Ottavio Bianchi su Reja :”Lo confermerei, ma dipende dagli obiettivi”

1
28
Il tecnico del primo scudetto del Napoli a Radio Marte: "Complimenti alla squadra: ha impreziosito un campionato interlocutorio con alcune vittorie sulle grandi"
Ottavio Bianchi, ex allenatore del Napoli del primo scudetto, è intervenuto in diretta su Radio Marte nel corso di Marte Sport Live: "Gli allenatori sono sempre più in bilico? Bisogna sempre considerare il rapporto società-allenatori non in modo univoco. Certo, ci sono club che tengono in sospeso la conferma dei tecnici, ma anche gli allenatori possono decidere di non restare in una piazza. Io, per esempio, ho accettato solo le offerte che mi convincevano. Il nuovo allenatore del Napoli? Solo chi è dentro la stanza di bottoni sa quali devono essere le caratteristiche del tecnico del prossimo anno, dipende dagli obiettivi e dalla struttura della squadra, se giovane o più esperta. Quando ho scelto gli allenatori – ha detto Bianchi a Radio Marte – l’ho fatto in relazione alle sue capacità ma anche agli obiettivi. Il Napoli sta giocando un buonissimo campionato, Reja credo sia stato messo più volte in discussione, ma questo fa parte della piazza caliente e partecipativa come quella azzurra. Insomma gli auguro di restare, ma dipende da lui e dalla società, ovviamente. Credo sia stato un campionato interlocutorio reso più bello dalle vittorie su alcune grandi squadre. Nel futuro però bisognerà vincere anche contro le piccole squadre. Ci sono molti ragazzi interessanti in questo Napoli, tenendo conto che in questa piazza non è affatto facile giocare"
 
Redazione Napolisoccer.Net – Fonte: Radio Marte Stereo

1 COMMENTO

  1. Il Presidente e il direttore generale in merito alla conferma o meno dell’allenatore hanno le ideee chiare che già da tempo hanno comunicato all’interessato. Cerchiamo di non turbare nessuno in questo finale di campionato.

LASCIA UN COMMENTO