Novellino: Il Napoli gioca alla grande, sembra una squadra inglese

0
66

Novellino01Walter Novellino parla ai microfoni di Marte Sport Live: "Non so quando rientrerò in panchina, aspetto la chiamata giusta di una grande squadra. Per ora aspetto. La Roma? Non sono simpatico a Totti. Un paio d'anni fa, quando io ero uno dei più grandi allenatori italiani, dovevo andare in giallorosso, poi hanno preso Spalletti, allora lì mi sembra che abbia deciso Totti, quindi non gli sono molto simpatico. Al di là di questa battuta, auguro tanta fortuna a Claudio Ranieri, le difficoltà societarie pesano tanto e lui è da solo".
Si parla del Napoli: "Sta giocando alla grande, mi ha molto impressionato il ritmo, mi sembra di vedere una squadra inglese che in Italia non c'è. Anche domenica ha fatto una partita importante. La rosa non è ampia, ma si può competere per tre competizioni".
Chiusura sulla nazionale. Si parla prima degli indennizzi da riconoscere alle società: "Bisogna trovare un punto d'incontro, vanno tutelate anche le nazionali". Prandelli non ha chiamato alcun giocatore di Mazzarri in nazionale: "Non capisco la convocazione di Zambrotta, se non ci sono giovani importanti, bisogna costruirli e dargli fiducia quando attraversano un momento difficile".

Redazione NapoliSoccer.NET – Fonte Radio Marte



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here