El Pampa Sosa: “Sono convinto che Josè Sosa sarà protagonista a Napoli”

3
141

"Sentirò presto De Laurentiis. Lucarelli mi piace molto, mi sarei tenuto anche Quagliarella e Denis. Maradona merità un pò di gioia"
Roberto Carlos Sosa
, ex bandiera del Napoli, ora attaccante della Sanremese, parla del suo 'omonimo', Jose' Ernesto ai microfoni di Marte Sport Live: "Lo conosco bene, è un grande calciatore, sono convinto che sarà protagonista a Napoli. E' un trequartista che può fare l'esterno".
La proposta di chiudere la carriera al San Paolo con una gara d'addio lo intriga: "Sarebbe fantastico, mi vengono i brividi al solo pensiero. Adesso sono a Sanremo e tornerò presto in città. Come è nata la trattativa? Ero rimasto senza squadra in Argentina, avevo proposte dal Cile e dall'Uruguay, ma il fascino dell'Italia è importante".
Napoli è sempre nel suo cuore: "Sentirò presto De Laurentiis, il rapporto è ottimo. L'attacco? Mi piace molto Lucarelli, a dire il vero io mi sarei tenuto anche Quagliarella e Denis. Il procuratore del Tanque ha avuto qualche problema con De Laurentiis e forse si è rotto qualcosa".
Maradona potrebbe festeggiare il 50 anni al San Paolo: "Mi auguro che questa serata si possa fare. In Argentina lo criticano troppo, Napoli lo ama e lui merita un po' di gioia".
Redazione NapoliSoccer.NET – Fonte: Radio Marte



3 Commenti

  1. ma ditemi una cosa il pampa sono non dissenel giorno del suo addio che dopo il napoli non avrebbe mai più indossato la maglia di una squadra italiana? ricordo male? o ricordo bene?

  2. si antimazzoni ma poi dipende quanto ha sganciato la san remese e quanto volevano dargli le altre squadre , conta anche il fatto che il figlio e’ nato qui’ mi pare…..

  3. ma in mancanza di notizie vi attaccate anche a questo , si vede che la polemica è nel vstro dna . lasciate stare il pampa ,è un pezzo di storia del nostro ,e dico il nostro napoli non certo vostro. il pampa è venuto nel nostro napoli per 4 euro rinunciando alla rimanenza del contratto che aveva con l udinese

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here