De Laurentiis: “Quando si parte, è meglio farlo con cautela”

17
23

DeLaurentiis03Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Marte Sport Live, di seguito sintetizzate da Napolisoccer.NET: "Sono contento, anzi contentissimo dell'avvio di campionato. Quando si parte, è meglio farlo con quella cautela, dove è anche giusto sbagliare. Abbiamo cambiato tutto. Cavani è nuovo, Dumitru è un attaccante straordinario, ci sono anche Lucarelli, Yebda e Sosa. Fa bene Mazzarri ad andare con cautela, devono inserirsi negli schemi, non possiamo mandarli allo sbaraglio". Nessun allarmismo, insomma: "Per arrivare al massimo, dobbiamo entrare nel vivo del campionato, ovvero tra 6-8 partite.Bisogna avere pazienza, non si tratta affatto di un insuccesso. La calma e la tranquillità sono fondamentali. E poi questo campionato equilibrato mi piace molto, non è un campionato scontato". De Laurentiis parla anche del 'calo' spettatori: "Con il Bari l'anno scorso c'erano 29mila persone. Domenica erano solo duemila in meno, considerando i problemi per la Tessera del Tifoso. Sono orgoglioso dei miei tifosi e poi non dimentichiamo che giovedì c'è un'altra partita con l'Utrecht. Sono stati già venduti 20mila biglietti, sarà superata quota 30mila. Sono orgoglioso di questo risultato. Dico a tutti, ovviamente, di stare tranquilli allo stadio. Evitiamo squalifiche del campo". Chiusura con un'iniziativa in vista di Napoli-Liverpool: "Gli abbonati avrano un diritto di prelazione per acquistare i biglietti".

Redazione Napolisoccer.NET – Fonte: Radio Marte


Commenta sul FORUM di Napolisoccer.NET

Condividi
Articolo precedenteCavani: “Napoli rialzati. Con l’Utrecht vinciamo”
Prossimo articoloMontefusco: “Serviva un centrocampista forte che non è arrivato”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


17 Commenti

  1. Non capisco che intenda partire “con cautela”.Non sarebbe stato meglio vincere almeno col Bari magari avendo acquistato un buon difensore centrale che di sicuro non avrebbe fatto gli sbagli dei nostri?

  2. I TIFOSI NAPOLETANI sono quelli più impapocchiabili più fessi!!!! Se fosse per me(anche se sono tentato) La fame farebbe il presidente e com. O fa la squadra o se ne va. Con questo tifosi e soldi che entrano; Lui s ene strafega dei tifosi. Dice io insacco e stiamo tutti bene lui poi……….

  3. Certo che anche quando non dice niente di strano siete sempre pronti a sparare sulla croce rossa, perche quest’uomo nel bene e nel male ha salvato il Napoli, e ci sta dando grosse soddisfazioni come le capate in faccia alla Juve in primis! (Juventus-Napoli 2-3 del Campionato 2009/2010) a casa sua.

  4. Ma stai zitto…….l’anno scorso non la pensavi affatto così visto che alla settima (tra la 6a e l’8a) hai esonerato Donadoni (l’unica cosa che ho concordato nella tua gestione), hai stufato con la tua arroganza fai un bagno di umiltà e porta rispetto di chi ti permette di fare gli incassi sia nel calcio che soprattutto nel cinema.

  5. laba statte ancora chu sta cap !! come si dice a napoli !!! svegliati !!!!! costui ciaccatte e ce venne !!! ancora non te ne sei accorto !!! piu’ che tessera del tifoso e la tessera dell’accattone e della presa per il cu…. che ci da molto fastidio!!!

  6. laba , non risponderli non hai capito perche’ criticano sul web ? Questi sono la feccia del tifo estremo che cercano di far tornare i conti al loro capezzale, un po come i telebani contro l’islam.

  7. Se si vincevano ste 2 partite diceva il contrario di quello che ha detto (come al solito praticamente…), ora bisogna aspettare almeno 8 giornate di strazio per capire che ne occorrono altre 18 per comprendere che c’ è qualcosa che forse… non va. Ah si, è colpa di blatter, oppure platini e forse ci metterei pure il riscaldamento globale. Intanto io ho fatto la disdetta premium, troverò il modo di vedere le partite senza arricchire deChiacchieronis. Dove sta la punta da 20 gol? dove sta il difensore potente? e bravo aurelio, con tutti i soldi che hai risparmiato sul Napoli, a Natale ci ammorberai di nuovo con quel solito filmetto stomachevole !!! Avere fiducia nel Napoli non vuole necessariamente significare avere fiducia in una società che se ne fotte del Tifoso. Un ultima cosa: Mazzarri era arrabbiato per il pareggio domenica, beh la colpa è sua con 3 cambi sbagliati su 3.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here