Calcio: Milan, Ancelotti: ” 5 vittorie e niente scudetto all’ Inter”

0
53

C’e’ un alleato di rilievo per la rincorsa scudetto della Roma: e’ il tecnico del Milan Carlo Ancelotti, un passato da giocatore nel club giallorosso e soprattutto un imminente futuro da giocarsi anche nel derby del 4 maggio contro l’Inter: ”Per arrivare in Champions – ha detto Ancelotti, alla vigilia di Milan-Reggina – dobbiamo vincere tutte e cinque le partite che restano. Cosi’ – ha poi aggiunto, con un pensiero alla sfida ai nerazzurri – otterremmo anche un secondo obiettivo: non far vincere lo scudetto all’Inter”.Al Milan ”mancano cinque partite per avere una possibilita’ per entrare in Europa e non possiamo pensare di fare meno di 15 punti, quindi dobbiamo vincerle tutte”, il ragionamento di Ancelotti. Il quale pero’ ha anche ammesso che ”sara’ difficile perche’ c’e’ anche il derby di mezzo ma e’ necessario perche’ quattro punti a cinque giornate dalla fine non sono pochi”. Ancelotti ha spiegato che con la Reggina ”non sara’ una partita facile, visto che il cambio di allenatore ha portato piu’ risultati e convinzione ai calabresi”. ”L’Inter vorrebbe festeggiare lo scudetto gia’ al derby? Tra il dire e il fare c’e’ di mezzo il mare”, ha risposto. Per domani, Oddo e’ disponibile e ”potra’ partire dalla panchina, Pato ha recuperato completamente e anche Seedorf e’ disponibile. Invece abbiamo perso Dida e anche Maldini ma – ha concluso Ancelotti – per esperienza personale dico che nel giro di venti giorni si puo’ recuperare”. (ANSA)



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here