Ufficiale, Quagliarella alla Juve

71
102

Ore 19,30: Comunicato diramato anche dalla SSC Napoli con una dichiarazione di Quagliarella
Ormai si aspettava solo il comunicato delle società per rendere ufficiale la cessione dell'ex attaccante del Napoli Fabio Quagliarella alla Juventus.
Questo il comunicato della società bianconera:
"Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver perfezionato l’accordo con la società S.S.C. Napoli S.p.A. per l’acquisto a titolo temporaneo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Fabio Quagliarella, a fronte di un corrispettivo di € 4,5 milioni versato in data odierna. Il contratto prevede inoltre la facoltà per Juventus di esercitare, al termine della stagione sportiva 2010/2011, il diritto di opzione per l’acquisizione a titolo definitivo del calciatore a fronte di un corrispettivo di € 10,5 milioni, pagabile in tre esercizi".
A distanza di circa un'ora è arrivato anche il comunicato della SSC Napoli che recita:
"Il Napoli comunica di aver ceduto Fabio Quagliarella alla Juventus con la formula del prestito con diritto di riscatto"
Seguono le parole del nuovo attaccante bianconero: "Ringrazio la Società azzurra, lo staff tecnico e la squadra per questa stagione vissuta da protagonisti. E saluto tutti i tifosi del Napoli che capiranno questa decisione presa di comune accordo e nell'interesse di tutti".
Dopo una sola stagione in azzurro Quagliarella torna a vestire una maglia bianconera.
Redazione NapoliSoccer.NET – Foto tratta da internet

71 Commenti

  1. un giocatore viene pagato 18 milioni poi dopo averlo preso ti va in nazionale dove in quest’ultima e uno dei pochi che nn ci fa vergognare di un mondiale e tu lo rivendi a 15 milioni certo che tu e bigon siete davvero bravi negli affari la stessa cosa e successa con cigarini mi fate oltre a vergognare anche ridere

  2. Vergogna all’infinito….diceva che aveva coronato il sogno della sua vita….ha usato Napoli e noi tifosi per arrivare alla giuve…proprio quella …almeno lo davano ad un’altra squadra…tanto sempre dopo di noi arriverà…. Forza Napoli

  3. e’ una vergogna cedere quagliarella, ma sono del parere che e’ anche un po’ colpa di fabio. intutto questo caos avete visto che napoli ieri sera, cavani ha toccato quattro palloni e ne ha messi dentro due,peccato per quel fuorigioco inesistente che lo ha fermato era gi’ davanti al portiere.

    comunque oggi e sempre forza napoli

  4. E’ uno scandalo di come alcuni calciatori si proclamano innamorati di napoli, e poi se ne vanno come ladri di notte…
    Miettete scuorn masaniè…si na MERD!!!

  5. Dico e dirò sempre:”che schifo”. Prendi esempio da Di Natale mercenario che non vale niente. Non ti presentare al San Paolo con la juvrntus, meglio per te.

  6. verognati…tu e lo pseudo presidente per i soldi vendereste anche vostra madre! vergognati!! ti auguro una stagione deludente (come d’altronde quella con noi), piena di infortuni e critiche e prego che nella tua vita non devi vedere più una maglia azzurra. ADDIO MERCENARIO…

  7. ma cosa c’è da capire? i tofosi capiranno??? che cosa??? che significa questa frase…? l’anno scorso coronava il sogno della vita ed ora sono i tifosi che devono capire… che vuol dire?
    Squallido esempio di chi gioca a calcio per soldi… al napoli prendeva un milione e due a stagione.. a torino ne prende quasi due.. + bonus…
    statt buon quagliarè..

  8. Ma possibile che non vi rendiate conto che e’ de laurentis che decide chi va e chi resta??Aurelio fa il padre padrone a Napoli…..non bisogna dare soldi a questo merc*** romano!!!!!!!!

  9. Mi ripeto; tecnicamente la cessione ci può stare.
    Quagliarella non ha fatto una grande stagione, non si integra in una squadra che ha già Hamsik, Lavezzi, e Cavani da gestire, è troppo focoso e quindi pericoloso per lo spogliatoio e gli arbitri.
    Ma è politicamente una caxxxxa averlo ceduto proprio ad una concorrente (poi la Juve dei gobbi!) e per giunta per pochi soldi. Se facesse una stagione modesta (come quella fatta da noi) non lo riscatterebbero e sarebbe bruciato sia tecnicamente che sulla piazza di Napoli.
    Ecco perchè Bigon, De Laurentiis e Quagliarella sono dei fessi e Marotta un genio …..

  10. Il tradimento non ha gradi … è un tradimento è basta!!! … Solo nel calcio ed in particolar modo per il Napoli ha un significato peggiore … Quando si lascia la nostra Maglia per quella che hai scelto tu … non ho altro da aggiungere … le carriere finiscono l’ONORE resta!!! … COERENZA e FORZA NAPOLI!!!

  11. qui c’e’ da resettare, secondo me non e’ un male che sia andato via anche perche’ non faceva mai parte del gioco offensivo del napoli,guardate cavani che giocatore,perde la palla ma subito dopo e’ gia dietro a chi gliel’ha presa. cmq ci divertiremo quest’anno sopratutto a torino con la juve quando gli infileremo i palloni in porta

  12. a che serve farsi sentire disertate gli stadi disdite gli abbonamentoi alle pay per view fategli un sedere al De La di merda insieme a quel verme di Mazzarri la verità che il Napoli è un clan ricordate la partita di Catania il povero Quagliarella il labiale ricordate……Napoli Calcio sei una ***

  13. non credo sia colpa della società, secondo me è stato lui a voler andar via, e la società l accontentato. aveva paura di non giocare titolare… cavani ci darà soddisfazioni alla faccia sua..
    p.s. prende 2,5 ml l anno a torino
    …. mercnario…

  14. Tra poco venderanno Hamsik all’Inter e Lavezzi al Liverpool, poi tocca a Gargano alla Fiorentina, Rinaudo al Bari, Santacroce al Genoa, Campagnaro alla Roma, Aronica al Lecce e Dossena alla Lazio…poi De Sanctis si rompe le pa..e e se ne scappa a Cuba con la sorella di Hamsik in compagnia di Iezzo ed una velina….
    teniamo sempre a Gianello Grava Rullo Vitale Dalla Bona Pià Bucchi…peccato che abbiamo ceduto Zalayeta ed Amodio!

  15. avete visto il nuovo cavani!!!! un bel vaff a quaglia e al presiodente ( in prestito sarà vero ) però prendere lucarelli ma chi caz è ! troppi galli in un pollaio. in buona sostanza un bel vaff al presidente e qualcosa di più pesante per il mio paesano del ca… comunque vai mazzarri sempre e solo forza napoli

  16. Comunque Quagliarella c’ha sempre avuto la faccia di …*** sembra appena uscito dalla giungla, poi dava sempre la colpa agli altri (mancati passaggi ecc) delle sue scarse prestazioni , inoltre è un atteggiato : quando ha segnato con l’Italia che stava perdendo al mondiale si è messo ad esultare tipo “toni” con buffon che lo mandava affan***, pessimo pessimo

  17. ce simm levat nu cuopp e jiucatore e ***
    meno male!!!!!
    a parte le sceneggiate delle dichiarazioni d’amore ed i baci alla maglia del napoli vi ricordo che questo signore ha già giocato con otto squadre diverse.
    si foss stat bbuon lo avrebbero venduto?
    ci pensate se avessim venduto il pocho che piccolo napoli sarebbe stato? aspettiamo la fine della campagna acquisti e vedremo che il napoli si sarà rinforzato e non di poco. per il momento doppietta di cavani. at ca *** quagliarell!!!!!!!!

  18. L’unico, vero, rimpianto é non averlo ceduto al Rubin Kazan ad una cifra più importante, per il resto non é mai stato così determinante. Il dolore e l’affetto lo riservo per ben altre cose, non certo per il calcio, uno sport dove il denaro é tutto. Certo la tanto vituperata Roma non ha mai dovuto subire certi smacchi dai suoi simboli. Altro spessore…Statte ‘bbuono Quagliarella non sentirò la tua mancanza, come uomo merita molta più considerazione uno come Denis.

  19. Ma viene da chiedersi una cosa: ma De Laurentiis sta un poco inguaiato o no?
    Si sta rivendendo tutti i giocatori acquistati con la campagna acquisti dell’anno scorso e sta prendendo giocatori a costo zero, eccetto Cavani che pagherà con i soldi che incassa con Quagliarella. Ma tutti i soldi che incassa con gli introiti delle Tv che fine fanno? (…bhe sono due le domande!)
    Una considerazione: era meglio Gaucci (…un paradosso ovviamente!)

  20. per me doveva essere cacciato mazzarri non è un allenatore alol’altezza di una grande societa’ quella che ambisce ad essere grande quagliarella cigarini datolo sono solo alcuni che non è stato ingrato di gestire figuriamoci altri

  21. tutti… Ferrara, Cannavaro, Quagliarella… tutti traditori per soldo..
    Bruscolotti, Juliano…grandissimi..
    dio che delusione…e prorpio alla odiatissima juve..

  22. un giocatore viene pagato 18 milioni poi dopo averlo preso ti va in nazionale dove in quest’ultima e uno dei pochi che nn ci fa vergognare di un mondiale e tu lo rivendi a 15 milioni certo che tu e bigon siete davvero bravi negli affari la stessa cosa e successa con cigarini mi fate oltre a vergognare anche ridere

  23. questo pensiero lo rivolgo a tutti quelli che hanno la passione per il calcio.. avere la passione per il calcio significa anche soltanto avere l’impulso di fermarsi per strada a guardare dei bambini che giocano.. per noi che i primi calci li abbiamo tirati tra le 127 ed i rimorchi dei camion..
    per noi che ascoltavamo tutto il calcio minuto per minuto (quello vero) con sandro ciotti ed enrico ameri, le cui radiocronache erano più chiare e nitide di qualsiasi hd..
    per noi che quando questi due grandi ci hanno lasciati, magari anche nascondendoci, abbiamo versato qualche lacrima come se avessimo perso una persona cara.. per noi che condividiamo queste sane sensazioni oltre i colori e le diversità..
    per noi dico dal profondo del cuore: GRAZIE al sig. fabio quagliarella, le persone come lei esistono per ricordarci che siamo fatti di un’altra pasta
    e lei sarà solo l’ennesimo esempio negativo di un mondo in cui non ci riconosciamo quasi più…
    con affetto. un tifoso qualunque

  24. Io aspetto il 31. Se questi soldi serviranno a fare cassa allora saro’ disgustato.
    Se invece si compra il difensore (Barzagli o Mantovano .- 10MM), il centrocampista (Palombo o Inler o Ledesma – 15MM) e magari Maxi Lopez 15MM (TOTALE 40MM) allora il giudizio cambia

  25. @ miki
    belle parole.
    Ho sentito nelle tue parole il profumo dello zucchero filato, delle mandorle atturrate, dei miei sogni di bambino, di ragazzo, di adolescente, di adulto. Ho rivisto il cofano di una 127 su cui sedevamo da ragazzi davanti al “Metropolitan”, la domenica pomeriggio, ascoltando Ameri e Ciotti che raccontavano degli eroi della nostra fanciullezza, di Canè, Clerici, e Panzanato, di Peppeniello Massa, Braglia e Juliano, di Pellegrini, Frappampina e poi nel tempo le magie di Diego, di Careca, di Bagni e Alemao.
    Grazie a te che hai inteso ricordarci il profumo dell’erba di quel San Paolo, a noi e ad un tizio che è passato per Napoli per tornare a vestire la maglia che gli sta meglio, quella a strisce nere e bianche. A me basta che si dimentichi di noi; noi, di lui, lo stiamo già facendo.

  26. quagliare o frat tu sai che noi napoletani odiamo la juve!! tu che fai ci vai a giocare? io sarei rimasto a napoli contro tutti e tutto!! cmq sono profondamente deluso ora de laurentiis o compra un attaccante all’altezza o è meglio che si fa i valige e se ne va da dove è venuto!! mo bastaaaaaa

  27. Hai sempre detto che venire a napoli era stato il tuo sogno, qualsiasi cosa sia successo non giustifica la scelta di vestire la maglia bianconera,vergogna….ti, potevi accordarti con qualsiasi squadra, ma la juventus proprio noooooooooo.

  28. ragazzi quagliarella l’anno prx non verra riscattato dalla rubentus e ritornerà a napoli, allora li ci dobbiamo vendicare!! se fossi in de laurentiis ed accadrebbe una cosa del genere lo manderei a giocare con la primavera e fargli fare la panchina!! vuoi i soldi?
    fabio sei un mercenario, poi alla juve che odiamo!! fabio non venire piu a napoli… sii o scurn e napule

  29. ora sei a tutti gli effetti un vero gobbo……..pensavamo che nelle tue vene scorresse sangue azzurro……invece era solo bianco..nero…

    sei stato una vero delusione….. non dare la colpa alla società la colpa e la scelta è stata tua….

  30. a dimenticavo: voglio vederti con la maglia della juventus, ma come fai a giocare con quella maglia? è come portare un morto sulle spalle!! mang e can

  31. Il PUNTO DI ISTUTILLO TOSATTI.
    Quagliarella è della juve! Dai numerosi commenti vedo che tutti i tifosi sono dispiaciuti.
    Bene, per questo vi volevo dire che Quagliarella non è Careca. Nella sua unica stagione a Napoli ha fatto 11 goal, 0 assist, Sicuramente ha fatto dei bellissimi goal , molti assurdi, ma non ci dimentichiamo di tutti i tiri fuori, aveva l’abilità di tirare sempre, da qualsiasi posizione, ma il più delle volte ci ritrovavamo con una rimessa dal fondo; ovviamente questi video su you tube non si trovano. Ammetto che quando è entrato con Maggio in nazionale mi sono emozionato con la sua prestazione. Ma in campionato mi aveva già deluso. Fabio non vai via a testa alta. Con Cavani non l’ abbiamo preso a quel posto, casomai il contrario non dimenticate che Cava ani e uno che le cose dal sedere le leva, metre Quagliarella, si sapeva dallinizio che non avrebbe Mai quagliato quà, ma LLA cioè alla Juve!.
    Bene cosi’!
    Guardiamo avanti! Sta arrivando uno forte! SOSA!
    saluti a tutti
    A letto con il nemico.

  32. ho sempre difeso dela dicendo ke ha sempre fatto buoni acqusti(hamsik lavezzi cavani ecc..)ma questa proprio nn la capisco nn ha venduto quaglia allo zenit o al rubin x un prezzo maggiore e lo vende a una diretta (e odiata) avversaria in europa e in campionato(champions) e pure in prestito cosi l’anno prox è ancora sul groppone ke cavolo di affare è spiegatemelo x favore!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!sempre forza napoli p.s.masanie mitt scuorn omm e quat sord!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  33. istutillo tosatti ma stai fuso con il cervello? i tiri fuori? ma è una cosa normale mica ogni tiro che fanno i calciatori è gol!! anche maradona sbagliava i tiri dal limite!! sta arrivando uno forte: sosa!! o mamma mia dopo questo è meglio se mi vado a dormire che è meglio!!hahahaha sta arrivando uno forte: sosa… ahahahaah questa è forte, mi viene troppo da ridere!! ahahaah
    mang e can

  34. D’altronde che ci si poteva aspettare da uno che ha già cambiato otto società…
    Mercenario è il giusto aggettivo che ti qualifica, Quaglia.
    “il sogno di una vita…” ma va cac Quagliarè. Dal profondo del cuore, con gli juventini, mit’t scuorn!!!
    Troppi anni ad Udine ti hanno fatto perdere il senso di appartenenza aduna terra, la tua terra. Vatten và che è meglio.

  35. Da tifoso napoletano auguro al sig. Fabio Quaglarella di fare alla juve m.., lo stesso campionato che ha fatto con noi l’hanno scorso e…tutto sommato, meditate gente, secondo me questo è l’inizio della fine del calciatore quagliarella che alla juve m…, vedrà molte ma molte panchine….
    A nome di tutti i tifosi napoletani che la pensano come me un grazie immenso per quello che Fabio ha dato al napoli in questo breve tempo……………cioè NIENTE.
    FORZA CAVANI.

  36. in un primo momento avevo dato la colpa solo al dela ma ora posso dire a mente fresca ke quaglia è nu mercenario e che lui aveva chiesto alla societa’ di andar via e questo lo so x certo e vi posso dire ke in settimana si è svolta una partitella in famiglia tra il napoli e la primavera e a fine partita lui nn è salito neanke in pullman con la squadra ma è andato via in makkina lui e iezzo quindi dela ha sbagliato a vedenderlo alla juve ma lui è un MERCENARIOOOOO

  37. un passo avanti e tre indietro…. bravo dela!! via cigarini,poi denis,quaglia, per cosa? un grande cavani ed un mediocre sosa?cosi altro ke europa cosi si lotta per il centro classifica !!!!!che bravo il nostro presidente…..ma tieni la bocca chiusa e pensa a fare film{che fanno schifo anche quelli]che e meglio

  38. Francesco Pezzella a Telecaprisport ha detto una cosa sacrosanta, per me, cioè che se prima ti propongono il Rubin Kazan e tu rifiuti, quando ti propongono di andare alla Juventus significa che proprio non ti vogliono ed allora ti togli dai piedi se hai un minimo di dignità!
    La verità è che Mazzarri non ha mai visto di buon occhio i movimeti di Quagliarella in campo, perchè pesta i piedi a Lavezzi ed Hamsik, a questo punto De Laurentiis ha preso la palla al balzo e si è tolto 4 milioni lordi di stipendio dal bilancio. Ricordiamoci che De Laurentiis, per quanto sia antipatico, è un buon imprenditore e non butta i soldi per un giocatore non indispensabile al progetto tattico della squadra: o licenziava Mazzarri, con altri tre anni di contratto da onorargli, oppure vendeva Quagliarella.

  39. dai non preoccupiamoci l’unica volta che la società è riuscita a fare una bella operazionedi mercato.poi vorrei fare una domanda a tutti lo scorso campionato, se non si fosse chiamato quagliarella, e non fosse stato un napoletano, quante volte l’avremmo fischiato per le prestazioni effetuate, qualcuno sa dirmi quanti gol ha segnato contro juve, milan,roma, inter, dela lo aveva detto quagliarella non vale un caxxo

  40. Ma secono voi Quagliarella doveva starsene in panchina ad applaudire Cavani ? Un giocatore deve giocare e quindi ha fatto bene pìa cercarsi un posto in prima squadra. Mettetevi nei suoi panni prima di dire sciocchezze. E poi ricordatevi delle tre giornate di squalifica… io lol avrei frustato. Quagliarella è bravo, ma un po’ presuntuoso, pensa che la squadra debba giocare per farlo segnare. Sentirsi bravi serve a fare bene, ma essere altruisti e umili serve a migliorare sempre e a far migliorare gli altri. Anche Lavezzi potrebbe fare di più sotto questo aspetto, e se quest’anno non migliora allora…

  41. Ma finitela di dire cazzate….De Laurentis non ha mai amato le prime donne e quagliarella non e’ mai stato amato ne dal presidente ne dai compagni di squadra che lo hanno sempre boicottato…..purtroppo non e’ semplice essere profeti in patria specialmente quando sei solo…

  42. miki, ricordi quei lunghi pomeriggi in curva, tre ore prima del fischio d’inizio per occupare un buon posto, un semplicepanino, una birra,mattino,corriere e partita a carte per stemperare la tensione, la radiolina all’orecchio per segiure gli altri campi. E’un calcio che non c’è più e quagliarella (minuscolo voluto) non è solo che unodegli esempi che ci vengono proposti.
    per ora è tutto; qui Caltagirone, a voi studio.

  43. Le avete sentite le ultime parole di Quagliarella?
    ……..A Napoli l’obiettivo è migliorare il risultato dell’anno precedente, qui minimo si punta alla Champions o addirittura allo scudetto:
    Io nn ci sto capendo più niente, si sono d’accordo che dal punto di vista tecnico nn è una grandissima perdita, ma come può una società con ambizioni sparate ai 4 venti avendere un giocatore in due giorni?
    C’è x forza qualke altra cosa dietro…o solo:
    – stipendio più alto
    – bonus
    – diritti di immagine
    – titolare in nazionale sicuro
    -mugliera del Nord (altro che casa a Pompei come Vi ricordavo ieri)

    ?????

LASCIA UN COMMENTO