Zenga: “Spero di mettere lo sgambetto al Napoli”

1
18

Il nuovo allenatore del Catania, Walter Zenga, intervenendo a “Radio Goal”, sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni: ”Accetto con piacere questo nuovo incarico, il primo in Italia. A Catania ho sette partite per cercare di centrare un obiettivo importante per la città. Catania merita di restare in serie A anche perché era partita per ottenere obiettivi prestigiosi ed ora sui trova invischiato nei bassifondi della classifica. Non ho la pretesa di cambiare le cose, c’è troppo poco tempo a mia disposizione. Il mio primo compito sarà quello di creare entusiasmo attorno a questo gruppo, infondere la giusta voglia di divertirsi al fine di restituire fiducia ai singoli. Però non so ancora che situazione troverò perché solo tra pochi minuti ci sarà il mio primo contatto con lo spogliatoio. Domenica affronteremo il Napoli, per noi non sarà facile, però voglio preparare bene questa partita, spero che riceva la giusta ispirazione per mettere lo sgambetto a questo Napoli. Devo dare la carica per cercare di cambiare mentalmente questo Catania.
Voglio concludere dicendo che il mio primo pensiero appena sono stato convocato qui in società è stato quello di telefonare a Silvio Baldini che merita tutto il mio rispetto”.
Redazione NapoliSoccer.NET

1 COMMENT

  1. Mister Zenga, Il Catania dal precedente allenatore è stato preparato ottimamente. Credo che nulla si può fare di più.Lo sgambetto a Reja, allenatore attento ed esperto, sia difficilissimo farlo.

LEAVE A REPLY