Pellissier: “Abbiamo vinto su un campo difficilissimo”

15
151

Sergio Pellissier, attaccante del Chievo, autore di una doppieta al San Paolo, ha commentato la vittoria dei clivensi sul Napoli: “Oggi, al contrario di domenica, possiamo festeggiare. Siamo contenti per una vittoria su un campo difficilissimo. I gol li dedico alla mia famiglia. A Napoli abbiamo preso sempre tanti gol, quest’anno invece ci siamo rifatti e siamo contentissimi”.
Redazione NapoliSoccer.NET – Foto tratta da internet



15 Commenti

  1. Davvero semplice come disamina, il napoli non riesce ad essere concentrato e subisce cali emotivi a distanza di pochi giorni e questo e’ preoccupante tanto piu’ preoccupante che e che l’impegno cercano di mettercelo ma proprio non va. Inutile cercare i colpevoli ma comincio a pensare che i mondiali ci hanno restituito dei giocatori a mezzo servizio e che non hanno fatto la preparazione con la squadra. Gargano e amsik che sono i cardini fondamentali delle ripartenze azzurre non riescono ad ingranare e la difesa purtroppo fa acqua anche perche il centrocampo ( a parte pazienza) non fa filtro. Dumitru mi sembra un giovane da coltivare ed e’ ottimo il suo possesso palla, occorrerebbe che mazzarri cacci un po di coraggio oltre a chiacchierare sempre.

  2. Che vergogna. Grazie Presidente, per la favolosa campagna acquisti.Vai via tirchio. Come si farà ora a giocare in tre competizioni con solo 11 giocatori, che tra l’altro già sono stanchi. quest’anno la vedo dura, il napoli ariverà in dodicesima posizione. Presidente vai via

  3. Ottima prestazione del napoli, abbiamo dominato tutta la partita, finalmente possiamo star tranquilli che il napoli puo raggiungere quelle vette (in serie b ovviamente) che il presidente ha detto. SI Presidente. Questa è la fine. Mi spiace. Ma dopo la storia di Bucchi ha perso di credibilità anche a gli occhi del mio cane Dolly!
    Sono anni che sono tifoso di una squadra perdente! Quanto ancora dovrò aspettare? Io credo che mazzarri debba andare via!

  4. Via Mazzarri subito……E’ in piena confusione!!!! Ha continuato a giocare con 3 centrali dietro fino all’80° nonostante perdessimo 1-3 nella nostra tana…mi vergogno di avere un allenatore così…Quagliarella è andato via perchè sapeva che lui 3 punte non le avrebbe mai schierate…….siamo la barzelletta del Campionato Italiano…è solo grazie al talento di Hamsik, Lavezzi, Cavani e Maggio, oltre che Gargano e Dossena che non siamo andati ancora affondati,,,Mazzarri vattene, tu e De Accattonis!!!!!!!

  5. Mazzarri deve intervenire, cambiare modulo, siamo troppo prevedibili, soprattutto quando non abbiamo gamba e testa.

    PS: provare almeno ogni tanto l’albero di Natale (4321) per esempio vi pare?

  6. Ma secondo vi ce la possono fare questi eroi a giocare una partita ogni tre giorni? No? E come facciamo allora? Siamo all’inizio del campionato e far giocare qualcuno fin dall’inizio (Sosa, Yebda, Dumitru, Maiello, ecc.) dandogli fiducia non sarebbe una buona cosa? Chi glielo dice a Mazzarri che non si può vincere sono con la testa dura (che pure è una qualità che ci vuole) ma anche con il coraggio (che è un’altra cosa). Forse non è vero che non abbiamo riserve all’altezza (vedete Hoffer). E basta col dire che siamo sfortunati. Il Chievo 6 tiri 3 gol. Il Napoli 6 tiri 1 gol. Manca la determinazione del momento finale dell’azione. Qualcuno che deve migliorare qui sapete chi è? Mazzarri. Non può chidere sempre qualcosa in più agli altri. Si analizzasse lui.

  7. AAAAA…finito il gionro di San Gennaro il napoli torna ai suoi livelli…cioè scarsi da media classifica…Dove sono finiti adesso i buontemponi…quei signori idi.ti che si chiamano tutti GIANNI…come la pubblicità “l’ottimismo è il profumo della vita”…ma va cac ca fiet e merd…Socirtà Napoli e tutti i Gianni che girano per il mondo…la realtà cari signori è quella che va pesata…il napoli è scarso…ed è a momenti…è solo una meteora…ora non vi impressionate più se magari fara qualche altra buon uscita in campionato…perchè basta poi vedere dove si è posizionato in classifica il napoli, e quando ha la possibilità di allungare in classifica balzando le posizioni il napoli cosa fa??? CACAAAAAAAAAAAAAA….come sempre in qualsiasi anno l’ho seguito…e cioè quasi una 15na….ha sempre mancato l’occasione di scalare le posizioni in classifica….stasera che poteva farlo e mettersi in terza posizione da solo….track si è fatto cuocere come un platano in casa…vergogna…mi sono rotto i maroni a vedere una squadra perdente….senza spina dorsale…senza ossatura…ma andate tutti al paese di pulcinella…ops…ma già ci state tutti…

  8. non c’è qualche russo che vuole comprare il Napoli, qualche arabo, quest’anno a mandato via gli esuberi, e a solo incassato soldi, Cavani lo pagherà con i soldi di Quagliarella, non ha cacciato una lira svaluando alcuni giocatori,vendendoli ad un prezzo più basso, e parla di fare un grande Napoli,io non ho mai visto fare una grande squadra senza investire grandi capitali, il salto di qualità si fanno con i fuoriclasse, e nel Napoli sinceramente non li vedo, a parte Hamsik ma e troppo discontinuo ,i soldi di Sky se li ha pappati , 50 milioni , quest’anno abbiamo fatto 2 passi indietro nella crescita della squadra.

  9. Tornando ad essere più costruttivi, Mazzarri potrebbe adottare due moduli: in casa è fuori casa, e fare 5 cambi anticipati ogni partita e le eventuali 3 sostituzioni, all’nizio del secondo tempo, con qualsiasi risultato raggiunto, ecco!.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here