Vox Populi: Seguire gli azzurri in trasferta è complicato. Biglietti in vendita solo a Napoli

1
83

Con la rubrica "VOX POPULI", Napolisoccer.NET ha sempre voluto dare voce ai tifosi azzurri. L'argomento che trattiamo questa volta è la difficoltà di acquistare i biglietti per le gare di Europa League per i tifosi che desiderano andare in trasferta, soprattutto per i tantissimi supporter residenti al nord Italia. 
Sono già diverse le email giunte in redazione da tifosi napoletani residenti a Torino, Milano, Bologna ed altre città lontane da Napoli che lamentano l'impossibilità di poter acquistare un biglietto per il settore ospiti di Steaua Bucarest- Napoli, gara di Europa League, in quanto i tagliandi vengono venduti solo ai botteghini del San Paolo. La difficoltà poi è anche quella di organizzare in tempo il viaggio dal momento che i biglietti vengono messi in vendita solo tre giorni prima dell'evento.

Tra le varie missive che abbiamo ricevuto pubblichiamo quella di un tifoso che fa notare come è difficile organizzare il vaggio per la trasferta di Europa League con il dubbio di poter comprare o meno il biglietto:

"Seguire il Napoli in trasferta all’estero è anche modo per visitare nuove città e conoscere nuove culture e così, insieme ad altri amici, ho deciso di rinunciare alle ferie di agosto e viaggiare in autunno per seguire il Napoli decidendo così di trascorrere più giorni nelle città che ospiteranno le partite del Napoli in Europa.
La nostra idea è stata quella di partire da Roma il primo novembre(lunedì mattina) e atterrare a Londra per visitare 3 giorni Londra e poi recarci mercoledì nella città dei Beatles per visitarla ed assistere il giovedì la partita del Napoli.
Stesso discorso per Utrecht: Partenza il 28 novembre(domenica da Roma) e scalo ad Amsterdam, visita di tre giorni della città di Amsterdam e poi il mercoledì trasferimento per Utrecht dove poi seguiremo la partita del Napoli il giovedì.
Unica pecca della nostra organizzazione è stata quella di non considerare che i biglietti in vendita vengono messi 3 giorni prima della partita del Napoli in trasferta in Europa vedi prevendita Steaua Napoli. Sono tanti che hanno avuto la nostra idea e ho letto su internet che molti hanno raggiunto Bucarest da Milano o Bologna senza biglietto. Francamente, io ed i miei amici non vorremmo seguirci le partite del Napoli nei settori dei tifosi del Liverpool ed Utrecht.

Credo che si dovrebbe attivare la vendita dei biglietti di queste partite un po’ più in anticipo per poter soddisfare tutte le richieste, soprattutto, se sono quelle dei tifosi napoletani".

Lettera firmata.



1 COMMENTO

  1. Sono completamente daccordo con l’amico che ha scritto la lettera….io ed i miei amici abbiamo avuto praticamete la stassa idea, solo che per motivi lavorativi noi sia per liverpool che per utrecht ci muoveremo da roma il martedì ritornando a napoli il giorno dopo la partita…
    vendere i biglietti 3 giornio prima della partita limita quei tifosi , che come noi, e vi posso assicurare che sono in tanti, approfittano dell’occasione per trascorrere qualche giorno di vacanza!
    Perchè non metere in vendita i biglietti 15gg prima? in questo modo si da l’opportunira a chi non riesce a prendere il biglietto di organizzarsi in maniera alternativa (interne, o acquistare i bigliewtti sul posto nel settore tifosi di casa)…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here