Domizzi svela i retroscena dei momenti più concitati della partita col Parma

0
59

Maurizio Domizzi, difensore del Napoli, è tornato sulla movimentata sfida del Tardini con il Parma, vinta per 2-1 dagli azzurri, svelando alcuni retroscena sui momenti più concitati. Il centrale, ai microfoni di Sky, si è soffermato in particolare sugli istanti che hanno preceduto il contestato calcio di rigore dell’1-1, da lui stesso realizzato.

Sul rigore discusso dai giocatori del Parma e realizzato da te… «Era giusto che io andassi sul dischetto per cercare di fare gol, di far pareggiare la partita al Napoli e possibilmente anche di vincerla».

Qualche giocatore del Parma ti ha chiesto di sbagliarlo questo rigore? «Sì, hanno cercato di disturbarmi in tutti i modi, forse un po’ anche esagerando. Io li capisco, perchè per loro la situazione è delicatissima, anche se poi obiettivamente tutti hanno visto che lo spettacolo non è stato bello. E’ vero che Sosa magari ha avuto la possibilità di fare qualche altro gol, ma è anche vero che una squadra che ha intenzione di far pareggiare l’altra, non si presenta neanche due o tre volte davanti alla porta per poi sbagliare. Avrebbe evitato direttamente di tirare».

Fonte: Goal.com



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here