Quagliarella: “La ragione a volte prevale sul cuore”

51
119

Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport l'attaccante del Napoli, Fabio Quagliarella, in panchina contro l'Elfsborg in Europa League a fine partita è stato a colloquio con gli oltre mille sostenitori azzurri in Svezia ai quali ha spiegato: "Le cose si fanno in tre, non è un tradimento, la ragione a volte prevale sul cuore. Voi continuate a stare vicini al Napoli".
Nel corso della partita i tifosi napoletani giunti al Boras Arena hanno duramente contestato il presidente De Laurentiis.
Redazione NapoliSoccer.NET

51 Commenti

  1. statt bbuon quagliarè.
    nun te vulimm manco cchiu comm tifoso.
    tienit e sord ra rubentus e nun parlà cchiu ro napul.
    i 7/8 goal che ffaj all’ann nun ce servono.
    forza cavani.

  2. quagliarella senza offesa ma adesso lo posso dire tu sei di casstellamare nn napoletano mi dispiace ma mi ha deluso x di piu dove alla juventus ??? una squadra che io vorrei vedere scomparire avrei capito di natale a 33 anni ma ho visto che da napoletano ci ha tenuto piu lui x udine che tu x napoli vergogna qualunque essa sia la ragione …………….e quelli di castellamare nun se sbattesser che x come sto adesso ne ho per tutta castellamare sperando che siate concordi con me buona serata

  3. che shifo………..ormai con questa si può dire è inutile tifare questi 4 mercenari…..la stessa cosà sarà per hamsik,lavezzi &co……..SCHIFATO E ADIRATO ……….IL NAPOLI NON MERITA PIù IL MIO AMORE

  4. mi dispiace dirlo…ma spero con tutto il cuore che si risponderà davvero con violenza……….non si fanno ste cose caro dela e mazzarri…….ALLA JUVE NO!!!!

  5. vi dico solo una cosa, quagliarella non mi ha mai convinto nelle sue manifestazioni d’amore per il napoli, e vi racconto una cosa che mi capito’ all’aereoporto di napoli quando incrociai con un mio amico , quaglia e floroflores, era l’anno 2007, il mio amico chiese a quaglia , ma quando vieni a giocare con il Napoli?, la risposta fu ” ma caggia fa cu stu napoli” ora io dico una cosa togliamoci di testa l’amore per la maglia che ogni tanto cacciate fuori basta basta basta, i calciatori sono i peggiori mercenari che esistono sulla faccia della terra e se a questo aggiungiamo che abbiamo un presidente che pensa solo al proprio lucro trattenendo i diritti di immagine e facendo pagare partite gia’ pagate alle payperwiew allora il gioco e’ fatto e nessuno pianga.

  6. si vabbè ma alla fine quagliarella che ha fatto al napoli….solo scena…niente di concreto….speriamo piuttosto che arrivi qualcuno migliore…poi forse sapremo il vero motivo…

    (per soloio io sono di Sorrento vuol dire che sono meno napoletano di te e Quagliarella perchè più distante???)

  7. detto cio’ se vogliamo parlare del fattore tecnico . cavani mi e’ parso piu’ concreto di quaglia e di sicuro faremo molti + gol , quaglia aveva dei colpi eccezionali ma per 30-40 minuti era capace di sparire dal campo e mazzarri ha bisogno di persone che corrono attaccano e difendono per 95 minuti….se 1+1 fanno 2 la scelta del cafunciello, di andare alla juve e’ stata solo la sua lui a torino pensa di fare il re come lo hanno pensato cannavaro e ferrara, diciamo che alcuni napoletani di basso livello, hanno ancora addosso la pelle dell’emigrante e non del professionista che va a lavorare fuori.

  8. Secondo me,dobbiamo continuare a sbattercene,tanto di cappello a Quagliarella ma ancora una volta…è sord’ fann’ venì à vista à è cecate…senza offesa quei pochi gol che ci garantiva lo stabiese la squadra saprà farli,e nà scommessina su Lucarelli,che spesso manderà il pallone a gonfiare la rete io la farei volentieri…Che poi Fabio vada alla Juventus,per noi nulla può cambiare,scarsi erano e scarsi restano e non certo grazie ai suoi gol potranno finire il campionato davanti a noi,siamo molto + forti di loro + dell’anno passato!!Se Quaglia amava la ns maglia avrebbe rifiutato così come ha fatto il suo compare nano Di Natale…ma…tanto attacamento forse non c’era!!!W Lucarelli e Cavani e forza Napoli!!!

  9. Ohoooooooo!!!! il presidente un era quello che diceva che i procuratori dovevano fare quello che vuole il giocatore . perche ha permesso una cosa simile,evidentemente era d’accordo anche lui ,e poi che cavolo di conti hanno fatto ,il quaglia è stato pagato 25 mln e viene venduto a 15 ,che caspita di conto è come fà a tornare.

  10. essere TIFOSO del NAPOLI è una cosa che tu caro piccolo uomo non puoi capire …

    a volte prevale la ragione ? si, certo quella dei mercenari…

    ti chiamavamo Masaniello ma tu del pescivendolo napoletano fautore della rivolta contro le tasse alimentari dei signori baroni feudatari non tieni nemmeno la puzza di pesce…

    diventa uomo a torino e nella giuventus e prendi esempi da signori come PAOLO CANNAVARO e TOTO’ DI NATALE

    sei RIDICOLO !!!

  11. no caro enzop85 io dicevo a chi di castellamere che mi avrebbe dato torto e dato ragione al loro compaesano ne avrei avuto da dirgliene tante tutto qui…………………..io nn lo ritengo piu napoletano distante o vicino

  12. Il Presidente dovrebbe farsi un esamino di coscenza cosa caspita l’hai comprato a fare lo scorso anno per poi darlo via alla prima occasione e soprattutto ad una diretta concorrente per il campionato ,AHAAAAAAAA !!!!!!!!!!!!!!!!!!! Presideeeeeeeee!!!!! è proprio vero che tu non ami IL Napoli ,perchè ora non dai via anche il Pocho e HAMSIK cosi i tuoi conti tornano ,e poi vuoi arrivare in alto ma va a cagareeeeeeee ,stai diventando come Preziosi

  13. Schifato dai napoletani che dicono di non tifare più napoli per la cessione di quel narciso mercenario pagliaccio.
    Napoletani, abbiate le palle e il buon gusto di parlare il 1 Settembre, perchè Dio solo sa quante trattative abbiamo aperte che neanche sappiamo

  14. Caro Soloio, se oggi come oggi Napoli ed i Napoletani non godono di buona fame è proprio grazie ai coglioni Napoletani veraci che vanno in giro per l’Italia a fare casini ed a commettere atti di inciviltà. Impara ragazzo, che la provenienza non fa la persona, io conosco tanta gente della provincia che sono dei veri Signori e tanta gente di Napoli che sono dei veri e propri cafoni, maleducati ed arroganti…forse si vede che tu non sei abituato ad andare in giro ed avere contatti con persone di altre civiltà…sei troppo impegnato a stare chiuso nel tuo mondo.

  15. Cari tifosi, nn potete immaginare qnt godo vedendo tutto ciò….”Quaglierell è tifoso, Quagliarell è malat ro Napule, ò scugnizz” ecc…qst erano le parole di i tifosi “ignoranti”, coloro ke nn ricordavano ke appena un anno prima il sig. Quagliarella realizzò un goal contro il Napoli, seguendo poi un esultanza da Champions League….il tifoso in questo caso dv’era??Io c’ero, ero allo stadio, proprio dietro la porta dove il sig. Quagliarella realizzò la sua rete. Nn dico ke nn avrebbe dovuto segnare, ma un esultanza di quel genere se la poteva risparmiare, per giunta poi contro la squadra della sua citta e successivamente come lui dikiarerà all’improvviso “la squadra del suo cuore”….mah??Io ke il sig. Quagliarella era un mercenario l’avevo capito da subito, analizzando semplicemente qst fatto, molti no, x loro xqst è una sorpresa. E ‘stato più un UOMO Amauri ke qnd segnò contro il Napoli, la sua ex squadra (anke se c ha giocato soltanto 2-4 gare), nn esultò…sai ke ti dico sig Quagliarella???Ke sei peggio degli altri, peggio anke di Di Natale, almeno lui è stato COERENTE cn se stesso, nn ha mai affermato di essere “malato del Napoli” e altre stronzate di cui t riempivi la bocca, a cui tt i tifosi ignoranti credevano, tu se 6 malato x una kosa…….il denaro!!…nn 6 cm tutti, sei PEGGIO.

  16. stabiese come al solito io dico una cosa e me ne si risponde un altra io parlavo di quagliarella e di chi mi sarebbe andato contro cioe spiego che quagliarellla una volta andato alla juve non lo ritengo piu un napoletano e chi di castellamare voglia difenderlo venendomi contro lo aspetto tutto qui . tu invece parli di tifo violento ma a me che me ne frega di chi va a fare brdello in giro ma chi ha parlato di questo ma allora si proprio e castellamare e poi x caso tu li conosci tutti quelli che fanno casino in giro x l’italia gli hai chiesto la carta d’indentita??? questo e un altro che vede i napoletani violenti dappertutto gli altri fanno i fatti ed i napoletani pagano le consegenze stabiese ma si amic mio o amico del giaguaro fa na cosa vatten pur tu a torino cu quagliarell

  17. salve a tutti sono molto deluso di questa cessione di fabio un vero tifoso non farebbe mai una cosa del genere come ha fatto lui vergognati e quando andrai a torino non parlare in napoletano che il nostro dialetto non te lo meriti mercenario di m…… sono troppo educato a completare la parola ragazzi non ci ammareggiamo siamo molto superiori a tutti e quest’anno ne faremo di belle ha l’utima cosa carissimo fabio ora baciati le stelle e i colori azurri dimenticali grande grava e cannavaro si che loro so veri napoletani gravatar da pallone d’oro

  18. Quagliarella è stao sempre nervoso, poco accettato magari nello spogliatoio, non ha mai accettato veramente Napoli nel profondo (chi si ricorda che tornava ogni volta a castellammare facendo 80 km al giorno). Lui è una persona immatura, voleva sentirsi idolo, coccolato, non ha mai capito cosa significa sudarsi la maglia e meritarsi la vera fama. Quagliarella meteora, cosa pensa di aver fatto, dopo un anno di capricci e liti prima con se stesso, con i tifosi, con i compagni di squadra. Brutti gesti, come le sue polemiche a momenti di goal (si ricordi bari e juve al s.paolo) oppure la scriteriata espulsione contro il parma nei minuti finali. Quagliarella delusione, un amaro e triste ricordo ci legherà comunque a lui. I tifosi del Napoli amano davvero, seguono la propria squadra ovunque e comunque. Lui si era professato tifoso e per questo gli avevamo perdonato tutto. Ad un uomo si perdonano gli errori legati al proprio lavoro, alle proprie scelte, ma non si può perdonare il tradimento di una fiducia ripostagli in lui in modo incondizionato.
    Quagliarella via, aria nuova, si libera un posto… e ricordiamo che la maglia numero 9 è libera (chissà perchè lucarelli non la ha presa, a parte il suo 99 storico del livorno)….
    Il Napoli pesca sempre su giocatori di cui ad unc erto punto non ne parla più…. domani arriva Pazzini…
    Qagliarella ti saluto, hai fatto la fine di Ferrara e F.Cannavaro. Quagliarella mercenario, non ti meriti nulla di quello che hai ricevuto e spero tanto che farai una brutta fine nella Juventus. Forza Del Piero ed Amauri, che tu non possa giocare a Torino e poi vedremo se piangerai comeha fatto quel cafunciello fi Floro Flores che voleva tornare da noi.

    FORZA NAPOLI.

  19. Ottima mossa della dirigenza, il Napoli recupera 17 milioni per un giocatore che a Napoli ci stava contro voglia, non era amato dallo spogliatoio per la sua arroganza (al contrario gente come il Pocho, Hamsik e Cavani sono dei ragazzi d’Oro) e tra l’altro non aveva mai trovato una giusta collocazione tattica. E ora vorrei tanto Pazzini… POSSIAMO SOLO GIOIRE DI QUESTA CESSIONE, CIAO E GRAZIE BUFFONE.

  20. Ma che ha fatto questo giocatore per il Napoli ? Praticamente poco o niente ! solo dichiarazioni d’amore per la citta’ ! Vada pure alla Juve dove sicuramente fara’ tanta panchina ! Io l’avrei comunque ceduto ad una squadra non italiana !

  21. “Le cose si fanno in tre, non è un tradimento, la ragione a volte prevale sul cuore. Voi continuate a stare vicini al Napoli”.Se veramente le cose stanno cosi’
    il fattaccio si complica : perche’ oltre a un preside’ fasullo abbiamo uno di Napoli ancora di piu’ La ragione ? quale? quella dei soldi? Non è un tradimento E’ vero è una infamita’ baciare la maglia per poi sputarci sopra Il cuore? ma quale? il tuo? che batte come un vampiro soltanto di fronte ai soldi. Voi continuate a stare vicino al Napoli e tu va a farti fottere……..Tanti auguri quaglia a mai piu’ rivederci.!

  22. Ragazzi sento molte critiche nei confronti di Quagliarella, Ma che può fare uno che non nutre della stima di un presidente (pappone) e di un allenatore che capisce meno di una mazza??? Io credo invece che abbia fatto bene era venuto a Napoli pendendoci sia come immagine che come introiti è ora che aprite gli occhi il ns. beneamato presidentissimo cafone è molto peggio di Corbelli e Ferlaino.

  23. caro presidente se devi vendere i giocatori più rappresentativi almeno non venderci le partite che non contano niente a 10 euro.
    L’unico motivo per cui io ho sempre comprato queste partite era proprio perchè pensavo che così facendo la società si difendeva dalle pressioni dei grandi club per arrivare ai nostri giocatori,se così non è e se non dovesse arrivare un degno sostituto prima della fine del mercato io mando a quel paese sia te che sky perchè caro de laurentis mi creda che quella di vendere quagliarella alla juve è una scelta che non riesco proprio a capire!!!!
    infine poi credo che avendo venduto quagliarella e denis e avendo preso cavani e lucarelli ,il napoli si sia di fatto indebolito rispetto all’anno scorso….spero vivamente che tutto ciò possa essere una strategia per portare QUALCHE GRANDE CAMPIONE A NAPOLI nell’ultima settimana di mercato ma se così non dovesse essere credo che sia arrivato il momento di farsi da parte,lei non crede?

  24. quaglia smettila con le frasi fatte del tipo: a volte la ragione prevale sul cuore , sono termini che non sono nei tuoi vocaboli, detto questo di soldi non parlate mai come se fosse l’ultima cosa , invece è il contrario…..!!!! la razza umana non è altro che un virus…….!!!!!!

  25. Io non ho dormito tutta la notte e sono sincero… Avrei intere pagine da scrivere, ma mi limito a pochi concetti… Premesso che secondo me, quest’anno Quaglia avrebbe fatto meglio della passata stagione (dove ha siglato cmq 11 gol), non accetto e sono indignato di una cessione di tal genere per svariati motivi:
    1) innanzitutto se cessione doveva essere, meglio darlo al Rubin, piuttosto che rafforzare una diretta concorrente… e poi alla Juve, mi fa venire o mal ‘e panza..
    2) la società ci ha preso in giro tutta l’estate, parlando di tridente, di attacco esplosivo: vergognatevi De Laurentis, Bigon e anche Mazzarri;
    3) abbiamo preso Lucarelli (che è un vecchio di 35 anni) per vendere due punte di valore come Denis e Quaglia;
    4) mi devono spiegare tutti quanti come potrà il Napoli lottare su tre fronti con appena 3 attaccanti?????????… e pensate se si fa male uno dei 3 attaccanti che abbiamo in rosa???? sarebbe la fine (e non pensate nemmeno che il neo arrivato Sosa possa fare l’attaccante, perchè non è per niente una punta di ruolo!!!)…
    5) la società ha fatto tanti proclami e alla fine altro che mercato d’oro… ci siamo indeboliti e non pensate minimamente che gli ultimi due acquisti di Modesto e Sosa siano fenomeni… Sono giocatori mediocri, che non hanno mai dimostrato nulla di particolare…
    In definitiva, De Laurentis e Bigon ci avete rovinato…. Sono pronto a disdire immediatamente l’abbonamento a Sky… E pensare che fino a ieri, avrei addirittura fatto pure l’abbonamento a Mediaset Premium pur di vedere l’Europa League… Ma ora non ci sto più, ci avete rotto le pXXle… Ci avete preso in giro, è questa la cosa che fa più male, più della cessione di un mercenario come è Quagliarella…..
    Cari tifosi e fratelli partenopei, disertate la stadio, disdite gli abbonamenti… Questa società ha dimostrato di non volere crescere… Il passaggio in Europa League era un atto dovuto, tra l’altro con una squadretta svedese… Così ora i dirigenti sperano di riempire lo stadio nelle partite del girone, dove sicuramente incontreremo squadre più illustri… E poi a novembre si dirà che l’Europa League non interessa più….
    VERGOGNA!!!!!…. PENSATECI ANCORA UN ISTANTE A MENTE FREDDA PRIMA DI MANDAR VIA QUAGLIARELLA, L’ANNO E’ LUNGO E LE CONSEGUENZE SARANNO TREMENDE!!!!!

  26. siamo sempre i soliti, da eroe del napoli a mercenario!! ma è mai possibile che prima portate in cielo un giocatore e poi lo sputt… a più non posso?
    il calcio è cosi, bisogna guardare atnti fattori!!! vorrei rispondere all’mico che dice che quagliarella non è napoletano ma di castellamare: vorrei dire in primis che il tuo livello culturale è davvero sotto zero, escludendo i tifosi delle citta limitrofe di napoli (casoria,giugliano, ecc ecc includendo anche i tifosi che partono dalla provincia di caserta) se andassi a contare i veri napoletani(quelli che risiedono a napoli) bhe sicuramente non avremmo poi tutti queste presenze allo stadio li conterei sulle dita!! cmq a parte queste cose, io a fabio non lo posso chiamare traditore o mercenario, lo ringrazio per il suo contributo!! andiamo cmq avanti

  27. La verità è che Quagliarella aveva la presunzione di giocare sempre titolare e non ha accettato l’arrivo di Cavani. Poi ci si mette il fatto che la Società lo aveva messo silenziosamente in vendita da qualche mese, vedi le proposte del Rubin Kazan, del Real Madrid e, se non era stato venduto fino ad ora, è stato per le bizze di De Laurentiis che, vedendo i suoi 45 minuti ai mondiali, ha frenato la vendita.
    Alla fine dispiace perchè è un buon giocatore, ma con i soldi incassati si può comprare, l’anno prossimo, un attaccante più prolifico ed a quelle cifre ci sono tanti giocatori nel mondo in gado di fare dai 15 gol in su. Il buon Fabio non è in grado di assicurare più di 12/13 gol a campionato ed, inoltre, non lega benissimo con Lavezzi ed Hamsik.

  28. x Stabiese
    Hai ragione, in parte, a risentirti su qualche affermazione anti stabiesi. Le persone civili stanno a Napoli, a Castellammare, a Giugliano, etc.
    Però, io che vivo fuori Napoli e sono napoletano, ti posso tranquillamente dire che, la maggior parte delle persone che fanno fare la figura di “napoletani” nel senso dello sterotipo creatosi col tempo, sono Campani generici. Con questo ti ho semplicemente generalizzato che anche il casertano di provincia ed altri affermano di essere napoletani e si comportano soventemente da veri e propri villani fuori e dentro la Campania.
    Per quanto riguarda Quagliarella, lui non si è mai integrato veramente nel gruppo del Napoli ed, inoltre, come ha detto l’amico madmike nel suo post, Quagliarella faceva tutti i giorni Castellammare-Castelvolturno andata e ritorno per vivere nelle sua Castellammare a scapito della lucidità e del senso di aggregazione verso i compagni del Napoli. De Laurentiis, più volte, lo ha invitato ad usufruire delle stanza dell’Holliday per farlo rimanere in “zona”. Questo è il vero motivo della sua vendita.

  29. Cari tifosi io sono di Napoli ma purtroppo vivo in Germania e vi dico che nessuno ripeto nessuno e piu contento di me quando il Napoli vince quando si parla del Napoli che e forte fa paura vince con le grandi,ma quando succede questo la vendita di Quagliarella con meno profitto di quando noi l´abbiamo comprato perche´forse viene sosa ma chi cazz´e stu sosa e chi se ne fott,ma quando vedi queste realta´comunque capisci e dici ma quant so fess´si proprio cosi ma quant´so fess li oguno pensa a se ai soldi e se ne fotte si comprano macchine e yot da paura e parlano di milioni come se fossero noccioline e noi a gridare FORZA NAPOLI e poi la delusione e tanta della partenza di Quagliarella e l´arrivo di Cavani che a quota goal e lo stesso anzi rimettendoci dei soldi e questo e il NAPOLI cambiate la testa cambiate il modo di pensare ma non deludendo i tifosi prendendo Lucarelli che a massimo puo vendere gli hot dog sugli spalti!!! De Laurentis tu ai un grande problema sei presidente del Napoli ma di Napoletano non ai niente ai fatto cambiare il numero anche a Lavezzi per soldi e poi compri polipi,IL PROBLEMA E ANCHE NOSTRO CHE SIAMO INNAMORATI DEL NAPOLI E NON CI RENDIAMO CONTO CHE TUTTI VOI SIETE SOLO MERCENARI TUTTO QUA´

  30. e che ti credi che senza di te noi non stiamo vicini al napoli!!tu sei come cannavaro fabio e come ferrara vai vai se tu eri veramente attaccato al napoli avresti fatto come di natale prendi esempio per me non sei napoletano

  31. a te caro QUAGLIARELLA tu che sei di NAPOLI come me,io purtroppo mi trovo in Germania per quadagnare 50€ al giorno e tu che da Napoletano ti trovi a Napoli per quadagnare milioni,e vai a Torino per quadagnarne di piu´,ma ricordati quello che ti dico il sorriso e i baci e i profumi che ti da la tua terra non ha paragoni e non ci sono soldi che tengono!!!!!!!!!!! lo so che mai vedrai questo commento pensi di fare la star a Torino io lo spero per te io non auguro il male a nessuno nemmeno a te che in fin dei conti ci ai traditi,ma di questo che io ti dico ne farai spesa su di te stesso vedrai un ultima cosa alla MADONNA di POMPEI non andarci piu´ pcche sta canzat púr ess´´

  32. amareggiato e dir poco.. tu che dicevi che amavi sta città, certo che se era così non te ne andavi, poi dove alla juve ma stiamo scherzando!?!?!?! vero non possiamo sapere le tue ragioni ma che cavolo un napoletano non tradisce i propri amori ma tu facendo così non ti sei dimostrato tale… MERCENARI… ormai solo questo siete non si gioca più per la gloria e l’onore di avere una maglia addosso e soprattutto l’amore per la squadra che si ama :(((( via vai via che hai deluso tutti ed è poco…….

  33. Quagliare’ si n’emigrante!
    Accatt’ na’ Croma a’ mugliieret’!
    ….E tu che dicevi di volerti comprare casa a
    Pompei dopo u’matrimmonio!!!
    La cosa che + mi infastidisce che basta una telefonata
    Della Rubentus e tutti si sQUAGLIAno!
    Siamo ancora una squadretta chi viene da noi viene
    Xche’ nn necessita qualche altra squadra

  34. QUAGLIA,STANOTTE ; NON HO DORMITO PER COLPA TUA . non tanto perchè te ne sei andato, ma perchè ti sei cagato sotto alla prima telefonata di quella squadra innominabile. bell attaccamento che hai avuto ,visto che avevi già pensato di andar via potevi andare al rubin per 25 milioni cosi non ci facevi nemmeno farci rimettere tanti soldi e invece no .proprio all innominata dovevi andare sei una cosa ………… lasciamo stare va che è meglio . a questo punto mi aspetto pure che al primo gol che farai contro il napoli farai tutte quelle scene di gioia come hai già fatto a mai più rivederci

  35. Per il fatto di sentirmi tradito e sbeffeggiato non mi va di parlare ne di Quagliarella ne del Napoli e ne di calcio, più che altro vorrei rispondere ai vari MORGAN SOLOIO e STABIESE; ricordandovi o qualora non foste ancora a conoscenza che meno di 150 anni fa dal Abruzzo alla Calabria non vi era distinzione, eravamo ed orgogliosamente ci consideravamo tutti NAPOLITANI!
    E grazie proprio ai piemontesi che abbiamo perso onore, gloria, dignità e pure l’Identità!
    Il fatto che Quagliarella, Napoletano, non per caso nominato “Masaniello” simbolo della riscossa del Sud almeno nel calcio sia stato Svenduto proprio alla Juventus, rappresenta ancora una volta tradimento e sbeffeggiamento!

LASCIA UN COMMENTO