Maione pronto a lasciare l’Eldo

0
25

Toccato il fondo, ora si spera di chiudere solo in modo decoroso la stagione. Lo sciopero nella prima azione del derby con Scafati, ha lanciato impietosamente sotto i riflettori nazionali la difficile situazione finanziaria del club partenopeo del presidente Maione che ora sta accelerando i tempi per la cessione del club. Si sta infatti lavorando sodo a questa operazione e c’è chi è molto vicino all’acquisizione. La trattativa è avanzatissima ed entro un paio di settimane potrebbe addirittura concretizzarsi. Maione cederà tutto, uscendo così dalla scena, a parte un possibile ruolo onorario. Top secret i nomi. Tra i gruppi di cui si parla c’è la Msc Crociere, che resta però abbottonata sulla vicenda. La dichiarazione ufficiale di casa Msc è che «c’è un buon rapporto con l’avvocato Mario Maione e la disponibilità per una sponsorizzazione, ma non per l’acquisizione in proprio della società». Msc in realtà è tra le aziende con cui si sta parlando per la cessione, anche se il ruolo potrebbe essere non di principale compratore. Intanto per domani era attesa una tranche di pagamenti arretrati ai giocatori, ma le avvisaglie non sono positive. Insomma tutto potrebbe essere ancora rinviato ma la squadra dovrebbe giocare regolarmente giovedì sera a Bologna nel turno infrasettimanale del campionato contro la Upim senza altre forme di protesta, anche se sul rendimento ci sono molti dubbi. Piero Bucchi al riguardo dice: «Non so che squadra troverò alla ripresa degli allenamenti (prevista per oggi, ndr), ho l’infermeria piena: Flamini durante il derby ha avuto un problema muscolare, Mason Rocca ha guai fisici e Monroe lamenta una contusione alla schiena. Siamo ridotti all’osso». Poi sul futuro: «Qui sto benissimo – spiega il coach – ho ancora due anni di contratto ma resto solo con un progetto serio». Una cosa è certa: chiunque rileverà la società, si terrà stretta la coppia Bucchi-Costa, così come il resto dello staff. Presto per parlare dei giocatori, anche se l’addio di Rocca è scontato, così come quello auspicato di Thomas. Il Tau Victoria ha fatto una telefonata esplorativa per ingaggiare Jones per i play off spagnoli, ma al momento la trattativa è ferma.

Il Mattino

Condividi
Articolo precedenteLavezzi, il piccolo grande bomber
Prossimo articoloMotogp: MotoGp: operato Jorge Lorenzo
Giornalista e Vice Direttore di Napolisoccer.NET . Tifoso del Napoli, coniugo l'amore e la passione per gli azzurri alla deontologia propria del lavoro di giornalista. Il piacere di raccontare le vicende azzurre, con i suoi risvolti sociologici, con criticità e romanticismo quando ci vuole. Pratico la libertà d'informazione senza condizionamenti.

LASCIA UN COMMENTO