E anche De Laurentiis sbotta contro gli errori arbitrali

10
25

Dopo l’ennesimo torto arbitrale subito dal Napoli il presidente Aurelio De Laurentiis non è riuscito a trattenersi e si è sfogato, rilasciando alcune dichiarazioni al "Corriere dello Sport" dove esterna la sua amarezza e la sua delusione per i troppi errori che hanno negativamente condizionato la partita tra il Parma ed il Napoli.
Deciso nelle affermazioni il patron azzurro spiega: "Non ero a Parma ma nel secondo tempo in televisione si è no­tata una certa sudditanza da parte dell’arbitro. Ho visto quanto si agita­va la panchina del Parma. Non so co­sa sia accaduto nello spogliatoio du­rante l’intervallo. Ma un direttore di gara dovrebbe essere sempre autore­vole e tranquillo. Mi chiedo perché dovrei mettere tanti milioni di euro nel calcio per vedere un arbitro che si lascia condizionare. La piazza di Na­poli esige rispetto. Il campionato ita­liano è un campionato serio. Se deve diventare non serio per colpa degli arbitri, bisogna che Collina dia una spiegazione. A tutto c’è un limite. Io non ammetto che un arbitro si lasci condizionare, altrimenti dovrò corre­re ai ripari".
Come non dar ragione al presidente azzurro? Ormai gli episodi che vedono il Napoli penalizzato iniziano a diventare troppi. Gli errori sono iniziati fin dalle prime partite di campionato e rischiano di compromettere quelli che sono gli obiettivi della squadra azzurra. E’ giunto il momento che Collina intervenga in maniera decisa. Ma sarebbe anche il caso che le istituzioni calcistiche decidano di rendere "professionisti" gli arbitri, evitando di doversi affidare a fischietti incompetenti e poco preparati.
La misura è colma e non solo per il Napoli. Le società investono milioni di euro e non è giusto che un obiettivo rischi di essere vanificato in maniera così evidente e grossolana. Intanto… evitateci Trefoloni!!

F. De Lucia – Fonte: Corriere dello Sport

10 Commenti

  1. Bravo Presidente ! Non si può andare avanti così. Anche se è stato espulso, ingiustamente, dico bravo anche a Contini, perchè ha detto all’arbitro quello che pensavamo milioni di napoletani veraci sparsi nel mondo. Bravo Contini, così hai dimostrato il tuo attaccamento alla maglia. Se Contini sconta 2 giornate di squalifica, Trefoloni ne dovrà scontare almeno 20.

  2. …a me è la frase “DOVRO’ CORRERE AI RIPARI” che fa sorridere…Non capisco come voglia trovare una soluzione…se vogliono ti fanno perdere, c’è poco da fare!

  3. e ci risiamo: colpa dell’albitro !!!!
    ma sta benedetta partita si poteva e doveva portare a casa.
    Mannaggia a mazzarri che invece di inserire hoffer a messo bogliacino, togliendo di fatto 2 attaccanti (quaglia e’ rimasto una altra volta solo).
    E’ questi difensori, che per un motivo o un altro, …… meglio che taccio.
    La partita non e’ stata vinta solo per colpa nostra !!!!

  4. E’vero che alcuni arbitri hanno rovinato alcune partite del Napoli, vedi Genova (espulsione e rigore ingiusto) Parma rigore su Fabio non concesso e rigore inesistente concesso al Parma, e Lanzafame che colpisce Aronica vicino al segnalinee e nessuno vede, Trefoloni che ferma Marek solo davanti al portiere per far soccorrere un difensore del parma colpito da una pallonata etc.
    Ma é anche vero che ieri siamo stati leziosi, Fabio solo davanti al portiere cerca di fare il pallonetto, Marek con due compagni smarcati, tira da una posizione scomoda.
    Abbiamo fatto paura al Pama, Mazzarri é un grande professionista, perché non si é arrivati prima e si é scelto uno che ai giocatori non ha mai trasmesso NIENTE. FORZA NAPOLI

  5. PRESIDENTE sei un grande fatti sempre sentire dal palazzo, sicuramente un rigore così all’Inter, Milan e Juve non l’avrebbero mai dato, mi sbaglio Signor COLLINA.
    A noi diedero un rigore contro, a Milano con il Milan, per un tocco di mano di Pazienza che aveva le mani unite dietro la schiena.
    MAZZARRI sei un grande, si vede il cambiamento se FOSSI ARRIVATO PRIMA TU eravamo dietro all’INTER.
    Coraggio se continueremo così faremo tanta strada.
    Bisogna essere leziosi quando il risultato é nel sacco.
    FABIO sei un grande.

  6. Trefoloni è un irresponsabile con deliri di onnipotenza
    Ci ha tolto due punti sacrosanti e ci fara’ sqalificare Contini gettando la
    nostra difesa in piena emergenza.
    Complimenti non aspettava atro ma i mandanti?

LASCIA UN COMMENTO