Corvino: “Gervasoni ha commesso due gravi errori”

9
24

Al termine della sfida tra la Fiorentina ed il Napoli, si sono subito scatenate le prime polemiche arbitrali della nuova stagione sportiva, le quali hanno posto l'attenzione sul presunto gol fantasma concesso alla squadra azzurra all'inizio del primo tempo e siglato da Edinson Cavani. Sull'argomento, intervistato da Mediaset Premium, si è espresso il direttore sportivo viola, Pantaleo Corvino. Ecco quanto raccolto da NapoliSoccer.NET: "Il goal dei partenopei era inesistente, difatti, come tutti hanno potuto vedere senza l'aiuto della moviola, il pallone non ha varcato la linea di porta. E' di sicuro strano costatare che l'arbitro dopo soli sette minuti di gioco abbia commesso un errore così grossolano. In più – ha asserito l'adirato Corvino – non esisteva neanche l'espulsione di Vargas che, dopo il fallo, ha semplicemente abbassato la testa poggiandola su quella di Campagnaro senza cattiveria. Per tale motivo ritengo che Gervasoni, arbitro della sfida, abbia commesso due errori molto gravi che di sicuro hanno condizionato il match. Cosa penso del nostro allenatore? E' riuscito a ridare carattere alla squadra. Inoltre bisogna ricordare che sta lavorando tra mille difficoltà causate dai gravi infortuni che hanno colpito i nostri giocatori".

Josi Gerardo Della Ragione – Redazione NapoliSoccer.NET

9 Commenti

  1. Tentata capata a Campagnaro,Corvino ma che *** di partita hai visto?Dopo il colpo Campagnaro ha fatto il furbo e si è sbattuto più di tanto facendo espellere l’ingenuo Vargas!L’espulsione di Blasi invece non c’era perchè per quel tipo di contrasto non si caccia il cartellino!Sei *** come il vostro allenatore,ma al ritorno ci rifaremo non preoccuparti sistemeremo voi e quella tifoseria di *** che vi ritrovate!

  2. la verita’ e’ che corvino e compagnia , non si aspettavano un napoli piu’ forte di loro nonostante avevamo nelle gambe la partita di coppa, sono rimasti di stucco e si sono incavolati a tal punto da commettere falli da espulsione e inventandosi una supremazia che non c’era visto anche il fatto che nel primo tempo abbiamo sbagliato diversi gol…..come al solito non siamo cinici nelle conclusioni…….cavani e’ molto forte molto ma molto + di quaglia.

  3. Le opinioni sono sempre legittime, ma dire che Vargas ha appoggiato la testa sulla faccia di Campagnaro è da dementi!
    Ma questo personaggio sarà anche il (ex) re del mercato, ma ha bisogno di una approfondita visita geriatrica, questi sono segni evidenti di senilità avanzata e farneticante: dategli assolutamente una cura, perchè è una persona che può diventare pericolosa per se e per glia altri!

  4. caro Corvino, nel calcio c’è la compensazione, l’anno scorso, al San Paolo vi hanno regalato la partita per farvi andare in europa e voi lo stesso non ci siete riusciti!!!!!! adesso non piangere!!!!!!
    forza napoli sempre!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  5. Per Corvino:
    regola 11; ….colpire o TENTARE di colpire un avversario sono da considerarsi condotta violenta da sanzionare con l’espulsione del giocatore responsabile …..

  6. pantaleo corvino.. da come ti esprimi sembri il responsabile di produzione di una torneria.. sei un **, dunque cio’ che dici lascia il tempo che trova..
    ieri (nonostante la stanchezza per la partita di coppa), ho visto una sola grande squadra in campo e non eravate certo voi!!
    ps. a napoli il viola lo usiamo per gli addobbi funerari…
    …e quando verrete al s.paolo ci riprendiamo i 3 punti che vi rubaste l’anno scorso!!

LASCIA UN COMMENTO