Olimpiadi Pechino: da India un no a fiaccola per protesta contro repressione Tibet

0
32

Il capitano della nazionale di calcio indiana si rifiutera’ portare la fiaccola olimpica per protesta contro la repressione cinese in Tibet. Bhaichung Buthia ha detto al quotidiano Times of India di aver spedito una lettera al Comitato olimpico indiano ‘in segno di solidarieta” con i tibetani. ‘La mia decisione e’ del tutto personale’, ha aggiunto Buthia, una vera star nel suo paese. Nessun reazione dal comitato olimpico indiano. La fiaccola olimpica arrivera’ in India il 17 aprile.

 

Ansa

Condividi
Articolo precedenteEldo: Derby e Upim, stagione al bivio
Prossimo articoloStampa Gb: Capello? Imbarazzante.
Giornalista e Vice Direttore di Napolisoccer.NET . Tifoso del Napoli, coniugo l'amore e la passione per gli azzurri alla deontologia propria del lavoro di giornalista. Il piacere di raccontare le vicende azzurre, con i suoi risvolti sociologici, con criticità e romanticismo quando ci vuole. Pratico la libertà d'informazione senza condizionamenti.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here