Mason Rocca: “La sconfitta con l’Avellino brucia”

0
19

Il capitano della Eldo Basket Napoli, Mason Rocca, è intervenuto ai microfoni di Radio Goal sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli, rilasciando alcune dichiarazioni: “Peccato per come è andato il derby contro Avellino. Una sconfitta che brucia perché eravamo ad un passo dal conquistarla. Ci sono mancate tante piccole cose che non ci hanno permesso di conquistare la vittoria. Adesso abbiamo un altro derby sabato pomeriggio contro Scafati.
Più Sindacalista che Sindaco? Quest’anno è capitato soprattutto in materia extracestistica. Come capitano ho lavorato molto per situazioni che non c’entravano molto con la pallacanestro giocata. Forse è stato l’anno sbagliato per essere il capitano.
Non volevamo scendere in campo contro l’Air? Non è proprio così, non abbiamo mai minacciato lo sciopero. Però stiamo lavorando tanto con la società per chiarire alcune situazioni per cercare di andare avanti e concludere nel migliore dei modi la nostra stagione. Abbiamo ricevuto promesse che ci hanno tranquillizzato e che spero possano essere mantenute in tempi brevi. Speriamo di andare avanti anche se sappiamo che non sarà facile. Ora dobbiamo pensare solo al prossimo match di campionato contro Scafati, che si giocherà contro di noi le ultime chances di salvezza, ma noi lavoreremo sodo durante questa settimana per preparare al meglio questo match e dare un’altra soddisfazione ai nostri tifosi.
Questa stagione purtroppo è stata costellata da tanti rimpianti, sono sicuro che se avessimo avuto questa squadra dall’inizio del campionato, avremmo sicuramente centrato obiettivi più prestigiosi. Abbiamo cambiato molto, ma alla fine questo gruppo ha trovato l’assetto giusto che ci ha consentito una serie di risultati importanti. Peccato, resta solo il rimpianto perché siamo consapevoli che potevamo fare molto di più”.
Redazione NapoliSoccer.NET

LASCIA UN COMMENTO