Vocalelli (Direttore del Corriere dello Sport): “Il Napoli vincerà lo scudetto”

20
245

Ha del clamoroso la notizia con la quale il  direttore del Corriere dello Sport si dice convinto che gli azzurri possano addirittura spuntarla per la conquista del tricolore.
Il direttore del Corriere dello Sport Alessandro Vocalelli è intervenuto ai microfoni di Radio Radio, rilasciando il suo pronostico sulla prossima stagione della Serie A che prenderà il via domenica prossima. Ecco quanto evidenziato da NapoliSoccer.NET: "Sono convinto che i tempi siano maturi affinchè, dopo 25 anni dalla vittoria del Verona di Bagnoli, in questo  campionato la vittoria finale possa essere ad appannaggio di una squadra a sorpresa. In questo contesto vedo favorito il Napoli, perchè è la squadra più solida e meglio strutturata tra quelle del cosiddetto "secondo gruppo". Per il secondo posto vedo favorita l'Inter davanti alla Roma, mentre per il quarto posto credo che se lo  giocheranno Lazio e Genoa".
Redazione NapoliSoccer.NET



20 Commenti

  1. come minimo la classica toccatina è d’obbligo, per il resto è meglio che cambi giornale, magari in qualche rivista di astrologia…..Nonostante Vocalelli Forza Napoli bisogna esorcizzarlo…..

  2. Anche con Maradona (pescato dal 1987 con una “time machine”) sempre non si vince lo scudetto con la nostra difesa e centrocampo assurdo…ma se prendiamo Careca, Cannavaro F e Alemao alora si. 😀

  3. riconrdo all’incompetente uiiii che Grava, Aronica e Cannavaro sono , come rendimento , i migliori difensori d’italia, compreso l’apporto di campagnaro e santacroce …ovviamente.

  4. Gli anni di Diego li ho vissuti seguendo il Napoli in casa e fuori….ho capito che per vincere c’e’ bisogno di due cose…..avere grandissimi giocatori ed avere in societa’ nel direttivo un uomo del Palazzo…..all’epoca il direttore generale del napoli era un certo Italo Allodi!!!!!!
    Il Napoli attualmente ha solo buoni giocatori e discreti dirigenti….quindi..nisba!!!

  5. Penso comunque che sia una cosa davvero fattibile. Abbiamo un attacco fin troppo forte (basti pensare che Cavani era seguito da grandi club europei, che Quagliarella lo vorrebbe il Real e che Lavezzi ha ricevuto nella sua carriera offerte da squadre forti quanto il Liverpool. Lucarelli ha fatto 2 gol ogni 3 partite in serie A, e con squadre MEDIOCRI). Poi il centrocampo è perfetto. Due esterni da far paura, hamsik e gargano. Per la difesa… anche se non abbiamo grandi nomi, abbiamo grandi campioni.

  6. Se avessimo comprato Gilardino,Mexes e Mascherano si poteva pure azzardare questa affermazione ma per il momento non scherziamo….passeranno altri 3-4 anni prima di poterci pensare…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here