Le avversarie in Europa: Steaua sconfitta, in panchina torna Lăcătuş

4
117

avversarie-girone-europaleague-2010La Steaua Bucarest, prossima avversaria del Napoli in Europa League, è stata sconfitta per 1-0 in casa dell’Oţelul Galaţi nella gara valida per la nona giornata di “Liga I”, la serie A rumena. In serata il proprietario del club George “Gigi” Becali ha quindi deciso, ad una settimana dalle dimissioni di Ilie Dumitrescu e dall’affidamento provvisorio della squadra al giovane Eduard Iordănescu, di chiamare in panchina Marius Lăcătuş. Per Lăcătuş è un ritorno alla guida del club che ha già allenato dal 2007 e 2009 e con cui ha giocato tra gli anni ’80 e ’90 vincendo diversi trofei tra cui la prestigiosa Coppa dei Campioni del 1986. A meno di clamorose sorprese il suo esordio sarà proprio giovedì contro il Napoli.
Come ci ha spiegato il collega giornalista Ion Alexandru di Sport.ro: "Becali al termine della partita ha dichiarato:  <<questo è un circo, non è il calcio. Iordănescu non è piu l'allenatore>>, affidando la panchia a Lăcătuş, il piu amato giocatore dell'intera storia della Steaua". Il collega rumeno ci ha poi confidato: "Non dico che sarà facile per il Napoli ma se non vince qua sarà una grande sorpresa perchè la Steaua non è squadra. 'Gigi' ha comprato 20 giocatori e cambiato 4 allenatori negli ultimi 3 mesi e non si puo fare un squadra cosi".

Continua il momento no del Liverpool che nella sesta giornata di Premier League non va oltre il pareggio casalingo per 2-2 contro il Sunderland . Le reti dei “Reds” sono state siglate da Kuijt e Gerrard. Da segnalare anche l’eliminazione dalla Coppa di Lega subita mercoledì scorso ad opera del Northampton Town, club militante in League Two (quarta divisione).
Giornata negativa anche per gli olandesi dell’Utrecht che nella settima giornata di Eredivisie hanno perso per 1-0 sul campo dell’ AZ Alkmaar.

Pierluigi Russo – NapoliSoccer.NET
 



4 Commenti

  1. i 3 punti qui sono più essenziali della prima giornata! Andando a 4 punti cambierebbe veramente musica e si giocherebbe con il Liverpool molto più rilassati…e forse anche un pareggio sarebbe un buon risultato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here