quale non ti puoi permettere il turnover. Questi giocatori ti possono punire in qualunque momento. Quindi sono d’accordo con le scelte di mister Mazzarri: giocare con i titolari ma senza sudare troppo (giusto per non perdere). E se la vittoria fosse arrivata, allora tanto di guadagnato.
    Inoltre, io ci andrei cauto con i giudizi su Maggio. Sta’ sicuramente attraversando un periodo di non brillantezza, ma e’ pur sempre l’autore di un goal alla Van Basten e un cross per Denis che ci consenti’ di agguantare il Milan. Zuniga? …no comment…..caso a se’ stante.
    Comunque e’ la caratteristica di noi tifosi napoletani: un giocatore fa una grande partita e lo dipingiamo titolare inamovibile. Una partita cosi’ cosi’ e questi per noi non dovrebbe neanche figurare in tribuna……..Noi napoletani siamo unici…..
    Forza Napoli,….ed atutti voi un saluto dagli USA

  11. Zuniga è destro!!!! Deve metterlo al posto del suo pupillo Maggio!!!! Questo Maggio non fa un passagGIO BUONO!!!!! E poi e quando metteva un centrocampista fresco???? Boooooo

  12. Non sono d’accordo con i voti.

    De Sanctis – 7.5 Che incertezza??? E’ stato grande ieri e salvato la gara.
    Pazienza 6.5 – ha giocato molto bene – molti lanci precisi.
    Mazzarri – 6.5?????????????? CHE?!?! Dal suo cambio abbiamo perso i 3 punti.

    Mazzarri toglie il forte Dossena e’ butta dentro Zuniga…(come solito a sinistra, fuori ruolo).
    In campo rimane un Maggio fuori forma. A centro campo mancava idea, meglio togilere Hamsik….ma non ed entrato nessuno..solo difensori.

    Mazzarri ha paura di perdere e’ fa sempre i stessi errori. Il suo modo di allenare, ci far fare un sacco di pareggi.

  13. Al momento gli acquisti di Yebda, Sosa, Cribari e Dumitru non danno la sensazione di essere all’altezza dei titolari, e questo conferma che la campagna di rafforzamento è stata sbagliata clamorosamente. Si vivacchia (tranne Cavani che vale Quagliarella) con gli uomini scelti da Marino. A gennaio si potrebbe intervenire prendendo un attaccante (Maxi Lopez) un difensore ( forte e veloce ) ed un centrocampista con + qualità (Inlher). Ma il De.La che già l’anno passato aveva una grande opportunità a gennaio non intervenne, spero proprio che non si ripeta.
    Sul fronte squadra continua l’assurda convinzione da parte del Tecnico a far giocare fuori ruolo Zuniga. Ieri il giocatore che meritava di andare fuori era Maggio, bastava inserire il Colombiano sulla dx e lasciare Dossena in campo, ed invece la frittata è stata fatta per l’ennesima volta, il gol del Catania è arrivato su una pecca difensiva del freddo Zuniga che proprio a sinistra ha sempre trovato difficoltà. Continuando cosi Mazzarri lo distrugge, ancora non ha capito che non è il suo ruolo.

  14. probabilmente Dossena fuori in previzione dell partita di giovedì col Liverpool e col Milan…bisogna dosare le forze… Scommetto che giovedì Mazzarri farà giocare di nuovo Yebda e Sosa…

  15. ….questa è una di quelle partite che si perdono…e il napoli avrebbe meritato la sconfitta. Ma questo è un buon segno….significa che il KLO ci dà una mano ed è fondamentale per una squadra di rango!!! Altro buon segno è il fatto che Mazzarri ha ammesso che la squadra ha giocato male….senza le solite giustificazioni….
    Tuttavia al Napoli per gennaio servono altri calciatori come il pane!!!
    Mi chiedo …ma è possibile che con un mare di giocatori eccellenti che giocano in serie B il napoli non può accaparrarsi uno di questi!? Senza andare a prendere giocatori all’estero…che poi si devono adattare ecc….!?!?
    Andatevi a dare uno sguardo al Novara….ci sono quei due attaccanti che sono un’iradiddio!!!

  16. erano già con la testa al liverpool… non hanno giocato al massimo delle loro potenzialità… il pareggio va bene… tre liverpool e milan io preferisco una gran vittoria sul liverpool 🙂

  17. Sicuramente un pareggio fuori casa è sempre un risultato positivo.
    Ma visto che eravamo passati in vataggio si doveva tenere il risultato. Chiaro che se metti Zuniga (al posto di Dossena!!!!) allora vuoi farti male da solo. Chiaro che se tieni in campo quella buonanima di Maggio allora sei una aspirante suicida.
    Delle volte ho la strana senzazione che il buon Mazzari sia un autolesionista. Mahh…..

LASCIA UN COMMENTO