Prandelli: “Chi può essere l’erede di Pirlo? Cigarini”

9
41

Prandelli01Il ct della Nazionale Cesare Prandelli si gode la prima vittoria della sua gestione, che è anche la prima in assoluto nell'anno orribile della nazionale. Intanto però si guarda al futuro, anche oltre queste prime partite di qualificazione: ''Chi può essere l'erede di Pirlo? Cigarini. Ai tempi del Parma era nella Primavera, e lo chiamavamo il professore. In Spagna è cresciuto molto. Ma ovviamente Pirlo me lo tengo stretto, oltre alle doti tecniche ha grandi doti professionali''.
Redazione NapoliSoccer.NET

Dell'ex centrocampista del Napoli se ne parla sul FORUM di NapoliSoccer.NET

9 Commenti

  1. Ma come in “Spagna” è cresciuto molto!
    Non sono stata d’ accordo con la sua cessione, grande errore, Cigarini aveva solo bisogno di giocare di più e in Spagna glielo garantiscono ma negare una prepazione fatta nel Napoli è da str……
    Resistere, resistere!!!!!
    Venduto!!!!

  2. luka 96 se insigne rimaneva a napoli quest’anno faceva pocchissime partite .
    troppi attaccanti nel napoli .
    ma nel futuro del napoli c’e sicuramente spazio pure x lui

  3. Esimio Sig. Prandelli,
    Mi meraviglia che un conoscitore di calcio, quale Lei è, spara una fregnaccia del genere ” in Spagna è cresciuto molto”.
    Ora se non sbaglio il buon Cigarini (non discuto le sue capacità tecniche) è al Siviglia da un mese……quindi…. o i tecnici del Siviglia sono dei maghi nel preparare i giocatori oppure Lei, Sig. Prandelli, non è affatto informatosulla tempistica dei movimenti dei giocatori durante il calcio mercato.
    Volevo inoltre suggerirLe di portare un cero a Sant’Antonio (Cassano) altrimenti Lei tornava dalla Lestonia con le pive nel sacco. La saluto.

  4. allora LUCA96(FACENDO 2CALCOLI TIENI 14ANNI)sei ancora piccino INSEGNE ti spiego è in prestito a FOGGIA ed è1modo per far fare le osse a questo ragazzo…ZEMAN ha già detto che assomiglia a PEPPE SIGNORI(speriamo solo che non si brucia) stesso discorso vale per CIANO andato alla CAVESE…questi giovani devono andare e fare le ossa per il BENE LORO E DEL FUTURO DEL NAPOLI !! PER qnt riguarda PRANDELLI già il fatto che non convoca DE SANTIS ritenuto troppo vecchio(A MIO AVVISO MOLTO MEGLIO DEI 3PORTIERI ATTUALMENTE IN NAZIONALE….vedi la papera di SIRIGU di ieri sera) affidabile….esperienza internazionale…..poi non convoca MAGGIO a mio avviso 1treno ad alta velocità…penso che del NAPOLI non abbia molta considerazione!!! MA NON IMPORTA I NOSTRI GIOCATORI COSì STARANNO SEMPRE AL 101XCENTO…..MEGLIO DI COSI SI MUORE 😀 !!!! SEMPRE E SOLO FORZA NAPOLI…..SOSTENIAMO QUESTI GIOCATORI….QUESTA SOCIETà ….E COME DICE MAZZARRI(IL NOSTRO VALORE AGGIUNTO) BISOGNA SUDARE PER QST MAGLIA E PENSARE AL BENE DEL NAPOLI….SANTE PAROLE 😀

  5. emanuele parliamoci kiaramente! ki del napoli merita la nazionale ? io credo veramente nessuno ma nn per essere critico..ma solo xke la nazionale apre un nuovo ciclo…bisogna puntare su giocatori giovani e di sicuro avvenire. io credo ke tra gli unici italiani del napoli de sanctis sia effetivamente troppo vecchio x aprire un nuovo ciclo, cannavaro pure fara’30 anni e nn e cosa. gli unici 2 sono santacroce ke non appena trovera’ continuita’ coi ns colori andra’ in nazionale e maggio che pero nn verra’ convocato in nazionale x una questione tattica. xke maggio puo guocare solo e soltanto con la difesa a 3 xke nei 4 dietro nn e cosa sua cosi come dossena.

LASCIA UN COMMENTO