Auriemma (giorn.): “Tutto dipenderà dal rendimento di Yebda e Sosa”

11
72

Nel corso della puntata odierna di “Amore… Azzurro”, programma sportivo in onda ogni mercoledì e sabato su Radio Amore, è intervenuto il collega de Il Roma e Mediaset Premium, Raffaele Auriemma. Ecco alcuni passaggi dell’intervista: “Il mercato del Napoli? Cavani è stato un grande colpo. Ha solo 23 anni ed è un campione dotato di grandi margini di miglioramento. L’unica perplessità riguarda il settore arretrato. Cribari è un calciatore esperto, forse, si poteva prendere un altro tipo di giocatore, ma non è un acquisto che va sottovalutato. L’ossatura del Napoli fornisce ampie garanzie. Aspettiamo di capire Sosa e Yebda di che pasta sono fatti, prima di dare dei giudizi affrettati. E’ aumentata la differenza di valori tra il Napoli e le grandi? Non credo. Borriello a Napoli non è voluto venire ed, oltretutto, avrebbe creato problemi di abbondanza. La Roma è stata costretta a prendere Borriello per rimediare al fiasco di Adriano. La Juve, invece, ho la sensazione che per integrare tutti i giocatori acquistati impiegherà molto tempo. Oltretutto, non mi pare che abbia ingaggiato tutti questi fuoriclasse. Non ho ancora dimenticato il trauma del fallimento, non dimentichiamoci che con il fair play amministrativo imposto dall’Uefa, tra un paio di anni avere i bilanci in regola diventerà fondamentale. Il Napoli poi ha Mazzarri che è una garanzia. Infine, non si poteva costringere chi non voleva restare a continuare a far parte della rosa azzurra. Napoli modello Fiorentina? I viola per quattro anni sono andati in Champions e l’anno scorso stavano eliminando il Bayern. La Fiorentina con Prandelli ha ottenuto grandi risultati, mi auguro che il Napoli in futuro possa fare altrettanto. Non dimentichiamoci dove eravamo appena sei anni or sono, quando tutti noi ci chiedevamo che fine avremmo fatto. Dopo sei anni, credo che i risultati raggiunti siano stati superiori alle più rosee aspettative. Solo Moratti e Berlusconi possono permettersi certi investimenti. Il Napoli può arrivare in finale di Europa League? Credo che l’obiettivo primario sia quello di fare bene. Questo è un anno che servirà per maturare esperienza internazionale. Passare il primo turno credo sia un obiettivo raggiungibile, perché Liverpool escluso le altre due formazioni sono alla portata del Napoli. Dobbiamo essere onesti, per sette anni abbiamo vissuto un sogno grazie a Maradona. Tuttavia, prima e dopo, siamo stati una realtà mediocre. Noi dobbiamo puntare ad essere una realtà solida come la Fiorentina, perché di Maradona ne nasce uno ogni mille anni. La squadra potrà lottare su tre fronti? Oggi abbiamo una squadra con molte alternative valide. Cavani è molto più forte di chi è andato via. Lucarelli darà il suo contributo. Casomai, il problema potrebbe sorgere in difesa. In generale, credo che molto dipenderà dal rendimento che garantiranno Yebda e Sosa”.

Redazione Napolisoccer.NET – Fonte: Redazione Sportiva Radio Amore Campania
 



11 Commenti

  1. concordo con l’analisi di Auriemma.
    Ho letto che a Caglari inzieranno il la vori x il nuovo stadio e noi????

    Voglio dire che se DELA fà partire progetti come nuovo stadio o ristrutturazione di quello vecchio, napoli lab, ampliamento castelvolturno allora vuol dire che c’è un progetto mega sotto!!!

    FORZA NAPOLI

  2. credo che avremo problemi in difesa e a centrocampo. con Cigarini eravamo completi mancava solo un difensore adesso è andato via anche Rinaudo oltre che a Contini, e il solo Cribari non so dove potrebbe arrivare
    io mi auguro un buon campionato da sesto posto mentre la uefa? dimentichiamo che è meglio

  3. parole davvero sante quello di AURIEMMA….dobbiamo consolidarci in campo internazionale!!!! POI una cosa PER GENNARO dimmi 1cosa il FULHAM che l’anno scorso è arrivato in finale cosa aveva in+del NAPOLI di ora??????? RISPONDI GRAZIE. P.S. voi sottovalutate una persona ossia MAZZARRI per me è1GARANZIA tira il meglio da ogni giocatore….esempi GRAVA…PAZIENZA….è anche1MOTIVATORE in una SQUADRA come il NAPOLI giovane e ambiziosa è IMPORTANTISSIMO. SE poi molti tifosi vogliono fare un processo all’intezione fatti loro….io giudico a CONTI FATTI !!!!! SEMPRE E SOLO FORZA NAPOLI….

  4. JD secondo 1mio modesto parere il PROBLEMA DELLO STADIO è una questione politica e sai xchè a TORINO gli avevano dato prima dell’ OK al nuovo stadio(che tra l’altro è molto bello) in comodato d’uso per 99anni ossia per sempre….a CAGLIARI non hanno fatto gli stessi problemi che fanno qui a NAPOLI dando l’ok a CELLINO. Fino a qndo i politici crederanno di accattivarsi le simpatie delle persone in vista dell’elezioni mettendo la questione STADIO in mezzo il NAPOLI(PURTROPPO)non avrà ma uno stadio tutto suo….questa è la situazione in CAMPANIA una regione alla sbando….non voglio continuare xchè non voglio entrare in altre questioni perche non mi sembra il luogo adatto 😀 !
    P.S. però ti posso dire JD che la primavera giocherà con lo stesso modulo della prima squadra su indicazione di MAZZARRI uno cosa che fa il BARCELLONA ormai da anni anni e anni….poi si alleneranno a Castelvoturno senza girovagare per la campania stando a contatto con i BIG. qndi il progetto c’è ma non ci deve essere pressione questo è1mio modesto parare !!!!! CMQ SEMPRE E SOLO FORZA NAPOLI…….

  5. Mah… io non sono così negativo… purtroppo Cigarini non faceva parte del modo di giocare di Mazzarri e voleva giocare… Contini e Rinaudo, non mi sembrano ste grandi perdite… cribari non è un fenomeno ma ha esperienza… con Cavani x Quagliarella secondo me ci abbiamo guadagnato e se yebda e sosa si rivelano avere talento, la squadra nons ta messa così male, anzi… certo, non stiamo alla pari con Milan, Inter e Roma… ma con le altrea dalla juve in giù ce la possiamo giocare…

  6. Capisco che i giornalisti devono poi lavorare con il Napoli quindi
    fanno un lavoro di lecchinaggio x ingraziarseli visto che tengono famiglia,pero’ se non si vuole scrivere la verita non discettate su argomenti scomodi.
    La verita’ vera e’ che il presidente aveva promesso tre grandi giocatori di cui uno addirittura un campione perche’ doveva fare
    piu di 20 gol.
    Bene questi campioni neanche li ha trattati giusto x dire non siamo riusciti a prenderli se ne e’ fregato altamente delle promesse fatte ha comprato giocatori che vengono da annate scadenti con i loro club con la speranza che l’aria di Napoli faccia loro bene,Cavani a parte,e si e’ pure messo in tasca 4.5000.000 che con l’acquisti definitivo di Cigarini,altro grande affare,e Datolo arrivenno a 15.
    Questo e’ cio’ che e’ accaduto e molti,sempre perche’ tengono famiglia,sembrano essersene dimenticati.
    CI VUOLE SERIETA’.

  7. …Ma che xxxxxx dici? Forse sei un po’ troppo giovane. Rileggiti le classifiche del Napoli a partire dalla meta’ degli anni 60 (da Sivori Altafini e Cane’ , per intenderci….) fino all’arrivo delle….multinazionali e delle “sinergie” (Mediaset ) che permisero al Milan , tanto per fare un nome di strapagare dei giocatori azzurri (es. De Napoli) per fargli fare …4 o 5 comodi anni di panchinaro pur di toglierlo alla concorrenza, cioe’ noi.Per circa 30 anni , il Napoli , pur con alti e bassi, ha veleggiato nelle zone alte della classifica,un sesto posto come quello di quest’anno , non faceva entusiasmare nessuno…..poi, “le deluge…. ”
    Dici piuttosto che dobbiamo rassegnarci ad un destino di comprimari. Ebbene , io rispondo dall’alto di un tifo piu’ che quarantennale , che o si ingegnano a scoprire talenti del vivaio(stile barcellona) o e’ meglio chiudere la baracca. Tifare il napoli non puo’ essere una maledizione a vita….c’e’ anche altro nella vita!

  8. posso aggiungere una cosa: vedo tutti convinti e sicuri che il Napoli sia piu’ forte della Juve? davvero lo credete? Io ho i miei dubbi. Ne riparliamo fra sette -8 partite….

  9. MA PEPPEGOL stammi a sentire quelli con MARADONA sono stati gli anni della consacrazione per IL NAPOLI….il resto ha sempre fatto il 2-3posto all’epoca andava in COPPA CAMPIONI solo la prima in todo il NAPOLI non ha vinto nulla a confronto di SQUADRA BLASONATE deve essere obiettivo non tifoso e qndi nn bisogna guardare al passato ma al futuro non per niente è ROSEO. Ora se tu volevi giocatori altisonanti tipo BORRIELLO….BENZAMA…DKEZO…potrei farti mille esempi sono giocatori che al momento non sono alla portata del NAPOLI….attualmente sono stati presi giocatori funzionali al gioco di MAZZARRI(che è il nostro valore aggiunto) non dico che dobbiamo rassegnarci anch’io songno di vincere qlc di importante(SCUDETTO) ma quello che dico che il NAPOLI il suo primo obiettivo ora è quello di rimanere in pianta stabile in CAMPO INTERNAZIONALE mancavamo da 15ANNI che tradotti in ambiti calcistici sono SECOLI..SECOLI..SECOLI !!!!! ORA QUELLO CHE DICO INVECE DI FARE PROCESSI ALL’INTENZIONE….FACCIAMO PARLARE IL CAMPO E POI SI VEDRà….A ME LA SQUADRA PIACE è MOLTO+OMOGENA….ABBIAMO TOLTO PARECCHI GIOCATORI CHE CI PORTAVAMO DIETRO DALLA C…ABBIAMO ABBASSATO IL MONTEINGAGGI COSA CHE MARINO SI RIFIUTAVA DI FARE !!! LE COSE SI FANNO POCO ALLA VOLTA……CMQ SEMPRE E SOLO FORZA NAPOLI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here