Grandi numeri per il Napoli

9
28

Sogna Napoli, ad occhi aperti: scudetto o Champions, nulla è impossibile. Nella testa della Torcida della squadra del cuore c’è la straordinaria immagine della travolgente vittoria sulla Roma che alimenta grandi speranze. Lavezzi, Hamsik e Cavani ora come ora aprono orizzonti immensi: insomma quest’anno i conti bisogna farli anche con il Napoli, forte di un favoloso Tridente e di un complesso che gioca con denominatori comuni a tutti gli azzurri. D’altra parte, anche Claudio Ranieri ha reso omaggio al team di Mazzarri, riconoscendo a capitan Cannavaro e ai suoi compagni, un ruolo che al momento è supportato da dati lusinghieri, anche e soprattutto in proiezione prospettica: «Il Napoli è da scudetto», gli azzurri hanno segnato più gol di tutti, 12 reti complessivamente insieme con la Juventus, un’eloquente indicazione della vocazione offensiva della squadra, a trazione anteriore. D’altronde Cavani condivide la classifica dei bomber a quota cinque con Eto’o, senza rigori, mentre Hamsik ha ritrovato la strada della rete, contro la Roma è arrivato alla terza realizzazione. Non va tralasciato che nella graduatoria attuale dei migliori realizzatori, c’è finanche un difensore di Mazzarri, capitan Cannavaro con due gol. Probabilmente è la prima volta che tre azzurri si ritrovano nell’elenco speciale dei marcatori, un particolare che inorgoglisce ancora di più la Torcida partenopea, senza più freni nell’immaginare il futuro di grandi imprese, come all’epoca di Maradona.
A frenare gli entusiasmi ci pensa però il presidente De Laurentiis con i suoi perentori inviti a restare umili ed a tenere ben saldi i piedi per terra. Avrebbe voluto gettare acqua sul fuoco ma, incantato dall’ultima impresa di Cavani, Hamsik e Lavezzi, si è lasciato sfuggire un’osservazione che dice tutto: «Il Napoli è una squadra nata per vincere, a marzo faremo i conti», con quel Tridente la gente ha già cominciato a sognare.
 

Fonte: Leggo

Condividi
Articolo precedenteDalla stagione 2012/13 novità in Europa League
Prossimo articoloFerlaino: “Careca è stato un grande centravanti”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

9 Commenti

  1. Stessa storia dell’anno scorso… Periodo di forma e si parla di Champions e scudetto (addirittura) e poi al primo periodo di calo normalissimo in un campionato starattu tutti a sparare addosso a De Laurentiis, Bigon e Mazzarri e a dire che sono incapaci, uno non caccia i soldi, l’altro non sa acquistare i giocatori e l’altro ancora non sa allenare…
    .
    Ma Napoli è così… che ci vuoi fa?!

  2. Contro il Chievo…

    Napoli 1 – Chievo 3

    FINI MONDO tutti da cacciare.

    Poi 4-1 Cesena, 3-3 contro Steau e 2-0 contro la Roma dei morti e addesso tutto sognano….

    Noi tifosi siamo troppi ingenui….

  3. Ragazzi siamo forti ma immaturi..dobbiamo imparare a gestire meglio le fasi negative e saper attendere il momento propizio per andare in rete così come è successo con la Roma..sono d’accordo serve un centrale forte ed un
    attacante forte che sappia accettare anche la panchina facendo turn over insieme agli altri..
    Vedremo un bel Napoli ma per vincere qualcosa forse bisogna aspettare ancora ..

    Forza Napoli Forever

  4. ok, io che non sono un tifoso vero, come quelli che fino a 10 giorni fa facevano manifesti contro dela, loro che si ritenevano tifosi veri,dico che bisogna ancora maturare e aver pazienza altri due anni per parlare di scudetto, perchè in questa rosa c’è bisogno ancora di altri tre innesti di valore che sicuramente arriveranno. e poi come ho sempre detto delaurentis è un uomo di successo e sicuramente porterà il napoli al successo, bene cosi per adesso godo, forza azzurri, da un tifoso non vero

  5. mi fa piacere che luigi dm la pensi come me . purtroppo quei personaggi per il momento stanno nell ombra pronti a scatenarsi alle prime avversità ormai , come dice mio padre ( so carte canosciute) e secondo me loro criticano a prescindere ,come se fosse per loro un dovere criticare. io non ci faccio piu caso

  6. non riesco a capire per questo sito di ***** ora devo incominciare a pensarla così mi cancella i miei sms….forse xchè dico la verità? BAH….cmq sono pienamente d’accordo con LUIGI DM e PALOEFIERRO !!!!! OGGI è ANCHE L’ANNIVERSARIO DI MAZZARRI SULLA PANCHINA DEL NAPOLI…..ALTRI 1000DI QUESTI GIORNI NOSTRO GUERRIERO E VALORE AGGIUNTO !!! GRAZIE DIO PER AVERMI FATTO TIFOSO DEL NAPOLI 😀
    ————————————-
    Sms?
    Forse perchè li scrivi tutti in maiuscolo? Hai provato a leggere prima di scrivere i tuoi commenti?

    I commenti scritti in maiuscolo ed i contributi che risulteranno in contrasto con i suddetti principi non verranno pubblicati.

    Eppure è scritto in grassetto e messo in evidenza.

LASCIA UN COMMENTO