Fassone a NAPOLISOCCER.NET: “Possibile una campagna abbonamenti per il girone di ritorno”

15
23

fassone06Terminata la conferenza stampa di presentazione dell'argentino Josè Ernesto Sosa, la Redazione di NAPOLISOCCER.NET ha realizzato un'intervista in esclusiva al direttore generale del Napoli, Marco Fassone, il quale, dopo aver commentato il drastico calo di abbonamenti stagionali, non ha scartato la possibilità di una seconda campagna abbonamenti per il girone di ritorno.

Salve Direttore, per quale motivo non avete istituito un "mini abbonamento" europeo per le tre partite casalinghe del Napoli in Europa League?

In verità ci abbiamo pensato a lungo senza però realizzarlo nel concreto. Alla fine si è deciso di valutare di volta in volta il prezzo del biglietto cercando di tenere in considerazione le esigenze e le necessità del tifoso. Con l'acquisto del biglietto volta per volta, la società ha pensato di poter assumere una maggiore flessibilità.

Una sua considerazione sul drastico calo degli abbonamenti.

Non ci sorprende più di tanto poichè, dati alla mano, sono state 17 le squadre di Serie A che hanno subito cali, anche drastici, per ciò che concerne la sottoscrizione e la vendita di abbonamenti. Tutti sono stati colpiti da questo fenomeno. Inoltre, a mio giudizio, ritengo che le cause del calo siano da riscontrare sia nella presenza della tessera del tifoso che nella crisi economica generalizzata la quale colpisce anche la nostra nazione. Basti pensare che dei sette paesi del G7, l'Italia, in relazione  alla situazione economica, si ritrova al settimo posto. D'altra parte però sono sicuro che i tifosi del Napoli acquisteranno i biglietti di partita in partita.

State pensando alla possibilità di predisporre, più in là, un abbonamento per la seconda metà di stagione?

Questa opzione la sto già valutando. Di sicuro è possibile progettarla ma non vi è ancora nulla di concreto. Inoltre devo ancora sentire il presidente De Laurentiis per sapere cosa ne pensa.

Dall''inviato a Castel Volturno, Josi Gerardo Della Ragione

15 Commenti

  1. Questo calo degli abbonamenti e’ dovuto ad una campagna acquisti che non ha soddisfatto a pieno le aspettative di noi tifosi.
    La vera crisi ce la siamo lasciata alle spalle gia’ da un po’… non la usate come alibi perche’ non regge.
    Se poi sommiamo: 1) de bugiardis che promette e non mantiene. (stiamo ancora aspettando il bomber da 20 gol) 2) far pagare persino le amichevoli in tv. 3) la tessera del tifoso.
    4) e mettiamoci pure la crisi…
    risultato: 9000 abbonamenti!!

  2. se anche x il girone di ritorno serve la tessera del tifoso x abbonarsi sarà meglio soprassedere, quella è la tessera della Lega e i veri tifosi napoleteni non la faranno mai

  3. io penso che il tifoso del napoli,quello vero,piuttosto non mangia ma la domenica va allo stadio……..se avesse un presidente che non lo prenda per il c……ollo ovviamente.

  4. Figuriamoci se vendeva Quagliarella un mese prima|||
    Parli di meno il presidente e soprattutto non prenda in giro i tifosi, fecendo promesse che poi non mantiene.
    FORZA NAPOLI SEMPRE

  5. a proposito di tessra del tifoso……qualcuno di voi l’ha ricevuta?…io vivo a bologna ma sono residente ancora a napoli, e vorrei vedere la mia squadra nelle numerose trasferte qui in torno. ho fatto richiesta il 4 agosto, dopo ben tre ore di fila alla posta, e ancora nessuno si è degnato di comunicarmi ne di inviarmi nulla.
    qualcuno sa dirmi a chi mi devo rivolgere?

  6. ….. oppure è dovuta all antipatia del chiacchieronis, me lo immagino vestito di nero sul balcone, e la massa cazzona, che deve stare a cuccia ..altrimenti………..!!!!!! cari tifosi a tutti chiedo dove eravate quando il apoli era in c, cosa guardavate in televisione.

  7. Caro Fassone il vero problema di questo calo di abbonamenti è una campagna acquisti non all’altezza di questa piazza!! Poi certo, sono il primo a sperare che Yebda diventi un gran giocatore e Dumitru sia un fuoriclasse. La tessere del tifoso di certo non è un problema…Io vado allo stadio a vedere la partita, quindi non mi da nessun fastidio se mi identificano; anzi mi sento solo più sicuro. Evidentemente chi non vuole questa tessera, è chi va allo stadio per fare tutto fuorchè guardare la partita!!

  8. vorrei ricordare ke l’abbonamento è UN VANTAGGIO ke la società da ai tifosi…è kiaro con lo spezzatino e la tessera hanno fatto il testo..comunque la società incassa di più senza gli abbonamenti…..

  9. il vero bussinnes , per la società , è la partita in televisione , e non dal vivo allo stadio , anche se il tifoso continua ad autoconvincersi , ( per frustrazioni) che conta qualcosa………!!!!

  10. UAHAHAHAHA!!!!
    E voi sperate che di volta in volta veniamo allo stadio?
    Caro direttore,mi consenta, con la squadra che ha allestito il Debugiardis quest’anno nun ghiamm manc dint’ o cess!
    SONO DELUSISSIMO!

  11. Il signor Fassone e’ stato assunto x riuscire a togliere l’ultima goccia possibile alle rape,compito che gia’ svogeva alla Rube.
    Sbattuto il muso con la campagna abbonamenti estiva che potra’ anche essere dovuta alla tessera ma io non credo sia solo quello perche’ 6.000 abbonamenti in meno sono tanti.
    Infatti tutti imputiamo al presidente di non aver rispettato le promesse fatte a giugno lui ha fatto il fenomeno e ecco i risultati.
    E qui’ entra in gioco Fassone che avra’ detto al presidente di
    fare un paio di acquisti a gennaio sempre spendendp poco come ormai e’ nel DNA Di Delaurentis e rilanciare la campagna acquisti x cercare di catturare altri spettatori.
    E potrebbe essere anche una cosa fatta bene,secondo loro,ma bisognera’ vedere a gennaio come siamo messi in campionato e se in europa marciamo bene perche’ altrimenti chi ci casca? l’abbonamento?

  12. ragioniamo..siamo in crisi…il napoli è in europa..sono sicuro al 100% ke senza i problemi di tessera giovedì ci sono i 50000…se poi il dela fa una politica dei prezzi giusta anke di più….io se fossi li con il mio stipendio..vengo il giovedì..per me l’EUROPA è L’EUROPA a differenza del dela

LASCIA UN COMMENTO