Iacobelli si presenta al Real Rimini: “In C2 questa rosa sarebbe da metà classifica”

0
144

iacobelli-agostino-2Quest'oggi è stato ufficialmente presentato alla stampa il neo tecnico del Real Rimini, Agostino Iacobelli. QUeste le prime dichiarazioni alla stampa di Iacobelli, sintetizzate da Napolisoccer.NET: "La prima impressione è buona. Siamo un pò tanti. Ne ho già parlato con il presidente. Ho sposato la causa del Real per il progetto, perché conoscevo Andreatini e perché questo è quasi un girone di C2. Dobbiamo tirarci innanzitutto fuori da questa situazione perché ad oggi siamo nei play out. Come ossatura di squadra ci siamo. Ho ho visto il Real a Città Sant'Angelo e nel derby con il Rimini e in quelle due occasioni mi era piaciuto. Domenica mi hanno detto che ha fatto invece una brutta prestazione. Cosa non funziona? Noi abbiamo qualche problema con gli Under, che sono fondamentali. In C2 questa rosa sarebbe da metà classifica in su. Ci stiamo muovendo per far arrivare qualche giovane. Il modulo che prediligo? Con gli uomini adatti di recente ho giocato con il 4-2-3-1, ma anche con due punte – risponde Iacobelli -. Secondo me in campo, al di là degli schemi, prima di tutto bisogna sacrificarsi. Palla mia palla tua, nei contrasti la palla deve essere sempre mia. Noi siamo qua non anche per giocare, ma solo per giocare a calcio. Chi non la pensa così può già andare via. Se no io faccio una lista. Si può anche perdere, ma mai senza aver dato tutto".

 

Redazione Napolisoccer.NET (Fonte: Icaro TV)

 
Le foto del primo allenamento di mister Iacobelli tratte da romagnanoi.it

 

iacobelli-agostino-7

 

 

 

 

 

 

 

iacobelli-agostino-6

 

 

 

 

 

 

 

iacobelli-agostino-5

 

 

 

 

 

 

 

iacobelli-agostino-4

 

 

 

 

 

 

 

iacobelli-agostino-3

 

 

 

 

 

Condividi
Articolo precedenteBruscolotti: Con la Roma un grande Napoli
Prossimo articoloVenerato (giorn.): “Il Napoli gioca bene. Mazzarri trasforma i giocatori da buoni a ottimi”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here