Calcio: Atalanta, Ruggeri jr: “Del Neri uomo giusto per noi”

0
107

Alessandro Ruggeri si e’ presa la prima grande responsabilita’ da amministratore delegato dell’Atalanta, ma suo padre, Ivan, sicuramente approvera’. Del resto l’aveva scelto lui Gigi Del Neri e la stagione del club orobico sta dimostrando che il patron nerazzurro (ancora in ospedale) aveva visto giusto. "Come tutti sapete – ha dichiarato oggi Alessandro Ruggeri nel corso della conferenza stampa tenutasi al Centro Bortolotti di Zingonia – la societa’ ha deciso di prolungare di un anno il contratto di Gigi Del Neri. Alla base di questa scelta ci sono due motivazioni che ritengo fondamentali: puntiamo alla salvezza ed alla valorizzazione dei giovani e crediamo che il mister sia la persona adatta a sposare questo progetto. Mio padre mi ha insegnato una cosa: valutare una persona sia per l’aspetto umano che per quello tecnico e proprio per questo riteniamo Del Neri la persona giusta". Da Ruggeri junior a Gigi Del Neri che dopo una serie di campionati sfortunati tra Porto, Roma, Palermo e Chievo, si e’ preso una bella rivincita dimostrando tutto il suo valore alla guida di un’Atalanta bella e concreta. Non ha detto subito si’ Del Neri, ma alla fine il progetto atalantino lo ha convinto. "Come da tempo ormai dicevo – ha dichiarato – basta solo una stretta di mano. E’ successo l’anno scorso ed e’ riaccaduto pochi giorni fa. Quando si ha un progetto comune, l’intesa tra le parti arriva in modo naturale. Sono convinto che si debba investire sui giovani con buone qualita’. Ovviamente devono essere affiancati da giocatori d’esperienza che siano per loro una guida e che diano il buon esempio. La societa’ valorizza molto il settore giovanile, guidato egregiamente da Mino Favini. Non possiamo non puntare sul vivaio". Del Neri e’ felice di far parte di una societa’ che lavora con serieta’ e professionalita’. "L’Atalanta ha uno staff di primo livello- ha concluso Del Neri – un valido gruppo di persone in perfetta sintonia fin dallo scorso anno. Questa e’ una delle prerogative che mi hanno convinto a restare". Per la trasferta di domenica a Napoli, Del Neri dovra’ rinunciare allo squalificato Doni e agli infortunati Muslimovic, Rivalta, Costinha e buon ultimo Langella (ha accusato un malanno al quadricipite nella partitella di ieri contro il Ponteranica). Rientrera’, invece, il centrale Carrozzieri che ha scontato la squalifica di tre turni. Sotto la pioggia battente l’allenamento di ieri pomeriggio al Centro sportivo Bortolotti, di Zingonia. Probabile formazione (4-4-1-1): Coppola; Manfredini, Pellegrino, Carrozzieri, Bellini; Ferreira Pinto, Tissone, Guarente, De Ascentis; Tissone; Floccari.

Fonte: AGI

Condividi
Articolo precedenteGrimaldi: “Impossibile un ritorno di Amauri al Napoli”
Prossimo articoloNapoli-Atalanta: le probabili formazioni
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here