Sampdoria-Napoli: Convocati e probabili formazioni

7
76

convocati-2010-11Dopo la parentesi internazionale conclusasi con un ameno pareggio il Napoli si appresta alla sfida con la Sampdoria nel posticipo serale di domenica. Mister Mazzarri, escluso l'infortunato Lucarelli, potrà disporre dell'intera rosa. Di seguito la lista completa dei convocati: De Sanctis, Gianello, Iezzo, Aronica, Campagnaro, Cannavaro, Cribari, Dossena, Grava, Santacroce, Vitale, Blasi, Gargano, Hamsik, Maggio, Pazienza, Sosa, Yebda, Cavani, Dumitru, Lavezzi.
Pertanto, a poche ore dalla brutta sfida di Europa League contro l'Utrecht , il Napoli si prepara per la partita, al Ferraris, contro una Sampdoria in buonissima forma.
Le due squadre sono state impegnate in coppa e arriveranno alla sfida di domani sicuramente affaticate. Gli uomini di Mazzarri giovedi hanno dato segno di una imbarazzante stanchezza che ha permesso all'Utrecht di non farsi mai sorprendere dalla compagine azzurra ed è per questo che il tecnico farà riposare Yebda e Sosa che non sono apparsi in ottime condizioni fisiche nella sfida con gli olandesi.
In porta, come al solito, ci sarà De Sanctis, mentre la difesa sarà formata molto probabilmente da Campagnaro, Grava e Cannavaro che al momento, essendo il trio difensivo più collaudato, sembra quello che fornisce al tecnico le maggiori garanzie.
A centrocampo, rientrano tra i titolari Pazienza e Hamsik. Michele Pazienza dovrà tenere alta la concentrazione ed eventualmente aiutare anche l'irriconoscibile Gargano, apparso davvero fuori condizione dopo il rientro dal mondiale sudafricano. Allo slovacco, invece, sarà chiesto di lanciarsi maggiormente in attacco, così da creare profondità e cercare una rete che sicuramente lo sbloccherebbe.
La chiave tattica della partita sarà sopratutto sulle fasce, dove Maggio e Dossena – in vantaggio sugli altri – possono tenere in apprensione Mannini e Semioli che nella fase di copertura non sono proprio il massimo.
Davanti i soliti Lavezzi e Cavani, che fino a questo momento hanno espresso una buona intesa soltanto nelle partite esterne.
La piazza napoletana ha bisogna di una vittoria e vincere a Marassi rilancerebbe il Napoli azzittendo i rumors e le critiche che da più parte arrivano.
La Samp di Di Carlo è in ottima forma e lo ha dimostrato anche in Europa League prendendosi un prezioso pareggio su un campo ostico come quello del PSV. La Samp, con Cassano vero ispiratore della manovra blucerchiata ed il rientro di Giampaolo Pazzini, cercherà sicuramente di ottenere il punteggio massimo.

Ecco le probabili formazioni:
 

Sampdoria (4-4-2): Curci; Zauri, Gastaldello, Lucchini, Ziegler; Semioli, Palombo, Dessena, Mannini; Cassano, Pazzini. All. Di Carlo.

 

Napoli (3-4-2-1): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Grava; Maggio, Pazienza, Gargano, Dossena; Hamsik, Lavezzi; Cavani. All. Mazzarri.
 

Arbitro: Valeri; Guardalinee: Calcagno – Manganelli; IV°uomo : Banti.
 

Michele D’Agostino – Napolisoccer.NET

Condividi
Articolo precedentePari: “Penso che la Samp tenterà di fare la partita”
Prossimo articoloDoppietta di Hoffer contro l’Hoffenheim
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

7 Commenti

  1. se giochiamo come giovedi ,stasera prendiamo 3 gol se non di piu!!!!sono molto deluso dal gioco e rendimento della squadra ,yebda quasi tutti i passaggi che faceva erano inprecisi,la difesa ridicola,comeunque sempre e ovunque foza ragazzi e forza napoli

  2. questa è la formzaione tipo.. va bene cosi!! ragazzi occhio alla samp è uno squadrone lo visto i preliminari di champions league è molto forte, danno l’anima in campo!! voglo vedere se gargano continua a battere le punizioni che non è cosa sua!! e mi raccomando non fare il solito cambio dossena per zuniga perchè allora significa che è perso la bussola caro mazzarri!!

  3. Inizio ad avere qualche dubbio sul gioco di mazzarri. Insomma si chiami 3 4 1 2 o come volete voi, per me resta il solito 3 5 2, che in seria A non serve a nulla. Poi mettiamo in difesa giocatori fallosi come aronica ed altri da serie C come grava, allora andremo molto lontano…….speriamo bene e…….

  4. questa sera il napoli farà l’ennesima grezza,contro la samp,meglio di zelig,ascoltando i commenti dei giocatori,società e molti commentatori che scrivono qui .
    a stasera allora,non mancate !

  5. ulisse , parlare male di te adesso è come sparare sulla croce rossa , però questo risultato ti serva come insegnamento , non sparare ca…….te e mo to dic in napulitan ….. annascundt scem

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here