Raiola: “Il peggior nemico del Napoli può essere il Napoli stesso”

3
66

A Radio Crc nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenutoil procuratore di calciatori Mino Raiola che ha rilasciato alcune dichiarazioni: “Nessun commento posso fare sul caos che è accaduto ieri a Genova. Non si tratta di tifosi di calcio, loro non sono tifosi. Il gioco del Napoli mi entusiasma, anche la città. È una squadra che però può farsi male da sola perché l’entusiasmo porta a fare grandi cose, ma allo stesso tempo potrebbe distruggere. Bisogne essere più lineari. Il Napoli è una grande società con grandi giocatori, i presupposti ci sono tutti per poter far bene, il pubblico è fantastico, ma questo calore a volte può far peggio, il peggior nemico del Napoli può essere il Napoli stesso.
Il grande colpo lo ha fatto il Napoli con Cavani. Hamsik già tre anni fa era un grande e Lavezzi è un giocatore importante per il Napoli per il carattere e la personalità che ha. Sono d’accordo con Mario Balotelli quando dice mai e dire mai. È rimasto entusiasta di Napoli, lui può far del bene e del male a Napoli nel calore della piazza napoletana. È stato importante per lui uscire dall’Italia. Ho tra le mani due o tre ragazzi davvero bravi, uno di questi potrebbe fare al caso del Napoli. Jonatas, è un attaccante davvero bravo, gioca in Olanda all’AZ Alkmaar, classe 89’, ha una grande capacità di far gol, è molto atipico perché vive solo per il gol” 
Redazione NapoliSoccer.NET – Fonte: Radio Crc



3 Commenti

  1. Doveva venire prima a Napoli perche’ vuole venire adesso ?
    Ha visto che Cavani sta andando forte ed e’ geloso?
    Se deve venire a rompere gli equilibri dello spogliatoio e’ meglio che rimane dove e’.
    Ora la stella e’ Cavani , forte e professionista SERIO
    Ballotelli non ha un buon carattere , ed e’ meglio che il Napoli prenda qualche altro fortissimo giocatore al posto di sto megalomane invidioso,che crea altrettanti guai quanto giocate spettacolari

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here