Doppietta di Hoffer contro l’Hoffenheim

12
41

L'ex attaccante azzurro "Gimmy" Hoffer ha segnato una doppietta nel corso della gara di Bundesliga tra la sua nuova squadra, il Kaiserslautern, e l'Hoffenheim. L'austriaco, che a Napoli non ha mai trovato spazio, ha segnato al 46° ed al 75°; i gol dell'Hoffenhein sono stati invece siglati da Gustavo L. (39°) e da Sigurdsson (77°).
Con i risultati di oggi, al comando della Bundesliga c'è ora il Mainz, che ha vinto per 2-0 sul campo del Werder Brema nella quarta giornata del campionato tedesco.

Gianni Doriano – Napolisoccer.NET

Condividi
Articolo precedenteSampdoria-Napoli: Convocati e probabili formazioni
Prossimo articoloIl Napoli Primavera ha battuto 1-0 il Grosseto
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

12 Commenti

  1. e noi siamo andati a prendere lucarelli ahahahahha quello hoffer nn era buono infatti in panchina nn lo si poteva mai valutare un giocatore e manco x una partita intera o x scorci di partita il giocatore specie quello giovane deve giocare giocare sempre e poi decidere ma fatemi il piacere sta banda di incompetenti………………………………..

  2. il ragazzo non si era ambientato qui’ e non ha imparato una parola di italiano , mazzarri non riusciva a parlare con lui ed anche i compagni, naturalmente, aveva delle qualita’ ma nelle poche occasioni avute non si e’ espresso, era comunque chiuso da molte persone ed e’ stato meglio mandarlo via, la partenza di quaglia ha spiazzato la squadra, comunque il problema, per me e’ sempre scaturito dalle limitazioni economiche dettate dal despota aurelio.

  3. RAGAZZi non rimpiangiamoci HOFFER altrimenti siamo alla frutta…prima cosa da non sottovalutare che il giocatore parlara solo ed esclusivamente l’austriaco lingua che si parla benissimo in germania(per come mi hanno detto….)di conseguenza MAZZARRI non riusciva a farlo entrare nei proprio schemi(a mio avviso poteva essere un discreto VICE-LAVEZZI)e poi questo giocatore è semplicemente in prestito proprio xchè il NAPOLI prima di cederlo definitivamente vuole capire di che pasta è fatto !!!!!! QUINDI se segna a raffica non può essere che una cosa positiva sia xchè il NAPOLI lo potrebbe rivenderlo ad una cifra maggiare e sia perchè si potrebbe trovare l’anno prox un giocatore RIMOTIVATISSIMO………cmq SEMPRE E SOLO FORZA NAPOLIIIIII !!!

  4. Caro Emanuele Hoffer anche se restava a vita a Napoli, finchè l’allenatare si chiama Mazzarri, non avrebbe mai giocato.
    Lo vogliamo capire che il Mazzarri si fida unicamente dei suoi
    lacché; vedi Aronica, vedi Gargano (gli fa perfino tirare i calci di punizione, e ci vuole un bel coraggio).
    Vedi Cigarini, non andava a genio a Mazzarri ed è sato ceduto.
    Ma ti pare logico che una squadra (il Napoli) ha nella rosa un Cigarini e che fa?? Lo vende!!! Chissà quante volte dobbiamo rinpiagerlo. I rimpianti sono già cominciati con la gara di Coppa Europa e……continueranno!!!!!

  5. Bene, niente di nuovo, che il ragazzo avesse delle qualità era evidente, ma i limiti comunicativi sono una carenza sua non del mister. Se é fortissimo in Germania e poca cosa fuori, rimane un giocatore limitato, almeno se le cose rimangono così. Bisogna sperare che tutti i giocatori dati in prestito dal Napoli facciano bene, da Hoffer a Denis, passando per Datolo e Mannini. Sono pur sempre nostri e se nn tornano quantomeno aumentano il loro valore di mercato. Speriamo che faccia bene anche Quagliarella, almeno la rubentus se lo tiene!

  6. A me fa piacere che Hoffer abbia fatto una doppietta, e se non erro non sono i primi goal che segna lontano dal san paolo.
    Ciò che sto notando , correggetemi se sbaglio, è che il malcontento sale! Stasera il napoli vincera 3 a 1, non chiedetemi perchè lo so. Gli entusiasmi saliranno, e tutti ad osannare il trio sosa lavezzi cavani.
    X gargano: quando provi a calciare le punizioni, o provi a tirare fuori, o tira con gli occhi chiusi, ma non mirare la porta!
    Mazzarri , mazzarri, stai facendo il gioco di de laurentis! ti stai scavando la fossa e neanche te ne stai accorgendo. a gennaio farai la fine di bucchi! tutto per far tornare a napoli chi?
    le dicerie dell’ intrappolabile Istutillo tosatti.

LASCIA UN COMMENTO