Le pagelle di Napolisoccer.NET: Catania-Napoli

21
38

Gianello: si imbambola in occasione della prima rete catanese poi non deve far altro che raccoglieri i palloni dalla sua porta. 5,5
Santacroce: in assoluto la sua peggior partita in azzurro. Impacciato nella marcatura di Vargas non riesce mai a limitare il suo avversario. 5
Cannavaro: si perde l’avversario in occasione del secondo gol dei siciliani e spesso è mal posizionato o poco reattivo nella tattica del fuorigioco. Svagato! 5,5
Domizzi: alterna buone giocate a lunghe pause anche se non è tra i peggiori in campo. 5,5
Mannini: evidentemente il forzato riposo gli ha fatto perdere ritmo e prontezza nei riflessi. Appare svogliato e non riesce ad inserirsi eni meccanismi del gioco. 5
Gargano: qualche buono spunto ma tanti, tanti errori in fase di impostazione. Sbaglia passaggi elementari e non riesce mai a velocizzare l’asfittica manovra azzurra.  5,5
Pazienza: non trova la giusta posizione in campo anche per il perfetto posizionamento del centrocampo avversario. 5,5
Hamsik
: vaga per il campo e trova poco appoggio in Savini. Non copre la fascia e si perde nelle azioni offensive. prova qualche tiro da fuori ma è poca cosa rispetto al giocatore ammirato finora. 5,5
Savini
: è il bell’addormentato sul prato del Massimino. Probabilmente non si è accorto dell’inizio della gara. Gli avversari dalle sue parti vanno a nozze creando poi scompiglio nella retroguardia. Gioca alle belle statuine  con Sardo che lo supera come un birillo in occasione del secondo gol (e poi nella ripresa) ma offre il meglio del suo repertorio quando fa la trottola invece di marcare/ostacolare Vargas sul terzo gol. Lasciamo perdere i giudizi sui suoi (non) cross e sulle modalità con cui ha colpito una traversa… una sua rete sarebbe stata scandalosa! 3,5
Sosa: anche oggi dimostra che non regge i novanta minuti ed inoltre oltre a non veder palla con i piedi non la vede neanche di testa. Assente e poco reattivo viene sovrastato dai marcatori avversari. 4,5
Lavezzi
: ogni tanto fa capolino nella nebbia che ha avvolto la comitiva azzurra in Sicilia. caracolla per il campo spesso perdendo la palla e si rende pericoloso solo per qualche spunto isolato dettato più dalla frustrazione che da vere intenzioni di gioco. 5,5

Sostituzioni:
Calaiò: entra a gara ormai blindata ma ha la capacità di mangiarsi due reti. Ottimo Emanuele, continua così che ti guadagni certamente un posto… in tribuna! 5
Bogliacino: SV
Grava: SV

Allenatore Reja: Altra ennesima partita fuori casa all’insegna della debacle. Probabilmente in settimana aveva capito l’andazzo ma non è stato assolutamente in grado di invertire la tendenza, anzi! Inutile analizzare una gara dove il Napoli non è sceso in campo ma di certo, se il raggiungimento dei 40 punti è appagante, allora è meglio capire quali sono gli obiettivi futuri del Napoli e chi sono quelli in grado di poter restare in questa squadra, allenatore compreso! 5

Arbitro Orsato: non commette clamorosi errori anche perchè la partita è abbastanza corretta. 6

Gianni Doriano

Condividi
Articolo precedenteZenga: I miei ragazzi sono stati fantastici
Prossimo articoloNapoli-Atalanta: Doni espulso, non giocherà contro il Napoli
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

21 Commenti

  1. Vargas cmq e stato ammonito per aver tolto la maglia, forse te lo sei perso… cmq che gran giocatore questo vargas, gia lo vedo al posto di savini, non sarebbe niente male, anche se con lui il napoli dovra’ cambiare gioco per che lui e troppo offensivo rispetto a savini quindi conviene fare la difesa a 4 centrocampo a 4 e 2 attacanti!

  2. devo dire che quel 3 ,5 a savini più che giusto ma il 5,5 a gianello e una verogna doveva prendere un bell 3 come le palle che a raccolto dalla sua rete e poi diciamo che spendiamo 4 milioni di euro per un portiere che lasciato in panchina vergogna!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! questi devono essere messi fuori squadra

  3. nel messaggio di prima o dimenticato di dire un paio di cose fondamentali invece di aumentare lo stipendio a sosa dovremo fare una colletta generale per farlo andare via!! dato che una partiuta intara nn e ingrado di farsela e che quando nn riesce a battere di testa e un fantasma bisopgna investire nei giovani freschi attletici e no ind e murtttttttttttttttttt!!!! senza nulla togliere alla prestazioni che sosa ci a regalato napoli nn mollare tieni duro e regalaci qualche altra emozione come solo tu sai fare

  4. Nononstante la partita e i voti scandalosi ke i nostri ragazzi hanno avuto oggi MERITATAMENTE bisogna sempre essere vicino alla squadra e sostenerla!!!SEMPRE E SOLO FORZA NAPOLI FORZA RAGAZZI

  5. e’ il momento di fare una seria riflessione su tutti(societa’,giocatori,dirigenti)e’ inaudito che dei professionisti vadano in campo con la testa ai festeggiamenti; ma poi di che cosa? di aver raggiunto la finale di champions. ma per favore siamo seri. se vado al lavoro non motivato mi licenziano questi prendono fior di quattrini e pensano a festeggiare. ma ci pensano a tutti i tifosi che fanno sacrifici per seguire questi eroi di cartapesta.Tifosi che magari rinunciano a cose piu’ importanti per vedere questo schifo. basta,torniamo seri e facciamoci rispettare,come napoletani come tifosi e come persone. mi aspetto provvedimenti dalla societa’

  6. bah…che partita…
    è stata una giornata no,non possiam farci nulla,3 pali e due gol non fatti…probabilmente una sconfitta del genere non la meritavamo..
    speriamo che serva a Reja per far capire l’inutilità di savini,che è riuscito a sbagliare di tutto e di più,ma su questo sono abbastanza scettico…
    Ci manca un vero regista e due centrocampisti di fascia,ecco che ci manca!

  7. E rieccoci alle solite!! Dopo Fiorentina e Palermo la squadra era a posto, tutto ok, e tutti a commentare positivamente la stagione del Napoli!
    Poi perdiamo a Catania e di nuovo tutti a dire vergognatevi di qua, vergognatevi di la, giocatori fuori rosa, altri inutili, bisogna subito fare acquisti….
    Ieri la giornata è nata storta ed è morta tale!! Il Catania ha fatto in totale 4 tiri ed ha segnato 3 gol. Noi abbiamo fatto un totale di 17 tiri, preso 2 pali, 1 traversa più 2 o 3 gol mangiati sotto porta…. Ed il possesso palla era nettamente a nostro favore!! Se la fortuna avesse girato a nostro favore,anzichè girarci contro, loro su 4 tiri ne segnavano 1 e noi buttavamo dentro la metà dei tiri fatti e vincevamo 7 a 1… A quel punto, dopo la stessa partita, tutti stareste parlando di un Napoli da Champions, Di Gianello come Buffon e Savini come il miglior Cafù….

  8. ho ascoltto varie voci di una conferma di reja
    come puo’ una persona che capisce tanto di calcio
    come marino solo a pensare una cosa del genere?
    come si fa a non vedere che reja non concepisce un gioco
    d’attacco? basta che gli avversari hanno 2 ali e noi andiamo in panico
    domenica l’atalanta avra’ langella e f.pinto sulle fascie
    e mister reja cosa fara’ un’altra figuraccia
    reja?BASTA

  9. Per il Napoli è stata una partita di allenamento giocata, peraltro, distrattamente e senza un minimo di mordente, tranne per CalaIò, che sembra stia attraversando un buon periodo di forma e lo vedo anche meno nervoso di altre volte.

  10. Si sono spesi 4 milioni di Euro per comprare un portire e tenerlo in panchina e poi non si è riusciti a prendere un terzino sinistro che era il primo acquisto da fare…..possibile che in tutto il mondo non c’era un terzino sinistro da poter prendere ? Gianello mandatelo in tribuna assieme a Savini e Calaiò !

  11. Non capisco il motivo per il quale Savini continua ad essere messo in formazione. Ritengo che gli errori da lui commessi nell’arco di tutto il campionato ( in ogni partita persa dal Napoli c’è quasi sempre una sua responsabilità) appartengono a quegli argomenti trattati nei primi fondamentali nelle scuole calcio con una sola differenza, che i ragazzini non li commettono!!! E’ vero che è il futuro genero di Reja? Se è così allora la risposta è scontata.

  12. A Savini prego alla Società di farli fare un allenamento personalizzato sui cross, sono 3 anni che non riesce a farlo uno come si deve. A Gargano invece li consiglio di tornare alla scuola calcio a imparare a fare i passaggi, perchè mi sa che non gl hanno insegnato. Sosa dovrebbe fare un corso accelerato per gli stop di piedi. Domenica mi sembravano gli allievi che alleno io, con l’unico particolare che i miei hanno ancora molti anni per imparare questi concetti, invece i nostri giocatori del Napoli hanno gia passato l’età della scuola calcio e prendono fior di milioni. per vedere questo spettacolo venite a vedere una partita della mia scuola calcio, vi assicuro che vi divertite di piu.

  13. e allora prendiamolo a questo vargas che sulla fascia vola piu di cafu’ ai tempi della roma quando ha vinto lo scudetto non ricordo l’anno un solo urlo forza napoli

  14. sul primo go tutti fermi….. spero a questo punto arrivi vargas partita da ufficio inkiesta in trasf sarà sempre così in casa qualke punto ora reia nn conta nulla ma le motivazioni

LASCIA UN COMMENTO