Quagliarella “core ‘ngrato” di Angelo Forgione

2
26

L'eco del trasferimento di Quagliarella alla Juventus non si placa ed i protagonisti, da un lato e dall'altro, continuano a mandarsi messaggi. Prima mister Mazzarri dice la sua in conferenza stampa e qualche giorno dopo il manager del calciatore ribatte attraverso le pagine de "Il Mattino". Ma non è questo il punto. La cessione di un calciatore può anche starci: il calcio delle bandiere non è più!
Chi, invece, ha saputo ben individuare il nocciolo dell questione è il noto creatore di video youtube, Angelo Forgione. Il popolo azzurro avrebbe voluto ben altro comportamento da chi, appena un anno fa, giurava eterno amore e baciava la maglia. Ma, al contrario, dopo aver voluto la squadra del cuore, Quagliarella è passato  alla Juventus nella maniera peggiore.
Colpevole – secondo Forgione – di non aver dedicato un saluto alla gente che lo ha amato e sostenuto. Le scelte sono scelte e vanno sempre rispettate, ma in ogni storia d'amore chi lascia deve farlo con stile e mai girando le spalle senza un addio. Una separazione avvenuta con le modalità della fuga che il popolo napoletano ha codificato come tradimento. Quagliarella è andato a Torino passando per la scandinavia, senza salutare la sua gente. Una sera lo si è visto con la maglia azzurra nella formazione anti-Elfsborg e la mattina seguente – conclude Angelo Forgione – con la maglia bianconera, quella più detestata.
È questo che ha ferito i Napoletani, gente di cuore che sa accettare le scelte quando c'è rispetto. E questo è quello che Angelo Forgione ha voluto esprimere nel suo ultimo video: Quagliarella "core 'ngrato".


Redazione Napolisoccer.NET

Commenta sul FORUM di Napolisoccer.NET


Guarda il video

Condividi
Articolo precedenteBuona gara di Yebda e Zuniga nelle rispettive Nazionali
Prossimo articoloCesarano (Corriere dello Sport): “Gennaio sarà il mese di Inler e Ruiz”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO