Iannicelli (giorn. Canale21): “Il problema del Napoli è la panchina corta”

1
72

Nel corso della puntata odierna di “Amore… Azzurro”, programma sportivo in onda su Radio Amore, è intervenuto il collega di Canale 21, Peppe Iannicelli. Ecco alcuni passaggi dell’intervista: “Al Napoli mancano le alternative? Questo Napoli nella sua formazione titolare può competere sia in Italia che in Europa. Il problema, semmai, è la panchina corta. Sono le alternative che fanno la differenza tra una buona squadra ed una grande club. La rimonta di Bucarest? Questa squadra ha dimostrato di avere carattere. Non era facile riprendersi dallo shock dovuto al triplo vantaggio dei rumeni. Non era facile recuperare sul filo di lana in un contesto come quello di Bucarest. Roma favorita, perché ha giocato martedì? Chi vuole competere su tre fronti deve mettere in conto che ci sono questi calendari. I giallorossi sono tra le squadre più in forma del campionato, perché hanno disputato tre grandi prestazioni di fila. Non a caso dico tre, perché a Brescia la Roma è stata derubata. Attenzione a De Rossi e Borriello. Maggio? Deve ritrovare il passo di gara. Mi sembra che l’atleta abbia un problema sia di posizione che di tenuta agonistica sul lungo periodo. Credo che debba lavorare un po’ meglio su certi automatismi che gli chiede Mazzarri. Fatto ciò, potrà tornare a mostrare nuovamente tutto il suo potenziale”.

Fonte: Redazione Sportiva Radio Amore Campania



1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here