Savoldi: “Catania campo ostico. Mazzarri dovrà verificare le condizioni dei suoi giocatori”

0
11

savoldi-beppeA Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma, è intervenuto l’ex attaccante azzurro Beppe Savoldi, che ha rilasciato alcune dichiarazioni di seguito sintetizzate da Napolisoccer.NET: “Sarà una partita complicata con il Catania. È una squadra che ha un campo molto ostico. Non perdono da un anno in casa, lì i giocatori hanno una maggiore carica agonistica, hanno una concentrazione che fuori casa non riescono a trovare. Mi sembra giusto far partire alcuni giocatori più stanchi dalla panchina. Farli entrare nel secondo tempo potrebbe significare dare più lucidità e freschezza come è successo a Bucarest con lo Steaua. Bisogna verificare poi i giocatori come stanno, parlare con loro. La miglior valutazione la dovrà fare Mazzarri. Il Napoli giocando una partita ogni tre giorni non si allena più, ma credo che i giocatori di qualità non hanno bisogno di allenarsi sempre insieme, si capiscono al volo, e il miglior allenamento per un calciatore è la partita stessa”.
 

Redazione Napolisoccer.NET (Fonte: Radio CRC)

LASCIA UN COMMENTO