Menomale che Marek c’è

16
63

ilpuntodiMango2Tre giocatori più un laterale sinistro che non hanno mai giocato insieme. Ma come si fa a schierare una difesa così in una partita come quella di Bucarest? Va bene il turn-over, ma azzardi di questo tipo alla fine si pagano. Più che col risultato, con le brutte figure. Fortuna che hanno rimediato i tre dell’Ave Maria. Ma ‘sti poveretti, lì davanti, devono sempre giocare in salita, recuperare le partite perse, giocare alla disperata. Quasi mai alle loro spalle c’è uno zero a zero. Regaliamo sempre all’ avversario il vantaggio. In Romania addirittura gli abbiamo messo nelle mani il sacco della befana. Il pareggio conquistato nel recupero del recupero fortifica sicuramente l’animo, ma non i muscoli. Quelli che dovevano riposare non hanno riposato, anzi.

Mi chiedo: ma non era meglio confermare per l’occasione la difesa più sperimentata e stancare la “Stella” di Bucarest con i rincalzi da centrocampo in su, compreso Dumitru? Non era meglio chiedere a loro il massimo dispendio di energie, curando bene la fese difensiva per mantenere la partita in equilibrio? E riservarsi di inserire le punte titolari, compreso Cavani, per la vittoria e non per una missione disperata, come quella di recuperare tre reti di passivo?

Il bravo Mazzarri stavolta ha lasciato perplessi. Non è questione di turn-over. Perché alla fine con una partita così scombinata non si è riposato nessuno. E’ questione, invece, di scelte tecniche. Al suo posto avrei più fatto esperimenti in attacco che in difesa. Se si sbaglia in attacco non si vince, ma non si perde. Se si sbaglia in difesa si comincia a perdere e, se si sbaglia molto, si rischiano anche figuracce. A Bucarest non si è cambiato in difesa un solo giocatore. Si è cambiato un intero reparto arretrato più il laterale sinistro. Tutti insieme, se non ricordo male, non avevano mai giocato.

Meno male che Marek c’è. E pure il Pocho e Cavani superstar. La gold-gang ha colpito ancora.

Antonio Mango, Napolisoccer.Net

16 Commenti

  1. Mazzarri ha detto di aver fatto le scelte in base alla condizione fisica dei singoli.. noi non siamo nello spogliatoio e certe cose non possiamo saperlo. dovremmo criticare di meno ed avere più fiducia

  2. è vero questo sito sembra proprio remare contro il napoli, e mi stupisco di tanto, visto che porta il nome del napoli, e poi mazzarri tutto questo lo fa per regalarci delle vere emozioni

  3. caustic86 lo vuoi un consiglio??? Vai a tifare per la Reggina che al Napoli tifosi come te non servono proprio…..Via DeAccattonis e il mentecatto Mazzarri dal Napoli. Biancazzurro è il colore del mio cuore……..

  4. e tienitelo diego nel cuore ma tra poco se continui a ragionare cosi’ sara’ diego nel kul,,,,,,piu’ che ne cuore anche perche gente come te vive di ricordi e vorrebbe le agevolazioni per far casino negli stadi…stattene a casa che stiamo tutti meglio.

  5. Anch’io ho l’impressione che questo sito stia prendendo una “piega politica”, più che informativa e di sostegno alla squadra. Criticare per criticare siam buoni tutti, per costruire invece bisogna metterci la faccia (e pure i soldi). Perchè non ci si sofferma mai sui buoni risultati delle giovanili? Sul quadro dirigente rinnovato competente e affidabile? Insomma siamo un popolo INDUSTRIOSO, che inventa dal nulla per sbarcare il presente e questo é simpaticamente folcloristico, ma se un presidente di calcio ragiona da INDUSTRIALE e “programma” per il futuro é molto meglio. Personalmente ritengo il tifo un fattore squisitamente passionale, ma se cominciamo a ragionare con i se e con i ma, non solo non é onesto, ma affossiamo qualsiasi progetto. La storia caro Mango non si fa con i “se”, la retorica politica sí…

  6. @ sergio
    Il tifoso vive di RICORDI ; in particolare il tifoso di una squadra non sempre ai vertici a volte è COSTRETTO a vivere di ricordi … questo ovviamente non significa che in alcune occasioni non si possa essere un poco pragmatici nel valutare certi avvenimenti.
    Il tuo invito all’amico d.n.c. non ti fà onore… la passione ha varie facce e se vissuta nel rispetto del vivere civile ognuna ha diritto di estrinsecarsi.
    Molte volte ho letto “opinioni” forti ; non sempre condivisibili , ma io credo che questo spazio offertoci dagli amici del sito possa essere usato da chiunque come meglio crede ;poi resta a chi legge fare le giuste valutazioni …

  7. Per quanto riguarda la partita con lo Steaua credo che Mazzarri è stato costretto a effettuare determinate scelta .Il problema è che mi dà spesso l’impressione che certi guai vada a cercarseli. Sono sempre più convinto che o è un modo per tappare la bocca a Dela o Mazzarri è il tipo di allenatore che quando un giocatore non interpreta le sue idee lo scarica senza tanti complimenti.
    Comunque credo che la partita di Bucarest non sia molto indicativa e però…troppi episodi negativi sono sempre da imputare alla sfortuna? Per es.: non è forse vero che già in altre occasioni De Santis ha dato una strana impressione quando gioca in notturna? Discutere di questo non significa essere disfattisti o essere contro la società ; quello che dico che che abbiamo altri portieri che magari DEVONO essere impiegati.
    Inoltre direi che Santacroce mi ha deluso ( forse già troppe volte! ) e che da Cribari non mi aspetto niente di meglio di quello che poteva dare Rinaudo.

  8. Napolisoccer.NET non rema, né a favore né contro la società, si limita a informare, e lo fa sempre nel rispetto della libertà dei suoi utenti e della libertà di pensiero degli autori dei vari contributi.
    Il fatto che, a più riprese e regolarmente, veniamo considerati a favore o contro le politiche societarie, vuol dire che probabilmente riusciamo ad esprimere sempre liberamente, senza condizionamento alcuno, il nostro pensiero.
    Questo è proprio quello che in questi sei anni ha caratterizzato il nostro lavoro, la continua espressione delle nostre opinioni convinti, come siamo che fatti e opinioni, riportati in maniera onesta e scevra da pressioni rappresentino lo strumento principe della libertà di informazione.
    Domenico Infante

  9. io più Vi leggo e più mi convinco che il duo De Laurentis/Mazzarri ce lo sopportiamo per parecchi anni ancora!!! Ed ora non tiratemi fuori la storia che 8 anni fà eravamo in “C” e blà blà blà e quelle menate varie, anche Juve, Fiorentina, Genoa, Palermo e via dicendo hanno fatto il purgatorio chi più chi meno. Io non rimpiango quelli che hanno lasciato la casacca nell’ultimo anno e mezzo ma riflettete sui nomi: Domizzi, Contini, Rinaudo (Cribbari non è certamente meglio, anche il Siena l’ha scaricato!!);
    Cigarini (Sosa e Yebda insieme non ne valgono mezzo di Cigarini);
    Quagliarella (Cavani sicuramente più attaccante ed è l’unico cambio ok ), Denis (Lucarelli e Dumitru quest’ultimo il grande club lo prende e lo lascia ad Empoli).
    Meditate che il buon Aurelio è solo all’inizio della grande iniezione che ci stà facendo……………..

  10. Il problema , caro blue heart, e’ che non hai ancora capito a che si riferisce il mio tipo di battaglia, te lo spiego meglio: Ci sono , in questo come in molti altri siti, delle persone che con il tifo vero , hanno poco a che fare e se ci fai caso essi criticano ,vomitando accuse alle quali non danno spiegazioni e forse non le sanno neppure dare,(a loro mancano i vantaggi che ferlaino dava e aurelio e FIGC no) con una mirata volonta’ di andar contro un sistema ed una societa’ sportiva, che ci ha ridato dignita’ in giro per l’italia e nel mondo. Noi eravamo i tifosi del napoli di Corbelli e Naldi eravamo i tifosi del centro sportivo paradiso eravamo i tifosi messi in ridicolo da queste persone le quali ci hanno portato in serie C ed io ho continuato a seguire e tifare Napoli, troppo facile distruggere troppo difficile costruire….il Napoli ci sta provando ma esistono ancora interessi di una piccola parte della tifoseria che vanno oltre il tifo e si nascondono dietro il nome di maradona , per giustificare le critiche mirate ed ingiustificate. Ho criticato anche io, quando aurelio esagera con l’affarismo, oppure quando i giocatori giocano male per un mancato accordo economico, ma cerco sempre di giustificare una critica ed il tuo perbenismo, non ci aiuta, meglio il fare che il disfare.

  11. Ma non vi ricordate in Coppa Italia L’anno scorso a Torino con la Juventus??,
    Mr. MAZZARRI fece la stessa medesima cosa, di colpo cambio tutta la squadra “promuovendo ” tutti quelli che aveva fatto “marcire” in panca fino a quella partita, lo stesso HOFFER fece la sua prima ed ultima apparizione da titolare, !!! bhè il risultato di quell’incontro lo ricordiamo tutti con un IMBARAZZANTE Contini in autogol!!!, eppure in quel periodo il Napoli poche giorni prima aveva letteralmente annichilta la stessa Juve con i gicatori “TITOLARI”!!!
    Ora la morale è che qui non si rema pro o contro la Squadra e Mazzarri., ma si cerca di capire delle scelte che talvolta sembrano ASSURDE, visto gli evidenti e palesi limiti della squadra in queste occasioni, i famosi INNESTI di quel o questo giocatore per REPARTO non darebbero più sicurezza e magari più “ampio respiro”, per chi gioca e chi siede in panca???
    Il giovane Talento DUMITRU, non era il caso di farlo SGAMBARE, magari fin dall’inizio e capire di che pasta è fatto e non “bruciarlo”, per la 2^ volta (vedi CHIEVO), nell’ultimi istanti della Partita???
    Ecco questi sono i dubbbi della Gestione della squadra di Mr. MAZZARRI, poi del resto tutti AMIAMIAMO il Napoli e vogliamo sempre il bene della Squadra a PRESCINDERE!!!!
    W Napoli

  12. io ritengo che l’analisi non sia sbagliata… anche secondo me il turnover sarebbe stato meglio farlo in avanti, purtroppo però onestamente nemmeno la difesa titolare mi dà garanzie solide… è 1 peccato perchè lo si era capito anche la stagione scorsa che mancava un vero leader dietro, non lo si è preso durane il mercato e ora stiamo qui a ripetere quello che si diceva qualche mese fa… e cioè che la difesa è il nostro vero punto debole

  13. personalmente il napoli non mi convince!Dalle amichevoli viste a palermo..dalle partite giocate in casa..al centrocampo che non filtra bene in aiuto della difesa..ai difetti di concentrazione..etc..
    Certo – valuto positivamente il cambio Cavani-Quagliarella – ma per il resto la squadra è peggiorata signori miei…inutile fare gli struzzi,aggiungete che alla nota lieta di Dossena abbiamo la nota stonata di Maggio che stenta.Infine se non vi piace una critica libera- andatevene su radio marte, ascolterete critiche sempre favorevoli al napoli attuata dagli scendiletto di DeAccattonis.

  14. io credo che l’articolo non sia errato. scusate ma quanti di voi ad inizio gara non hanno strabuzzato gli occhi leggendo che la difesa era composta da santacroce, cribari e grava? Quanti di voi non hanno pensato male leggendo che a loro si aggiungevano anche vitale, maggio e zuniga, con i nuovi sosa e yebda? Io mi sono intossicato ben prima dell’autogol di cribari… e quando alla fine abbiamo anche pareggiato mi sono mangiato il limone come si usa dire… perchè qeusto steaua è ben poca cosa e con una vittoria potevamo veramente dormire in futuro sonni più tranquilli. Credo che ci siano stati errori di valutazione corretit in corsa da mazzarri.
    Ora dico che sicuramente il tecnico è in buona fede ma perchè avallare silenziosamente alcuni errori che anche a me sembrano macroscopici? In questo articolo non si parla altro… non si grida al rogo nè si contesta nessuno. Vorrei capire da dove nascono le certezze di alcuni… personalmente trovo gli articoli di mango – tranne rare eccezioni – leggibili ed abbastanza neutrali, dove lui esprime un suo parere che può anche non essere condiviso… ma dire che è contro la società… permettetemi: è na strunzata. O alcuni sono dell’idea che bisogna solo incensare la società e foderarsi gli occhi di fravecatura? Io concordo nel dire che probabilmente cambaire 8/11esimi di squadra non è all’altezza della rosa del Napoli e mazzarri dovrebbe essersene reso conto… cosa che qualche lettore di questo sito fatica a capire ed ognuno che la pensa diversamente è contro la società vero alfredo? vero sergio?

  15. Le intrappolabili dicerie di Istutillo Tosatti.
    Sapete a volte il napoli mi ricorda Bobby Solo, nel senzo che mi fa ca**re, altre volte invece mi ricorda pavarotti, el senso che mi fa cantare. Ora il punto è questo nella vita si mangia si bene si fuma (io no, e lo consiglio anche a voi, sono finito di recente in un ospedale per un problema ad un polmone) dove ero rimasto? Questi dannati esempi mi fanno sempre perdere il filo! A si ora ricordo, la vita è fatta di tante cose, come il napoli! Il problema è che il napoli ha bisogno di un laterale di sinistra molto forte, al posto di zuniga, oppure preghiamo san costanzo( mi è venuto a caso) che zuniga si impari a crossare , e ci eviti tutte quelle inutili finte. cavolo! Ve lo ricordate tarantino? sicuramente meglio che zuniga! insomma volevo dire che se vinciamo contro la roma si va in alto, ma alto alto, e poi?
    io ho un po paura perche qui sembar che si voglia vendere non comprare, ma se va via Hamsik? o lavezzi? si va in b non si scherza, apparte che la cosa divertente nel napoli è avere un beniamino, questanno cava ani la devvero levato da quel posto alla scietà un vero Cava ANI, ragazzi stiamo attenti che qui si rischia di vincere con la roma e arrivare lissu’, concedetemelo, pripri tra i primi ,non so se immaginate poi la faccia di de laurentis!
    concludo con una citazione di noto poeta sud venezuelano
    Frubinato Genotildo: Se si vince sempre, si perde meno.
    insomma forza napoli e grande bucchi!

LASCIA UN COMMENTO